alpadesa
  
domenica 17 novembre 2019
Flash news:   Maltempo, rimosse dai Vigili del Fuoco lamiere pericolanti dal tetto del campanile della chiesa di Santa Maria delle Grazie. Foto Natale 2019, aggiudicata la gara per le luminarie installate dal Comune ma i commercianti restano divisi. L’assessore Musto:«Uno sforzo non da poco per l’Amministrazione» Progetto “risanamento ambientale dei corpi iderici superficiali delle aree interne”, riunione all’Utc per gli interventi a contrada Fellitto e piazza Sparavigna Bando di vendita del Centro Servizi alle Pmi di Atripalda: lunedì la pubblicazione con prezzo a base d’asta di 2.715.000 euro Al via il cronoprogramma per l’accorpamento del mercato settimanale di Atripalda a parco delle Acacie: si assegnano le postazioni Ordigno bellico ritrovato ad Avellino: la bomba verrà fatta brillare in una cava di Atripalda L’Area Dem del Pd a confronto ad Atripalda in vista delle Regionali 2020, Nancy Palladino: «per noi il nome del governatore De Luca è imprescindibile e va sostenuto». FOTO Messa in ricordo di Alessandro Lazzerini sabato presso la Chiesa del Carmine Niente più sosta in piazza Tempio Maggiore per valorizzare la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi

Controlli movida, anche due atripaldesi tra le 9 persone nei guai

Pubblicato in data: 8/10/2012 alle ore:13:08 • Categoria: CronacaStampa Articolo

carabinieriNel corso del fine settimana appena trascorso, ad Avellino e nei comuni dell’hinterland, i Carabinieri della Compagnia di Avellino hanno dato corso a un ampio servizio coordinato disposto dal superiore Comando Provinciale di Avellino per il consueto controllo della movida in occasione del fine settimana. I militari dipendenti dalle Stazioni di Avellino e degli altri paesi compresi nell’hinterland avellinese hanno eseguito numerosi posti di controllo lungo le principali arterie stradali, deferendo in stato di libertà 7 persone e segnalando alla Prefettura di Avellino altri 2 giovani per uso di droga.
Ad Avellino, un 24enne del posto è stato denunciato in stato di libertà perché resosi responsabile del reato di guida in stato di ebbrezza alcolica. Il giovane è stato sorpreso dai militari dell’Aliquota Radiomobile dei Carabinieri di Avellino alla guida della propria autovettura con un tasso alcolemico ben 4 volte superiore al limite consentito dalla legge.

Un ragazzo 15enne di Cervinara, invece, è stato denunciato a piede libero perché trovato in possesso di un coltello nel corso di un controllo operato dai militari della locale Stazione Carabinieri.
A San Martino Valle Caudina sono state 3 le persone denunciate in stato di libertà dai Carabinieri del posto, per la violazioni alle varie misure amministrative e giudiziarie da cui sono gravati. Un 46enne del posto, sottoposto alla misura restrittiva degli arresti domiciliari, è stato denunciato a piede libero poiché sorpreso all’esterno della propria abitazione rendendosi così responsabile del reato di evasione. Un 45enne originario dell’hinterland vesuviano ma ormai domiciliato a San Martino Valle Caudina (AV), è stato denunciato per aver violato le prescrizioni relative alla misura cautelare dell’affidamento in prova ai servizi sociali. Un 52enne del posto, invece, è stato denunciato per aver violato le prescrizioni derivanti dalla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, in quanto sorpreso ad intrattenersi in compagnia di persone pregiudicate e che, come tali, aveva il divieto di frequentare.
A Serino, un 46enne del posto, già sottoposto alla misura di sicurezza della Casa lavoro, è stato denunciato a piede libero dai militari della locale Stazione Carabinieri poiché resosi responsabile della violazione delle prescrizioni impostegli con l’applicazione di tale misura.
Infine ad Atripalda, un 31enne è stato denunciato a piede libero perché resosi responsabile del reato di danneggiamento di cose sottoposte a sequestro. Nello specifico il giovane a seguito del sequestro amministrativo del proprio veicolo operato dai militari della locale Stazione Carabinieri, utilizzando un oggetto in ferro, danneggiava il parabrezza anteriore dell’autovettura mandandolo in frantumi.
Nel corso del medesimo servizio, i militari operanti segnalavano alla Prefettura di Avellino quali assuntori di sostanze stupefacenti due giovani irpini, un 20enne di Atripalda sorpreso in possesso di 0,1 grammi di hashish e un 30enne di Avellino, sorpreso in possesso di 4,2 grammi complessivi di hashish.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *