alpadesa
  
Flash news:   Accorpamento temporaneo mercato del giovedì a parco Acacie, pubblicata la graduatoria degli operatori commerciali Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“ Gli amici di via Gramsci si ritrovano a cena dopo tanti anni. Foto Venerdì presentazione di “Variazione Madre” libro di poesie di Federico Preziosi

Sidigas Pallavolo Atripalda, le sfide non finiscono mai: dopo Sora si va a Molfetta

Pubblicato in data: 27/9/2012 alle ore:07:45 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

totireLa crescita è continua e costante, lo dimostra anche una sconfitta come quella di Sora. Perché nei freddi numeri Atripalda cede 3-1 ma andando a fondo nell’analisi dei set -giocati su cambio palla per consentire prolungate prove tecniche di campionato a tutti – è regnato l’equilibrio. Da segnalare un ottimo Izzo in regia, sempre in campo in luogo di Scappaticcio tenuto a riposo precauzionale; mister Totire ruota gli uomini e le risposte arrivano comunque. Nelle lunghe file della corazzata Sora si sono visti anche Milushev e Siltala, si tratta dunque di un buon allenamento nella fitta marcia d’avvicinamento al campionato con esordio il 7 ottobre al Del Mauro contro Reggio Emilia di Cantagalli.
Nemmeno il tempo di tornare ad allenarsi tra le mura amiche e pronti via, i biancoverdi partono per la Puglia dove li attende l’ultimo impegno in trasferta della pre-season. Venerdì pomeriggio (18.00) si rigioca la “classica” Molfetta – Atripalda, i biancorossi hanno da poco annunciato l’ingaggio dell’opposto olandese ex Sora Kay Van DijK (217 cm d’altezza).
Fuori dal campo Atripalda è lieta di annunciare ai tifosi che d’oggi in poi e per tutte le settimane avvenire sarà possibile acquistare gli abbonamenti per la prossima stagione ed i biglietti per le singole partite – oltre che ai botteghini del palasport avellinese – anche presso la nuova sede societaria sita in via Nicola Salvi 95 ad Atripalda (ex contrada Santissimo, adiacente Stazione Carabinieri) tutti i pomeriggi dalle 17.00 alle 20.00.
Ed in tema di annunci, la società del presidente Antonio Guerrera sigla ufficialmente l’accordo con il media partner. Si riconferma il binomio Sidigas Pallavolo Atripalda – Prima Tivvù. L’emittente irpina dell’editore Angelo D’Agostino diretta da Franco Genzale si è assicurata per la stagione 2011/2012 le emozioni in biancoverde del grande volley di A2. Reciproca soddisfazione per la ratifica dell’intesa è stata espressa dalle parti. Sia le gare casalinghe che quelle giocate in trasferta da Atripalda saranno trasmesse in esclusiva da Prima Tivvù in differita sul canale 213 del digitale terrestre, 5213 digital key Sky, con servizi e approfondimenti anche su www.primativvu.com (a breve saranno resi noti orari e repliche delle trasmissioni tv).

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *