alpadesa
  
Flash news:   Accorpamento temporaneo mercato del giovedì a parco Acacie, pubblicata la graduatoria degli operatori commerciali Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“ Gli amici di via Gramsci si ritrovano a cena dopo tanti anni. Foto Venerdì presentazione di “Variazione Madre” libro di poesie di Federico Preziosi

Sabato e domenica ritornano in piazza Umberto I “Giochi senza quartiere”

Pubblicato in data: 26/9/2012 alle ore:12:30 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

piazza-umberto-iSi svolgerà sabato 29 a partire dalle ore 16,30 e domenica 30 settembre alle ore 9.00, la nuova edizione di “Giochi senza quartiere“, la manifestazione sportiva organizzata dalla ProLoco di Atripalda, in collaborazione con l’Amministrazione comunale Spagnuolo.
Un evento che ritorna dopo quattordici anni e coinvolgerà tutti i quartieri della cittadina del Sabato. Tiro alla fune, caccia al tesoro
e giochi a sorpresa saranno le attrazioni principali che animeranno piazza Umberto I. “Grazie al lavoro della ProLoco e dei tanti ragazzi
che animano quotidianamente il nostro Ufficio Informagiovani, Atripalda potrà rivivere il fascino e l’entusiasmo della sana competizione sportiva
– spiega la consigliera delegata alle Politiche Giovanili e Sport, Valentina Aquinoci auguriamo che l’evento possa coinvolgere soprattutto i giovani“. La ProLoco e l’Informagiovani accoglieranno richieste di partecipazione delle squadre fino al prossimo venerdì: allo stato attuale sono già otto le compagini che si affronteranno in prove fisiche e di abilità. “Invito tutti i ragazzi di Atripalda a partecipare a questo evento – conclude Aquino – e mi auguro che questa edizione possa far rivivere i fasti di un tempo“.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

6 risposte a “Sabato e domenica ritornano in piazza Umberto I “Giochi senza quartiere””

  1. CASONE ha detto:

    ANCORAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA??? ANDATE A LAVORARE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. susanna ha detto:

    “i tanti ragazzi che animano quotidianamente il nostro Ufficio Informagiovani”???
    Tanti giovani ad Atripalda non sanno nemmeno cos’è e a cosa serve l’Informagiovani…

  3. UTC ha detto:

    Chi è il coordinatore tecnico scientifico? quanto costa la comunicazione task? a quanto ammonta la comunicazione cartacea per broochure, manifesti depliants, 6×3? chi è il direttore artistico? a quanto ammonta il salario accessorio straordinario? quanto è il preventivo per la realizzazione del sito internet? chi stilerà i sondaggi comunicativi del progetto interdisciplinare per la base programmatica al fine di raddrizzare le convergenze parallele? chi si occuperà dei fondi regionali per il piano strategico d’area progetto operativo fas???? ATTENDIAMO IN TREPIDAZIONE

  4. Luce ha detto:

    Non so come si fa a rigettare o criticare quello che viene proposto prima che sia stato fatto!!!! Brutto paese Atripalda: la critica è immediata, le idee e il fare vengono disconosciute con facilità e non curanza. Non ho capito e me ne scuso con il “direttore” perchè questi commenti sono posti in coda a questo articolo e se li ha letti prima di pubblicarli. bohhhhhhhhhhhhhhhhh

  5. nati' ha detto:

    un motivo in più per goderci queste ultime giornate di caldo buon divertimento ai partecipanti e non………………….ai criticoni dico rilassatevi e godetevi la vita

  6. luca ha detto:

    sempre a criticare…statevi a casa o cambiate città

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *