alpadesa
  
domenica 17 gennaio 2021
Flash news:   Arriva la proroga ad Atripalda per la presentazione della domanda per l’accesso ai voucher alimentari Sorveglianza rafforzata: il prefetto Spena blinda Atripalda e Solofra dopo gli attentati intimidatori con le bombe carta Coronavirus, da lunedì 18 gennaio in presenza anche la terza classe della Primaria Attentato intimidatorio, pressing sul sindaco delle opposizioni. Landi: ”il tavolo in Prefettura doveva chiederlo lui” Bomba carta in città, Idea Atripalda: “cultura e comunicazione come antidoto alle violenze” Molestie al prete di Atripalda: condannati gli autori Nuovi parcometri ad Atripalda, l’opposizione “Noi Atripalda” boccia il bando: «un spreco per la città» Coronavirus, un nuovo contagio ad Atripalda Bomba carta alla Formaggeria, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “atto vile, bisogna lavorare in sinergia. L’Amministrazione dia vita ad iniziative culturali forti” La formaggeria riapre a 24 ore dal raid, Luca: “Siamo forti, andiamo avanti come se nulla fosse”

Moto, settimo posto per Iannuzzo nella prova del Mondiale Supersport sul “Motorland Aragon” in Spagna

Pubblicato in data: 30/6/2012 alle ore:10:13 • Categoria: Moto, Sport

Lo aveva preannunciato in settimana: raggiungere un buon piazzamento nelle prove per entrare subito nel gruppo dei veloci durante la gara, e cosi è stato. Vittorio Iannuzzo ha conquistato il settimo posto nella qualifiche in Spagna, sul tracciato del Motorland Aragon, proprio nel settimo appuntamento stagionale del mondiale Supersport.

Attestandosi il migliore tra gli italiani, il rider campano, in sella alla sua Triumph Daytona 675 del Power Team by Suriano, partirà in griglia dalla seconda fila nella gara di domani. Uno dei protagonisti dei due giorni di qualifica il caldo torrenziale, non ha ‘fermato’ lo spirito di rivalsa del pilota che è partito nel migliore dei modi. La pole è stata conquistata Jules Cluzel (PTR Honda) che verrà affiancato in prima fila da un sorprendente Sheridan Morais (Kawasaki Lorenzini).

A fine gara Iannuzzo è apparso entusiasta: “Sono soddisfatto dei due giorni di prove. Era uno dei nostri obiettivi e siamo riusciti a raggiungerlo. Abbiamo messo appunto un buon setting, sono convinto che possiamo fare un buon lavoro domani. Partire dalla seconda fila è gratificante e ripaga del lavoro fatto in settimana. Posso dire – continua il pilota – che stiamo lavorando bene. Voglio ringraziare il mio team manager, Ciro Troncone che mi ha accompagnato qui in Spagna per darmi la giusta dose di tranquillità”.

Ed è proprio Troncone a fare i primi complimenti a Iannuzzo: “ Direi che ne è valsa la pena venire, in una zona desertica della Spagna interna, dove il termometro delle temperature segnava con quasi 40 gradi, pur di assistere finalmente ad una gara combattuta da Vittorio fin dall’inizio”.

Supersport World Championship 2012

MotorLand Aragon, Classifica Riepilogativa Qualifiche

01- Jules Cluzel – PTR Honda – Honda CBR 600RR – 2’02.624

02- Sheridan Morais – Kawasaki Lorenzini – Kawasaki ZX-6R – + 0.041

03- Kenan Sofuoglu – Kawasaki Lorenzini – Kawasaki ZX-6R – + 0.180

04- Fabien Foret – Kawasaki Intermoto Step – Kawasaki ZX-6R – + 0.258

05- Sam Lowes – Bogdanka PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 0.268

06- Broc Parkes – Ten Kate Racing Products – Honda CBR 600RR – + 0.271

07- Vittorio Iannuzzo – Power Team by Suriano – Triumph Daytona 675 – + 0.827

08- Jed Metcher – RivaMoto Junior Team – Yamaha YZF R6 – + 1.077

09- Romain Lanusse – Kawasaki Intermoto Step – Kawasaki ZX-66R – + 1.128

10- Mathew Scholtz – Bogdanka PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 1.149

11- Ronan Quarmby – PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 1.195

12- Alex Baldolini – Power Team by Suriano – Triumph Daytona 675 – + 1.369

13- Valentin Debise – SMS Racing – Honda CBR 600RR – + 1.403

14- Joshua Day – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 1.531

15- Roberto Tamburini – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 1.596

16- Gabor Talmacsi – ProRace – Honda CBR 600RR – + 1.631

17- Andrea Antonelli – Bike Service Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 1.833

18- Imre Toth – Racing Team Toth – Honda CBR 600RR – + 1.856

19- Raffaele De Rosa – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 1.996

20- Vladimir Leonov – Yakhnich Motorsport – Yamaha YZF R6 – + 1.998

21- Luca Marconi – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 2.369

22- Dino Lombardi – Team PATA by Martini – Yamaha YZF R6 – + 2.583

23- Balazs Nemeth – Racing Team Toth – Honda CBR 600RR – + 2.776

24- Pawel Szkopek – Bogdanka Honda PTR – Honda CBR 600RR – + 2.784

25- Fabio Menghi – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.897

26- Martin Jessopp – Riders PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 4.064

27- Yves Polzer – Team MRC Austria – Yamaha YZF R6 – + 5.065

28- Roberto Anastasia – Kuja Racing – Honda CBR 600RR – + 5.418

29- Eduard Blokhin – RivaMoto – Yamaha YZF R6 – + 6.602

30- Oleg Pozdneev – RivaMoto – Yamaha YZF R6 – + 9.214

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *