alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, contagio ancora in crescita: 39 i positivi in Irpinia su 760 tamponi effettuati La Giunta del sindaco Giuseppe Spagnuolo approva il Bilancio di previsione 2020-2022: ok al piano per ridurre i debiti Emergenza Coronavirus, da domani stop all’accesso dei visitatori alla Città ospedaliera e al plesso “Landolfi” Coronavirus, da venerdì scatta il coprifuoco alle 23. Lunedì riaprono le elementari Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda dei 28 casi irpini Alfredo Cucciniello è il nuovo presidente provinciale delle Acli di Avellino Contrada Giacchi, il gruppo consiliare Noi Atripalda denuncia lo stato disastroso delle strade e la presenza di una discarica. Foto Coronavirus, il sindaco:”dallo screening fatto agli alunni della Masi altri due contagiati” Coronavirus, sei nuovi casi di contagio ad Atripalda La Giunta del sindaco Giuseppe Spagnuolo approva l’aggiornamento del Documento Unico di Programmazione per l’esercizio 2020-2022: lavori pubblici e personale in primo piano

Definite le parcelle fisse per gli avvocati impegnati nei contenziosi a difesa dell’ente comunale e predisposta l’attuazione di un ufficio dedicato ai sinistri stradali

Pubblicato in data: 20/7/2012 alle ore:08:33 • Categoria: Attualità, Comune

martellotribunaleDefinite le parcelle fisse per gli avvocati impegnati nei contenziosi a difesa dell’ente comunale e predisposta l’attuazione di un ufficio dedicato ai sinistri stradali.
La giunta Spagnuolo, su proposta del consigliere delegato al Contenzioso, Flavio Pascarosa, con delibera ha deciso infatti di stabilire a priori le cifre da pagare ai legali in modo “da razionalizzare ulteriormente la spesa connessa al conferimento di incarichi, già oggetto di sistematica attività di monitoraggio e contenimento da parte dell’Ufficio Affari generali nella fase di assunzione degli impegni di spesa e di pattuizione contrattuale dei corrispettivi“.
Di seguito i compensi professionali per il conferimento di incarichi di rappresentanza in giudizio e difesa legale dell’Ente:
a) Per le vertenze innanzi al Giudice di Pace: euro 500 oltre IVA e CPA
b) Per le vertenze innanzi al Tribunale:
– per cause fino ad euro 300.000: euro 1.500,00 oltre IVA e CPA;
– per cause da 300.001,00 fino a 900.000,00: euro 2.500,00 oltre IVA e CPA;
– per cause da 900.001,00 fino a 1.549.000,00: euro 3.500,00 oltre IVA e CPA;
– per cause oltre 1.549.000,00: euro 4.000,00 oltre IVA e CPA.
In caso di controversie più complesse o di più casi, le parcelle possono subire variazioni in maniera proporzionale all’impegno svolto come è specificato nella delibera: “nel caso in cui al medesimo legale venga conferito incarico in una pluralità di giudizi connessi inerenti la medesima situazione di fatto e di diritto, il compenso sia computato in maniera unica ed omnicomprensiva con un incremento degli importi innanzi distinti del 10% per ogni incarico ulteriore al primo fino al quinto e del 20% dal sesto incarico. Di stabilire altresì che per controversie civili ed amministrative di particolare ed elevata complessità e che comportino rischi rilevanti per l’Ente i compensi di cui sopra potranno essere incrementati di una percentuale da stabilirsi di volta in volta”.
Sarà istituito, inoltre, un ufficio legale dedicato ai sinistri stradali. Dopo aver valutato le carenze di organico, è stata assegnata al responsabile IV Settore la responsabilità procedurale e le modalità organizzative di gestione dell’ufficio autorizzando l’affidamento con gara dell’attività in dispositivo individuata, per l’ottimale gestione dei sinistri e del relativo contenzioso per responsabilità civile verso terzi, nonché del contenzioso in materia di opposizioni avverso verbali della Polizia Municipale per violazioni al Codice della Strada, anche al fine della prevenzione di tale tipologia di contenzioso.
L’Ufficio affari generali avvierà la predisposizione di avviso di gara al fine di attivare procedura selettiva per l’affidamento della gestione complessiva del contenzioso per responsabilità civile verso terzi derivante da sinistri stradali, nonché del contenzioso in materia di opposizioni avverso verbali della Polizia Municipale per violazioni al Codice della Strada, che comprenda:
– supporto giuridico-legale al competente Settore Polizia Municipale, in particolare nella fase stragiudiziale di gestione e trattazione delle richieste di risarcimento da sinistri e nell’istruttoria e definizione di eventuali transazioni, in ordine alle procedure più idonee a tutela dell’Ente e ai fini della prevenzione e della riduzione del rischio del contenzioso;
– rappresentanza in giudizio e patrocinio legale in tutte le controversie attive e passive che dovessero verificarsi nel periodo di affidamento.
Il servizio oggetto di affidamento avrà la durata di un anno dalla sottoscrizione del contratto e l’affidamento avverrà mediante selezione comparativa sulla base di valutazione dei curricula da cui si evinca esperienza e specializzazione nelle materie suddette, nonché di ribasso sull’importo a base di gara che dovrà essere. L”affidatario dovrà assicurare la presenza presso il Settore Polizia Municipale per almeno un giorno alla settimana e anche più di un giorno nei casi di effettiva necessità senza che ciò comporti alcun vincolo di subordinazione. L’affidamento persegue anche l’obiettivo di evitare i maggiori oneri connessi al conferimento di pluralità di incarichi nella fase giudiziale. Il Settore economico-finanziario si occuperà degli atti necessari per l’affidamento di servizio di brokeraggio assicurativo in particolare per la predisposizione di bando di gara per la copertura assicurativa dell’Ente per rischi da responsabilità civile verso terzi.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Definite le parcelle fisse per gli avvocati impegnati nei contenziosi a difesa dell’ente comunale e predisposta l’attuazione di un ufficio dedicato ai sinistri stradali”

  1. Nappo Carmela ha detto:

    Io dico che l’avvocato che farà qualche causa per comune di Atripalda o contro o c’e laccordo, ma se non c’è l’accordo allora quache avvocato puo’ fare il decreto ingiuntivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *