alpadesa
  
sabato 24 ottobre 2020
Flash news:   L’ex consigliere di Atripalda Ulderico Pacia assolto dall’accusa di diffamazione: a denunciarlol’ex comandante della Polizia municipale Vincenzo Salsano Spaccio di marijuana: salta il confronto in Tribunale tra due imputati atripaldesi e testimoni per difetto di notifica Incidente sulla Variante ad Atripalda tra due auto e un camion: due feriti trasportati al Moscati. Foto Coronavirus, i contagi in Irpinia crescono di 91: si registra un altro caso ad Atripalda Coronavirus, il governatore De Luca: “indispensabile decidere subito il Lockdown” Le aule dell’ex liceo scientifico di via Appia da dicembre utilizzate per la didattica dell’Istituto Comprensivo di Atripalda L’Avellino corsara a Foggia vince 1-2 Sono 16.079 i nuovi contagi in Italia. Ad Atripalda i casi totali finora sono 16 Ordinanza coprifuoco Campania: operativa da venerdì 23 ottobre Coronavirus, 47 nuovi contagi in Irpinia

Sidigas Pallavolo, arriva in serie A l’atripaldese Umberto Picariello

Pubblicato in data: 1/7/2012 alle ore:20:00 • Categoria: Pallavolo, Sport

picariello-umberto-verticaleIl martello 24 enne ex Perugia rimpolpa la batteria degli schiacciatori e rappresenta l’Irpinia in serie A. Fa ritorno nella sua Atripalda 8 anni dopo la partenza: giovanissimo lasciò le rive del Sabato per entrare nel gota del volley dalla porta principale. A soli 16 anni Umberto Picariello venne acquistato dalla Rpa Luigi Bacchi Perugia.  Partì come centrale, torna a casa come martello-ricettore dopo gli anni umbri sotto la supervisione di De Giorgi e le positive esperienze maturate nei campionati minori. Può a tutti gli effetti considerarsi prodotto del vivaio atripaldese. La curiosità: non tutti sanno che agli albori della sua carriera Picariello eccelleva anche in un altro sport, tiro a volo di bocce, riuscì ad entrare addirittura nel giro della nazionale prima di dedicarsi anima e cuore al volley. Quattro anni a Perugia lo hanno fatto maturare come giocatore e ne hanno confermato lo spessore umano e di atleta agonista. Dopo i tornei nazionali con la maglia di Perugia e l’esperienza in B2 con la vittoria del campionato, torna in irpinia – a Grottaminarda in serie C – nella stagione 2008-09; passa poi nelle file del Montella conquistando prima i play off di C, poi la vittoria del campionato senza sconfitte e infine il sesto posto in B2. «Fino ad oggi sono riuscito a ritagliarmi spazi da protagonista in questi campionati – dichiara Picariello – è arrivato il momento di misurarmi con una realtà diversa e più difficile per capire fino in fondo le mie potenzialità». Le sfide non lo spaventano, suda a testa bassa in allenamento per essere protagonista in gara, delle sue doti dà conferma mister Ianuale che lo ha avuto alle dipendenze a Montella. Ma Picariello sa di cominciare una nuova fase della sua carriera: «Giocare in serie A con la maglia della mia città è un’emozione indescrivibile, la vetrina nazionale dà grandi motivazioni, so che a mister Totire piace lavorare con i giovani, sono già all’opera per farmi trovare pronto al raduno». Oltre a ritrovare con gioia mister Ianuale Picariello spiega: «Ritrovo anche un avversario. Quando ero a Perugia disputai la finale scudetto under 18 contro Trento e dall’altra parte del campo c’era Antonio De Paola, è un onore per me ritrovarlo in squadra come compagno, il bello della pallavolo è anche questo». Nato come centrale ha sviluppato negli anni le doti di martello grazie alla precisione in ricezione e alle potenti leve in attacco che fanno il paio con un’ottima elasticità. Legge ottimamente le partite e non a caso in queste settimane è stato impegnato negli esami per il patentino di allenatore. Il suo impegno con la maglia biancoverde, oltre che agonistico, sarà morale: «So di avere una responsabilità in più, cercherò di trasmettere ai compagni l’amore per questa terra e la volontà di portare Atripalda sempre più in alto».

SCHEDA E CURRICULUM

Data e luogo di nascita: 20/05/1988 Avellino
Altezza: 194 cm
Ruolo: schiacciatore

2000 giovanili pallavolo Atripalda
2004-2007 giovanili Rpa Perugia
2007-2008 Rpa Perugia B2
2008-2009 Grottaminarda C
2009-2010 Montella C
2009-2011 Montella B2

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *