alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, avviso alla cittadinanza di Atripalda del sindaco Spagnuolo: “Comunicate i vostri spostamenti in questi ultimi 15 giorni da e verso le zone focolaio del virus in Italia e all’estero” Elezione presidente Consiglio d’Istituto Comprensivo “De Amicis-Masi” Atripalda, lettera aperta della componente genitori guidata da Lia Gialanella: “non ci è parsa una buona partenza” Coronavirus: il figlio rientra in Irpinia da Codogno, famiglia in quarantena a Montefusco Ad Atripalda sabato pomeriggio arriva “Carnevale in Piazza” Taglio pioppi in via San Lorenzo, l’intervento della delegata al Verde Pubblico Anna De Venezia: “abbattimento dopo verifica tecnica e di un agronomo”. Foto Taglio pioppi in via San Lorenzo, scoppia la polemica sui social. L’attivista del M5S Antonello Di Guglielmo scrive su Facebook: “Ambiente punto di non ritorno” Lunedì crocevia per la tenuta del bilancio comunale di Atripalda: maxi debito in Consiglio con il piano di rateazione Avellino Calcio, Circelli: “pronto a rilevare le quote di Izzo e soci con nuovi imprenditori” Alvanite Quartiere Laboratorio, incaricata azienda di Ferrara di adeguare il progetto alla variata normativa energetica Foglio di via per due trentenni romeni sorpresi di sera a bordo di una grossa Bmw

Città di Atripalda pronto per l’amichevole contro la Salernitana

Pubblicato in data: 21/8/2012 alle ore:10:51 • Categoria: Sport, CalcioStampa Articolo

vincenzo-riccioSi è aperta con un’ora abbondante di analisi tattica post-Forino la terza settimana di pre-campionato dell’Atripalda. Carmine Amato ha tenuto a rapporto i suoi per evidenziare alcune situazioni tattiche emerse nel match disputato sabato e, di conseguenza, apportare gli opportuni correttivi. Le indicazioni sulla lavagna del tecnico mariglianese hanno poi lasciato spazio al lavoro sul campo volto a proiettare la truppa biancoverde verso i prossimi impegni amichevoli. Riccio e compagni, infatti, sosterranno due test in tre giorni. Il primo, di grande fascino, vedrà l’Atripalda opporsi alla Salernitana giovedì pomeriggio nella cornice dello stadio “Arechi”. Preso atto del clamoroso dietrofront dell’Avellino, che ha virato sull’Arzanese per l’amichevole del giovedì, il club sabatino ha subito allacciato contatti con il sodalizio presieduto da Claudio Lotito sfruttando l’ottimo rapporto tra mister Amato e il trainer dei granata Galderisi, insieme in passato nelle esperienze di Foggia, Benevento e Avellino. Amichevole di lusso, dunque, per l’Atripalda che testerà la propria tenuta al cospetto di un avversario di categoria superiore. In occasione della seconda uscita tornerà Vincenzo Riccio, che aveva saltato la prima a Forino a causa di un leggero affaticamento muscolare, pronto a posizionarsi davanti alla difesa, dove con ogni probabilità verrà riproposta la coppia centrale Angieri-LaMarca. Sabato si replicherà contro la Forza e Coraggio Benevento (Prima Categoria) in un match certamente meno impegnativo ma ugualmente probante per verificare lo stato di forma dell’intera rosa.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *