alpadesa
  
sabato 16 febbraio 2019
Flash news:   Vucinic: “amareggiati e dispiaciuti ma fare tesoro degli aspetti positivi” Final Eight: la Sidigas Scandone si ferma ai quarti Tre anni senza mister Alberto Matarazzo, il ricordo della Green Volley Atripalda Cinema Ideal, sul futuro dibattito pubblico questo pomeriggio. Ettore Troncone: «Bisogna trovare un accordo sul vincolo di destinazione d’uso. Sono saltati i finanziamenti, così non si può più andare avanti» Evade dai domiciliari: 35enne denunciata dai Carabinieri di Atripalda Affidato il servizio di trasporto scolastico per il prossimo triennio San Valentino, la storia della festa gli innamorati nei versi di Gabriele De Masi Lavori nella Galleria di Montepergola: chiusura notturna domani e venerdì Bucaro: “non abbiamo mai rischiato” Terza vittoria consecutiva per l’Avellino

Si attende la sentenza sulle quote rosa in Giunta, al via il conto alla rovesca per il ricorso di Moschella

Pubblicato in data: 28/10/2012 alle ore:17:26 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

contatore-sentenza-moschella1Mentre la città attende di conoscere la sentenza del Tar di Salerno sull’assenza della quota rosa in Giunta,  è cominciato su Atripaldanews il conto alla rovescia per il ricorso presentato dalla lista Api di Emilio Moschella.
Il tribunale amministrativo potrebbe già domani mattina, o al massimo martedì, rendere nota la sentenza sul ricorso presentato dal consigliere socialista Ulderico Pacia sul mancato rispetto nella composizione della giunta Spagnuolo della quota rosa.
Ma sull’Amministrazione Spagnuolo e ancora di più sul gruppo consiliare di minoranza del Pdl guidato da Massimiliano Del Mauro, pende un’altra spada di Damocle: il ricorso al Tar presentato dal candidato sindaco di “Api – Alleanza per AtripaldaEmilio Moschella per presunte irregolarità avvenute nel momento della presentazione della lista “Patto Civico per Atripalda” guidata dal sindaco uscente Aldo Laurenzano.
L’udienza è fissata per il 22 novembre e se i giudici del Tribunale amministrativo regionale dovessero dar ragione ai ricorrenti, o si potrebbe arrivare allo scioglimento anticipato della consiliatura oppure gli esponenti della lista “Patto Civico per Atripalda” oggi gruppo Pdl (Massimiliano Del Mauro, Vincenzo Moschella, Gianna Parziale e Massimiliano Strumolo) decadrebbero dai banchi della minoranza e sarebbero sostituiti da Emilio Moschella e Luca Sarno secondo i calcoli effettuati dalla segreteria dell’Api e da Nunzia Battista Antonio Candella per la lista ”Piazza Grande“, con quest’ultimo che ha già dichiarato di prendere le distanze dal capogruppo Lello La Sala.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *