alpadesa
  
Flash news:   L’ Atripalda Volleyball batte Martina e consolida il settimo posto Oggi il Giorno della Memoria per non dimenticare la tragedia della Shoah Non basta Micovschi, finisce 1-1 col Picerno Torna nella chiesa la tela offerta in dono nuziale. Foto “Verità per Giulio Regeni”: a quattro anni dalla scomparsa restano ancora ombre Pista di pattinaggio per il Natale ad Atripalda, dopo le polemiche sui social per il contributo del Comune il gestore Sergio Argenio si difende La Scandone Avellino battuta da Citysightseeing Palestrina per 57-60 Tributi, il Comune di Atripalda “citofona” agli evasori e morosi: approvati i ruoli per il recupero di Imu, Tasi e Tari Alvanite, lite tra vicini: assolti dall’accusa di lesioni aggravate alla testa con fornetto a microonde e percosse Alberto Alvino dona alla chiesa di Santa Lucia di Serino il quadro nel ricordo di don Antonio Pelosi

A fuoco auto d’azienda di arredamento negozi, indagano i Carabinieri di Atripalda. Foto

Pubblicato in data: 21/7/2012 alle ore:10:29 • Categoria: CronacaStampa Articolo

incendio-furgoni1A fuoco due autovetture di un’azienda impegnata nella progettazione e fornitura di arredamenti e attrezzatura per negozi.
E’ accaduto la notte scorsa ad Atripalda sulla Variante Settebis.
Le vetture, due forgoni Fiat Scudo, erano in sosta all’interno del parcheggio dell’azienda. L’incendio, di natura dolosa, è stato appiccato prima ad un veicolo, che ha subito ingenti danni. Le fiamme si sono estese poi anche ad un’altra macchina aziendale.
Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Atripalda, guidati dal comandante Costantino Cucciniello. L’amministratore unico dell’azienda ha subito riferito ai militari dell’Arma di non aver sospetti su alcuno e di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive, ma di avere comunque in atto numerosi contenziosi con aziende e privati per questioni lavorative legate a mancati pagamenti. Ed è in questo ambito che i carabinieri stanno cercando di risalire al movente e all’autore del gesto. L’autovettura incendiata è stata sottoposta a sequestro come anche i residui del materiale usato per il rogo: foglietti di carta posti sul passaruota anteriore del veicolo. Il danno patito dall’imprenditore ammonterebbe a circa 5mila euro.
incendio-furgoni4

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *