alpadesa
  
Flash news:   La danza sabato e domenica nella Dogana dei Grani di Atripalda Maurizio Terrazzi è il nuovo questore di Avellino Approvato il Piano di Gestione Forestale per valorizzare il Parco San Gregorio di Atripalda La Confcommercio premia il fiorista atripaldese Raffaele Di Gisi Sidigas, ritirata l’istanza di fallimento Ex convento di Santa Maria della Purità ad Atripalda, Protocollo d’intesa per ospitare famiglie e persone indigenti Giuseppe Petrucciani premiato come socio storico dell’Ucsi Dipendente “infedele” ruba nel supermercato in cui lavora, denunciato dai Carabinieri di Atripalda Buon compleanno al nostro fotoreporter Mario D’Argenio Il Comune mette in vendita in lotti i box artigianali di via San Lorenzo per un importo totale di 410 mila euro. Foto

One click to Giullarte, la Pro Loco apre la partecipazione al secondo concorso dedicato al Festival Internazionale Teatro di Strada e Mestieri

Pubblicato in data: 17/9/2012 alle ore:12:13 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

il-dolore-di-un-giullare_c2a9fabio-carbone

L’Associazione Pro Loco Atripaldese con il patrocinio del Comune di Atripalda nell’ambito della XVII Edizione del Festival Internazionale Teatro di Strada e Mestieri che si terrà ad Atripalda nei giorni 21, 22 e 23 settembre 2012, con l’obiettivo di valorizzarne l’aspetto artistico culturale, promuove il secondo concorso fotografico ONE CLICK TO GIULLARTE (a lato lo scatto di Fabio Carbone, vincitore della scorsa edizione nella categoria “Stupore, curiosità e follia dell’evento”).
La partecipazione al concorso è aperta a tutti ed è gratuita. Il regolamento e la scheda di partecipazione sono disponibili sul sito dell’associazione prolocoatripalda.it. Il tema dell’iniziativa è “XVII Edizione del Festival Internazionale Teatro di Strada e Mestieri” ed è suddiviso in due categorie:
A) La magia delle botteghe e degli artisti di strada;
B) Scatta l’elemento: acqua e fuoco come solo tu li hai visti.
La scadenza è fissata per il giorno 10 ottobre 2012.
Durante i giorni della manifestazione la Pro Loco Atripaldese, che da sempre si dedica alla promozione del territorio e al suo sviluppo culturale e turistico, si occuperà dell’allestimento dell’info-point e dell’accoglienza ai visitatori.
Nel corso delle tre serate inoltre, a partire dalle ore 19:30, con l’ausilio delle volontarie del Servizio Civile Nazionale sarà possibile effettuare visite guidate presso lo Specus Martyrum, la chiesa di Santa Maria delle Grazie ed il Palazzo Civico.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *