alpadesa
  
Flash news:   Il Consorzio A5 acquista nove defibrillatori per i servizi per la prima infanzia Laurea in Scienze della Comunicazione, auguri alla dottoressa Francesca Trezza Intervento straordinario al campanile della chiesa di Santa Maria delle Grazie e per infiltrazioni nella chiesa madre Italia Viva: il nuovo partito di Renzi anche ad Atripalda. Si lavora a portare in città l’ex premier con il nuovo anno. Foto “Aquile Randagie”, gli scout che dissero no al fascismo: giovedì confronto ad Atripalda Trasloco volante ad Atripalda, i mobili vengono lanciati direttamente giù dal balcone in via Ferrovia. Foto Incidente ieri tra un’auto e un motorino in via San Lorenzo ad Atripalda: ferito un postino A Parco delle Acacie domenica convegno per dire “No” alla violenza sulle donne “World Philosofy Day 2019“, gli studenti del liceo “De Caprariis” di Atripalda a confronto con il vescovo Aiello. Foto Davide Rondoni stasera e domani ad Atripalda omaggia Giacomo Leopardi per i 200 anni de “L’Infinito”

Controlli movida nel week end, i Carabinieri denunciano otto persone

Pubblicato in data: 6/8/2012 alle ore:15:23 • Categoria: CronacaStampa Articolo

carabinieriNel corso del fine settimana appena trascorso ad Avellino e nei comuni dell’hinterland, i Carabinieri della Compagnia di Avellino hanno dato corso ad un ampio servizio coordinato disposto dal superiore Comando Provinciale di Avellino per il consueto controllo della movida in occasione del fine settimana. I militari dipendenti dalle Stazioni di Avellino e dell’hinterland avellinese hanno eseguito numerosi posti di controllo lungo le principali arterie stradali, deferendo in stato di libertà ben 8 persone, per vari reati.

Denunciati due uomini di 44 e 22 anni che, al fine di ottenere dai militari dell’Arma di Atripalda l’annullamento di un verbale di contestazione al codice della strada per mancata copertura assicurativa di una autovettura elevato ad uno dei due e il dissequestro del mezzo, presentavano contratto, contrassegno e certificato di assicurazione riportanti una data antecedente a quella dell’avvenuta contestazione del verbale. Tale stratagemma era stato architettato dai due uomini in modo da dimostrare, falsamente, che l’autovettura era coperta da assicurazione all’atto della contestazione del verbale e il tutto era stato favorito dal fatto che uno dei due lavorava presso una compagnia di assicurazioni. Gli accertamenti esperiti dai Carabinieri, tuttavia, hanno permesso di dimostrare che la data su tali documenti era stata appositamente retrodatata e non corrispondeva a quella reale accertata tramite Banca Dati. Inevitabile è scattata la denuncia per i due all’Autorità Giudiziaria.
Un ragazzo di 22 anni di Solofra fermato ad un posto di controllo predisposto dai militari dell’Arma di Solofra mentre era alla guida di un motoveicolo, è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino in quanto ritenuto responsabile del reato di guida senza patente, giacché sorpreso alla guida del proprio motociclo sprovvisto della patente di guida poiché mai conseguita. Oltretutto il mezzo era anche sprovvisto di copertura assicurativa e, oltre alla sanzione amministrativa, è stato anche sottoposto a sequestro il mezzo.
Un uomo 39enne di Serino è stato denunciato poiché responsabile della violazione alla sorveglianza speciale di P.S. cui risulta sottoposto, in quanto controllato in una strada di Serino quando aveva l’obbligo di permanere a casa nell’orario in cui è stato controllato.
Una coppia di 48 e 44 anni di Ospedaletto d’Alpinolo, sono stati denunciati in stato di libertà poiché ritenuti corresponsabili del reato di falsità in scrittura privata e ricettazione, in quanto sorpresi alla guida di autovettura munita di contrassegno assicurativo risultato contraffatto.
Un uomo 35enne di Solofra è stato denunciato poiché responsabile della violazione alla sorveglianza speciale di P.S. cui risulta sottoposto, in quanto controllato in una strada in compagnia di altra persona pregiudicata che lo stesso ha il divieto di frequentare.
Un 22enne di Solofra è stato denunciato poiché responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti giacché sorpreso, a seguito di perquisizione operata dai militari dell’Arma, in possesso di quasi 2 grammi di cocaina.
Infine, i militari operanti segnalavano alla Prefettura di Avellino quale assuntore di sostanze stupefacenti un giovane classe 1982 di Avellino, sorpreso mentre stava fumando uno spinello contenente 1 grammo di hashish.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Controlli movida nel week end, i Carabinieri denunciano otto persone”

  1. Luisa ha detto:

    Purtroppo questi avvenimenti sono ancora il risultato del modo errato di divertirsi dei giovani ……………..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *