alpadesa
  
Flash news:   Tre contrade ad Atripalda nel degrado tra proteste e polemiche sui social. Foto Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio» Giallo in Comune, rubato il portafogli di un’impiegata Riapre al pubblico, dopo mesi di chiusura, il parco archeologico Abellinum ad Atripalda Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia

Storico record per la Sidigas Pallavolo: under 14 tra le prime otto squadre d’Italia

Pubblicato in data: 26/5/2012 alle ore:10:25 • Categoria: Pallavolo, Sport

under-14-nazionaliPioggia di emozioni per la Sidigas. I ragazzi terribili dell’under 14 sbancano Alberobello e si classificano tra le prime 8 squadre d’Italia. Un risultato che sovverte tutti i pronostici della vigilia. In puglia sono giunte 21 formazioni da tutto lo Stivale per contendersi lo scudetto e Atripalda ha fatto i conti con il gota del volley giovanile nazionale. Oltre 250 atleti si sono dati battaglia sui campi pugliesi (Alberobello, Castellana, Noci, Locorotondo). Sisley, Trento, Cuneo, Roma, Atripalda ancora una volta ha scritto il proprio nome accanto a italiche corazzate del volley. Vanto ed orgoglio per l’intero movimento irpino. Domenica la cerimonia di premiazione dopo la disputa della finalina per il settimo e l’ottavo posto. La cavalcata trionfale che ha portato i biancoverdi al miglior risultato di sempre a livello giovanile ha visto la Sidigas regolare prima Reggio Calabria e Bolzano per 2-0 per entrare nelle prime 16 d’Italia, poi Arezzo e Termoli con lo stesso risultato per il passaggio del turno. E nemmeno quando si è trattato di confrontarsi con formazioni più blasonate De Palma ed i suoi si

under14-campioni-regionali1

sono tirati indietro, le sconfitte per 2-0 contro Cuneo (23-25 e 23-25) ed M.Roma Volley (23-25 e 26-28) sono arrivate solo al fotofinish, lasciando per giunta un pizzico di rammarico. Si attende la gara finale con Ravenna ma comunque vada Atripalda fa già festa. Mister Gianfranco De Palma entra nella legenda del volley irpino ma come sempre mantiene una basso profilo: “É stata una bellissima esperienza per me ed i ragazzi che dal punto di vista emotivo la sentono molto. Giocano sognando la serie A, ma non si accorgono di vivere momenti educativi importanti in cui imparano il rispetto delle regole e dell’avversario creando rapporti tra di loro destinati a diventare duraturi nel tempo. Ho allenato intere generazioni di ragazzi che oggi sono diventati padri ma che continuano ad incontrarsi con i compagni di squadra… anche questo è il volley”. Per i dirigenti Solimeno e Lombardi che hanno seguito passo dopo passo gli atleti la gioia è incontenibile, hanno visto i loro ragazzi crescere e dare battaglia, lottare, vincere e perdere creando un gruppo meraviglioso. Orgoglio e soddisfazione spingono il presidente Guerrera ad impegnarsi in prima persona con sempre maggiore tenacia in queste ore per dare ancora la prospettiva della serie A ai suoi fantastici ragazzi. Agli ordini di Mister De Palma si sono avvicendati in campo i palleggiatori Francesco Lombardi, capitan Matteo Solimeno e Alessandro Cirino, le bande Emanuele Marra, Fabio Losco, Raul Bove, Andrea Lombardi, Carlo Gifuni, Alex Dello Buono e De Cicco Ciro, i centrali Matteo Aquino e Lello Maiello. A loro va il più sentito grazie del volley irpino.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Pallavolo, la Sidigas-HS incontra il sindaco Spagnuolo: ad Atripalda la presentazione della squadra nella Dogana dei Grani

Si è svolto in queste ore presso il Municipio di Atripalda un proficuo incontro tra il primo cittadino Paolo Spagnuolo Read more

Pallavolo Atripalda, l’appello della società a sponsor e Istituzioni: “Fate presto”

Ad una settimana dalla fine del campionato entra nel vivo la partita più importante per la Sidigas Hs Pallavolo Atripalda, Read more

Pallavolo Atripalda, il cda respinge le dimissioni e invita Guerrera ad avviare la programmazione della nuova stagione

Convocato con all'ordine del giorno le dimissioni rassegnate lo scorso 11 marzo, il Consiglio di Amministrazione della Ssd Pallavolo Atripalda Read more

Voglia di riscatto per la Sidigas Pallavolo Atripalda in attesa della trasferta di Molfetta

La terza giornata del girone di ritorno si avvicina, Atripalda sarà di scena a Molfetta, per entrambe le formazioni la Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Storico record per la Sidigas Pallavolo: under 14 tra le prime otto squadre d’Italia”

  1. Gerardo ha detto:

    Grande maresciallo

  2. electric volley ha detto:

    avventura storica e straordinaria !! la sera si passeggiava con atleti allenatori e dirigenti di tutta italia !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *