alpadesa
  
Flash news:   Esplosione al Palazzo Vescovile di Avellino, solidarietà del sindaco Spagnuolo e dell’Amministrazione comunale di Atripalda Children’s Day 2019, causa maltempo la manifestazione slitta al 7 e 8 settembre Scarichi di acque reflue industriali nel fiume Sabato, i Carabinieri Forestali denunciano il titolare di un’azienda Accorpamento temporaneo mercato del giovedì a parco Acacie, pubblicata la graduatoria degli operatori commerciali Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde

Pallavolo, si avvicinano le prime amichevoli. Martedì presentazione del Memorial Imbimbo

Pubblicato in data: 1/9/2012 alle ore:20:37 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

ianuale-e-de-paolaVa in archivio la seconda settimana di allenamenti e la Sidigas Pallavolo Atripalda rivolge un grosso in bocca al lupo a mister Totire ed al palleggiatore Izzo a caccia di medaglie con la maglia della nazionale italiana nel campionato europeo juniores che si svolge in Polonia e Danimarca. In Irpinia la preparazione prosegue con intensità e qualche inevitabile acciacco, naturale di questi tempi visti i carichi di lavoro tra pesi e piscina.
Nelle sedute dirette da mister Ianuale comincia ad intravedersi anche il pallone, l’allenatore in seconda spiega: «Giorno dopo giorno si confermano le impressioni iniziali di un gruppo coeso nonostante la rosa sia stata completamente rinnovata, sia gli anziani che i più giovani mettono in mostra le proprie qualità, sono determinati a far bene, tra poco cominceranno le amichevoli e poiché siamo desiderosi di fare bella figura di fronte a compagini di massima serie stiamo iniziando lavorare sugli schemi di gioco». Determinato ad un’annata di consacrazione come un dei giocatori tra i migliori della categoria nel suo ruolo Antonio De Paola, alla prima uscita dinanzi ai microfoni ha dichiarato: «Anche da lontano mister Totire ci è vicino con parole di grande incitamento, il gruppo è solido, tutti lavorano duramente senza distinzioni d’età, ci aspetta un campionato difficile nel quale, a livello personale, e con la squadra, spero riusciremo a ritagliarci grandi soddisfazioni». Breve riposo per la truppa biancoverde nel week end, da lunedì si ricomincia a sudare sul taraflex del Paladelmauro tutti i pomeriggi (19.30-21.30); la squadra attende di poter abbracciare Izzo e mister Totire che sicuramente venerdì 7 settembre sarà in panchina per l’amichevole in programma a Vibo Valentia.
Martedì 4 settembre alle 18.15 nella sala stampa del Paladelmauro avrà luogo la conferenza di presentazione del primo “Memorial Giancarlo Imbimbo” in programma il 15 e 16 settembre al Del Mauro, una grande occasione di volley e spettacolo per gli appassionati vista l’annunciata partecipazione di compagini del calibro dell’Andreoli Latina (A1), Castellana Grotte (A1), Caffè Aiello Corigliano (A2) e Sidigas Pallavolo Atripalda (A2); all’appuntamento aperto a stampa e tifosi prenderanno parte il centrale Andrea Di Marco e rappresentanti della dirigenza atripaldese per illustrare nel dettaglio la manifestazione e gli eventi collaterali.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *