alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, aumentano i contagi in Irpinia: 91 i nuovi casi. Ad Atripalda 3 i positivi Coronavirus, Conte firma il nuovo Dpcm: da lunedì 26 ottobre bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti domenica e festivi Coronavirus, cresce la paura ad Atripalda per i nuovi casi: parla il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “contagio alunni non c’è motivo di allarme” L’ex consigliere di Atripalda Ulderico Pacia assolto dall’accusa di diffamazione: a denunciarlo l’ex comandante della Polizia municipale Vincenzo Salsano Spaccio di marijuana: salta il confronto in Tribunale tra due imputati atripaldesi e testimoni per difetto di notifica Incidente sulla Variante ad Atripalda tra due auto e un camion: due feriti trasportati al Moscati. Foto Coronavirus, i contagi in Irpinia crescono di 91: si registra un altro caso ad Atripalda Coronavirus, il governatore De Luca: “indispensabile decidere subito il Lockdown” Le aule dell’ex liceo scientifico di via Appia da dicembre utilizzate per la didattica dell’Istituto Comprensivo di Atripalda L’Avellino corsara a Foggia vince 1-2

Goleada dell’Avellino nell’amichevole contro Atripalda

Pubblicato in data: 28/9/2012 alle ore:08:03 • Categoria: Avellino Calcio, Calcio, Sport

avellino atripalda amichevoleSconfitta con goleada (7-0) per l’Atripalda nel test disputato al “Partenio-Lombardi” contro l’Avellino. Al di là del punteggio, ampiamente preventivabile, gli uomini di Amato, tornato nella sua casa dopo aver giocato e allenato tra i pali biancoverdi, si sono espressi con carattere e personalità soprattutto nel primo dei due mini tempi da 35′, conclusosi sul 2-0 per i lupi grazie alla doppietta di De Angelis. Nella ripresa il tecnico mariglianese ha mandato in campo le seconde linee, che hanno sfiorato il gol della bandiera con il baby Petrillo, sfortunato nel cogliere il palo con un pallonetto dalla trequarti. La tripletta di Catania, il tiro dal limite di Lasagna e il penalty di Herrera hanno arrotondato il punteggio per la formazione di Rastelli. Mister Amato ha ridisegnato l’assetto difensivo, finito sul banco degli imputati nella disfatta di Vallo della Lucania. L’accentramento di D’Urso al fianco di Stompanato e l’inserimento sulle fasce di Prisco e Scognamiglio hanno fornito indicazioni positive al trainer partenopeo, che non ha potuto disporre di Nappi, tenuto precauzionalmente a riposo in vista del Massa Lubrense. Subito in campo, invece, il neo acquisto Russomanno in cerca della condizione migliore, ma che potrebbe esordire a gara in corso contro i costieri. Spetterà alla rifinitura confermare le nuove convincenti scelte del tecnico sabatino, che contro i massesi vinse al suo debutto sulla panchina atripaldese lo scorso 3 marzo.

Atripalda primo tempo: Afeltra, Prisco, D’Urso, Stompanato, Scognamiglio, Ambrosino, De Falco, Di Luccio, Modesto, D’Acierno, Russomanno.

Atripalda secondo tempo: Afeltra (Mottola), Formato, Tirri, Tullino, Galluccio, Spagnuolo, Venezia, Barletta, Petrillo (Lallo), Noviello, Capone.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *