alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, avviso alla cittadinanza di Atripalda del sindaco Spagnuolo: “Comunicate i vostri spostamenti in questi ultimi 15 giorni da e verso le zone focolaio del virus in Italia e all’estero” Elezione presidente Consiglio d’Istituto Comprensivo “De Amicis-Masi” Atripalda, lettera aperta della componente genitori guidata da Lia Gialanella: “non ci è parsa una buona partenza” Coronavirus: il figlio rientra in Irpinia da Codogno, famiglia in quarantena a Montefusco Ad Atripalda sabato pomeriggio arriva “Carnevale in Piazza” Taglio pioppi in via San Lorenzo, l’intervento della delegata al Verde Pubblico Anna De Venezia: “abbattimento dopo verifica tecnica e di un agronomo”. Foto Taglio pioppi in via San Lorenzo, scoppia la polemica sui social. L’attivista del M5S Antonello Di Guglielmo scrive su Facebook: “Ambiente punto di non ritorno” Lunedì crocevia per la tenuta del bilancio comunale di Atripalda: maxi debito in Consiglio con il piano di rateazione Avellino Calcio, Circelli: “pronto a rilevare le quote di Izzo e soci con nuovi imprenditori” Alvanite Quartiere Laboratorio, incaricata azienda di Ferrara di adeguare il progetto alla variata normativa energetica Foglio di via per due trentenni romeni sorpresi di sera a bordo di una grossa Bmw

Colpo della Scandone: Chris Warren di nuovo in Irpinia

Pubblicato in data: 18/8/2012 alle ore:10:53 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

warrenLa S.S. Felice Scandone Avellino comunica l’ingaggio dell’atleta Christopher Levour Warren.
Guardia/ala di 196 cm, è nato a Garland in Texas nel 1981, di nazionalità sportiva panamense, ha già vestito la canotta bianco verde della Scandone nella storica stagione 2008/09, quella della partecipazione all’Eurolega. “Pepito” frequenta fino al 2003 South Carolina University. La sua prima esperienza da pro è in Messico, mentre il primo impatto con il basket europeo è nel 2005 in Portogallo al Basquetebol Oliveirense. A stagione in corso si trasferisce allo Zeleznik Belgrado, per poi esplodere definitivamente l’anno successivo al Cibona Zagabria in cui gioca dal 2006 al 2008, vincendo per due anni di fila il campionato e, soprattutto, diventando uno dei miglior marcatori dell’Eurolega. In tre partecipazioni alla massima competizione europea fa registrare 14 punti e 4.5 rimbalzi di media in 34 partite. L’anno successivo arriva la chiamata della Scandone: alla prima stagione in Italia segna 11 punti di media in Campionato e oltre 14 in Eurolega. Dopo la stagione in Irpinia, va a Bilbao, in Liga ACB, raggiungendo la finale scudetto il secondo anno. Nell’ultima stagione, torna in Croazia, al Cedevita Zagabria, dove gioca oltre che nel campionato croato (9.4 punti in 23.7 minuti di utilizzo, raggiungendo la serie per il titolo), nella Lega Adriatica (12 punti in 26.4 minuti) e nell’Eurocup (9.7 punti in 28.3 minuti).

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *