alpadesa
  
sabato 19 ottobre 2019
Flash news:   Inchiesta scuole, il sindaco relaziona per quasi un’ora dinanzi al Consiglio di Istituto della “De Amicis-Masi”. La ds Carbone: «Siamo fiduciosi del lavoro svolto dalla Procura e attendiamo gli esiti». FOTO Domani al Parco Avventura percorso di Neuroeducazione ed Educazione Emozionale Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto Pena ridotta in Appello per l’ex assessore comunale Scuole cittadine a rischio, dopo gli avvisi di garanzia non chiuderanno l’”Adamo” e la “Masi”. Il sindaco oggi relaziona al Consiglio d’Istituto straordinario: «Assolutamente nessun rischio chiusura, non c’è elemento nuovo che possa portare a qualcosa di diverso» Al via la stesura del libro sulla XI Edizione del “Torneo Calcistico Stracittadino” del 2011 Scandone sconfitta nel derby casalingo con la Virtus Salerno. Foto Mister Eziolino Capuano si presenta: «Sogno la Serie B con i lupi»

Verso il voto, Flavio Pascarosa (Uniti per Atripalda): “Restituiremo alla città il senso civico e di legalità smarrito negli ultimi anni”

Pubblicato in data: 25/4/2012 alle ore:15:48 • Categoria: Politica, Lista "Uniti per Atripalda"Stampa Articolo

flavio-pascarosa1Riconquistare il senso civico e di legalità smarrito negli ultimi anni, recuperare i beni artistici cittadini e riorganizzare la macchina amministrativa efficientemente: ha le idee chiare Flavio Pascarosa, avvocato penalista candidato nella lista “Uniti per Atripalda” con Paolo Spagnuolo sindaco. «In caso di vittoria la nostra amministrazione dovrà impegnarsi in primis a riconquistare il senso civico e di legalità che purtroppo si è smarrito, recuperare le opere d’arte ed archeologiche che insistono sul nostro paese quali l’Antica Abellinum, lo Specus Martyrum e Palazzo Caracciolo che hanno un valore inestimabile. Riorganizzare la macchina amministrativa attraverso una maggiore efficienza e speditezza rispetto alle istanze dei cittadini e, infine, saper cogliere le numerose opportunità di fondi e di finanziamenti da cui attingere attraverso gli organi sovraordinati quali Provincia e Regione per proiettarci di nuovo in un panorama che vada al di là dei nostri confini territoriali» ha spiegato Pascarosa da sempre uomo di partito, prima nei Popolari di cui è stato membro del direttivo, poi nella Margherita e nel Pd, ed infine approdato nell’Udc «perché la mia matrice politica è cattolica democratica, sono un centrista di vocazione». Pascarosa, alla sua prima candidatura, ha deciso di mettersi in gioco per dare una svolta alla propria attività politica e soprattutto per mettersi al servizio della collettività, «coerentemente alla mia formazione cattolica sono sempre stato vicino agli emarginati, a chi soffre e, in questa prospettiva, intendo perseverare e dare il mio contributo se l’elettorato vorrà premiare me e la lista a cui appartengo». Sostenitore da subito di Paolo Spagnuolo, «credo nella forza del rinnovamento non solo anagrafico ma rinnovamento inteso come volontà di portare aria nuova e anteporre gli interessi altrui ai propri. Nello stesso tempo occorre dare una svolta e un nuovo modo di intendere la politica affinché possa guardare oltre i confini del proprio orticello e mettersi al servizio esclusivamente della collettività. Occorre rilanciare il nostro paese che sta vivendo una condizione di assoluta precarietà, un paese che arretra e ansima e che ha bisogno di riappropriarsi del ruolo guida che la storia gli ha consegnato nel corso dei secoli».

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

3 risposte a “Verso il voto, Flavio Pascarosa (Uniti per Atripalda): “Restituiremo alla città il senso civico e di legalità smarrito negli ultimi anni””

  1. In ha detto:

    speriamo bene!!! Vai flavio

  2. un cittadino ha detto:

    insieme a quelli che lo hanno smarrito?

  3. Giuseppe ha detto:

    Nei tuoi interventi Citazioni in latino, oratoria marcata. Perchè non ti candidi al senato? Atripalda mi pare un piccolo condominio per le tue capacità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *