Flash news:   Emporio Solidale di Atripalda, ieri il taglio del nastro. Don Fabio: “nuova dignità alle famiglie”. Il sindaco: “Doveroso dare risposte alle domande di auto”. FOTO Conferenza Episcopale Italiana: “restano vigenti le disposizioni anti Covid: sospese processioni e festa esterna” Open Day Pfizer, ieri somministrati 6.113 vaccini e domani si replica Coronavirus, solo 4 gli attuali positivi ad Atripalda Sperimentazione nuovi anticorpi monoclonali: l’Azienda ospedaliera “Moscati” pronta ad arruolare i volontari Emporio Solidale di Atripalda, oggi l’inaugurazione del presidio di aiuto alle famiglie e persone bisognose Oggi Patrick Zaki compie 30 anni, Idea Atripalda: “attenzione sempre alta” Luca Ciaramella nuovo coordinatore del Forum dei Giovani di Atripalda. Foto Air Trasporti, presentato ad Atripalda ai sindacati il nuovo piano industriale: 240 assunzioni entro settembre Forum dei Giovani di Atripalda, oggi pomeriggio l’assemblea eleggerà il nuovo coordinatore e il Consiglio direttivo

Il Città di Atripalda centra la prima vittoria nel pre-campionato battendo 3 a 0 la Forte e Coraggio Benevento

Pubblicato in data: 25/8/2012 alle ore:19:04 • Categoria: Calcio, Sport

carmine-amato___L’Atripalda ottiene la prima vittoria del pre-campionato imponendosi per 3-0 in casa della Forza e Coraggio Benevento. Nel giorno dell’amarcord per Vincenzo Riccio, protagonista con la maglia del club caro a patron Massimo Taddeo nelle due annate di Serie D, la squadra allenata da Carmine Amato ha offerto una discreta prestazione a sole 48 ore di distanza dal dispendioso test dell’ “Arechi” contro la Salernitana. Orfano di Nappi, a riposo precauzionale, il trainer biancoverde ha mischiato un po’ le carte schierando Formato sulla destra e D’Urso al centro in difesa con La Marca nello spot di interno destro sulla linea mediana a tre e Vecchione, di conseguenza, avanzato tra le linee. Complice anche un avversario per nulla disposto a vestire i panni della vittima sacrificale, l’Atripalda fatica a trovare il ritmo giusto e sblocca il risultato al 25’ con il difensore goleador Angieri, lesto ad insaccare sottomisura dopo l’ottimo riflesso del portiere avversario sul rigore in movimento di Cannalonga. Nella ripresa i biancoverdi calano inevitabilmente, ma trovano la forza per raddoppiare con Di Luccio a porta sguarnita su assistenza di Liotto e per arrotondare il punteggio con lo stesso folletto ex Sanseverinese, servito da Modesto, in azione fotocopia. Come nella trasferta di Forino, la squadra è stata sostenuta a gran voce dai propri supporters, encomiabili nel far sentire il proprio apporto agli undici sul terreno di gioco. La squadra si ritroverà martedì mattina sul sintetico del “Comunale” di San Michele di Serino per preparare il test amichevole contro la Sarnese fissato per giovedì 30 agosto.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *