alpadesa
  
Flash news:   Secondo contagio ad Atripalda, il sindaco: “invito l’intera comunità ad osservare le misure per la prevenzione e il contrasto al covid-19” Coronavirus, contagiato ad Atripalda anche un parente della signora rumena Nuovo caso di Coronavirus ad Atripalda, il sindaco: “la donna straniera sottoposta ad isolamento” Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda: in isolamento persona rientrata dall’estero Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda

Straordinaria Sidigas Atripalda: sbanca Padova battendo la Tonazzo per 3 a 0

Pubblicato in data: 1/11/2012 alle ore:20:45 • Categoria: Pallavolo, Pallavolo Atripalda, Sport

tonazzo-sidigasLa Pallavolo Atripalda torna da Padova regalando al Presidente Guerrera il primo 3 a 0 da quando è alla guida della compagine biancoverde. Grande prestazione degli uomini di mister Michele Totire che in un poco meno di novanta minuti mandano al tappeto la squadra di casa. Sugli scudi il centrale Davide Candellaro autore di una prova maiuscola con 13 punti realizzati e l’80% in attacco. C’è stata partita solo nel primo set quando si è lottato punto a punto nella parte finale quando Atripalda si è vista annullare ben tre set point da Padova, ma la formazione di Totire è riuscita a rimanere concentrata e a conquistare il set con il punteggio di 28 a 26. Nel secondo set Atripalda parte bene e al primo tempo tecnico di sospensione già è in vantaggio per 8 a 5. Dopo il time out la Sidigas si porta ancora avanti ma sul 9-5 si registra una lieve flessione. Ma sul 9 a 9 la Sidigas riprende la sua marcia travolgente  portandosi sul 16 a 12 e poi sul 21 a 16. Sul punteggio di 24 a 16 i biancoverdi si deconcentrano un attimino facendo portare la Tonazzo a 20 ma poi sull’asse Scappaticcio – Cazzaniga la Sidiga si aggiudica il secondo set con il parziale di 25 a 20. nel terzo set non c’è proprio storia con Atripalda che vola sulle ali dell’entusiasmo portando a casa bottino pieno. Ora la Sidigas è da sola al terzo posto in classifica con 11 punti alle spalle di Città di Castello e Ortona a solo un punto di distacco. Ora domenica la Sidigas ospiterà domenica al Pala Del Mauro la Pallavolo Loreto per regalare un’altra partita di grande pallavolo ai propri tifosi.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Under 14, la Green Volley chiude con una vittoria la regular season

La Green Volley chiude il campionato regolare al secondo posto conquistando una bella e netta vittoria per 3 a 0 Read more

Volley, Atripalda vince a Eboli. Il Ds Pesa: “Il rispetto delle regole, per noi, è più importante dei tre punti”

“Abbiamo dimostrato, se ce ne fosse bisogno, che il rispetto delle regole, per noi, viene prima di tutto. Questa è Read more

I divisione, Green Volley vincente a Bagnoli contro l’Acca

La Green Volley non sbaglia e trionfa anche in quel di Bagnoli irpino. Alla squadra di casa dell’Acca non resta Read more

Under 18, la Green Volley non sbaglia un colpo: 3 a 0 a Gesualdo

Continua la marcia travolgente dell'under 18 della Green Volley Club allenata da Alberto Matarazzo. La squadra atripaldese piazza la seconda Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *