sabato 26 novembre 2022
Flash news:   25 novembre “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne“: l’appello dei Carabinieri Incendio alla cabina elettrica, riapre la scuola dell’Infanzia Pascoli. Foto 42° anniversario del terremoto del 23 novembre 1980: manifestazione a Palazzo di città Non si ferma all’alt dei Carabinieri e si schianta contro un’auto in via Gramsci: arresti domiciliari per 28enne in possesso di marijuana Anniversario del terremoto in Irpinia: domani 23 novembre “6.9” performance artistica di Matarazzo ad Atripalda Ponte delle Filande: primi passi verso la demolizione e ricostruzione Buon compleanno ad Angelo Fedele Festa dell’Albero, piantumati cinque ulivi nella villa comunale “Don Giuseppe Diana”. Foto Cimitero, l’Amministrazione punta a realizzare nuovi loculi Nuovo decoro alla tomba funeraria di epoca romana e alla basilica paleocristiana del centro storico. Foto

Elezione a sindaco di Paolo Spagnuolo, la soddisfazione del direttivo cittadino dell’Udc: “Noi primo partito per consenso sul territorio”

Pubblicato in data: 9/5/2012 alle ore:14:08 • Categoria: Lista "Uniti per Atripalda", Politica, Udc

sezione-udc-atripalda-3Soddisfazione e ringraziamenti dal direttivo cittadino dell’Unione di Centro per la vittoria di Paolo Spagnuolo, neosindaco di Atripalda, e della lista “Uniti per Atripalda” che lo ha sostenuto.
Di seguito la nota stampa.
Il risultato elettorale che ha consentito l’elezione a sindaco di Paolo Spagnuolo è per la sezione cittadina dell’Unione di Centro di Atripalda motivo di grande soddisfazione. E’ questa la conferma della bontà dell’azione messa in campo sul territorio. E’ stato premiato l’impegno delle tante persone che hanno creduto nel nostro progetto, nell’intesa programmatica che ha consentito alla lista “Uniti per Atripalda” di affermarsi con ampio vantaggio sugli altri schieramenti che hanno partecipato alla tornata elettorale. Motivo di soddisfazione ulteriore è aver eletto, grazie al consenso ricevuto, un numero consistente di consiglieri comunali espressione dell’Unione di Centro, dato che fa del nostro partito il primo per consenso sul territorio cittadino. L’occasione ci è utile per esprimere il nostro più sincero ringraziamento agli oltre tremila elettori che hanno creduto nel nostro progetto. I nostri ringraziamenti, inoltre, vanno al presidente Ciriaco De Mita che non ha fatto mancare il suo importante sostegno in questa competizione elettorale, al vicepresidente della giunta regionale Giuseppe De Mita, all’europarlamentare Giuseppe Gargani e al consigliere regionale Pietro Foglia per la loro preziosa presenza e al gruppo dirigente provinciale dell’Unione di Centro, guidato dal segretario Maurizio Petracca, che ha profuso ogni sforzo possibile per centrare l’obiettivo che insieme ci eravamo dati“.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

7 risposte a “Elezione a sindaco di Paolo Spagnuolo, la soddisfazione del direttivo cittadino dell’Udc: “Noi primo partito per consenso sul territorio””

  1. Sergio ha detto:

    Non dimenticatevi che senza Tuccia e Prezioso avrebbe vinto laurenzano……………………………quindi i vincitori non siete solo voi!

  2. LUPONE 76 ha detto:

    scusate: ma il fitto del locale chi lo paga? la sezione, il segretario, capaldo, mastroberardino, paolo, o comune?

  3. settebello ha detto:

    Buon lavoro ai vincitori, che stavolta hanno davvero vinto contro tutti!!

  4. CIAO CIAO BAMBINA... ha detto:

    ………………..e dopotutto: DE MITA E’ SINISTRESE! bye bye

  5. lorenzo ha detto:

    BRAVI A QUELLI DELLA MERCEDES, E POI A TE LUPONE CHE TE NE FREGA CHI PAGA IL FITTO’

  6. gennaro ha detto:

    la gente vi ha votato perchè non poteva votare Laurenzano, ritenuno disastroso per la città.
    E’ tutto qua. Non pensate ad altro, perdereste solo tempo, montandovi la testa.
    E poi, senza Geppino Spagnuolo e Antonio Iannaccone (persone perbene) sarebbe stata un’altra caporetto….

  7. Gerardo Capone ha detto:

    Fa piacere per chi vinge ?????? Ma anche i politici almeno giundi ai. 70 Anni dovrebbero lasciare la Poltrona e godersi i Nipotini !!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ma pultroppo sono ingollati ……………….Fin guando alle ferie Eterne??????????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.