alpadesa
  
Flash news:   Amarezza di Gioso Tirone alla presentazione del libro sul decennale del “Torneo Calcistico Stracittadino di Atripalda”. Foto Amministrazione sotto attacco, il sindaco replica duramente: «L’ex assessore Landi non sa di cosa parla ma è arrivato il momento di replicare a queste continue provocazioni. Noi la giunta della concretezza. Parla di mancato incoraggiamento al libero pensiero ma poi querela le testate locali» Festeggiamenti San Sabino: stasera PFM in concerto in piazza Umberto, domani processione del Patrono Rogo all’Ics di Pianodardine, l’Arpac: “livelli di diossina sotto la soglia di pericolo già sabato” L’ex assessore Mimmo Landi all’attacco: “solo autocelebrazioni dall’Amministrazione mentre il fallimento è sotto gli occhi di tutti” Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi Green Volley, la Piscina Comunale di Mercogliano ospita la preparazione delle atlete atripaldesi Gestione Centro Informagiovani della Dogana, il Comune affida il servizio per il prossimo triennio alla Misericordia di Atripalda Al via i lavori di rifacimento stradale di via Manfredi e via Pianodardine. Foto

Richiesta interventi tempestivi per le contrade rurali in caso di calamità naturali, la Verde Collina scrive all’Amministrazione

Pubblicato in data: 15/11/2012 alle ore:19:00 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

la-verde-collina-associazione logoRichiesta di interventi tempestivi in caso di calamità naturali, l’associazione Verde Collina scrive al Sindaco. Ecco di seguito la lettera il cui testo pubblichiamo per intero:

Al Sindaco di Atripalda
Avv. Paolo Spagnuolo
All’assessore al Commercio – Annona – SUAP – Polizia Municipale – Protezione Civile  Sig. Antonio Iannaccone

All’Assessore Ambiente e Territorio – ERP (Edilizia Residenziale Pubblica) – E – Governement Sig. Antonio Prezioso

Oggetto: Richiesta di interventi tempestivi ed adeguati in caso di calamità naturali.

e p.c. Prefettura di Avellino
Dipartimento Protezione Civile Avellino

e p.c. Provincia di Avellino
Settore Forestazione e manutenzione strade provinciali

Il sottoscritto Vitantonio Panarella, in qualità di presidente p.t. dell’Associazione “La Verde Collina” fa rilevare alle SS.VV. che con l’approssimarsi della stagione invernale e con essa delle intemperie e delle calamità naturali – sopratutto nevose – la Prov.le Cerzete, le vie Comunali Cerzete, S. Gregorio, Palmoleta, Cupa Lauri, Cupa dei Sarno, Folloni, Cerza Grossa, Pietramara, Pettirossi e Savoroni del Comune di Atripalda, incorrono nel reale e grave rischio di diventare impraticabili, con inevitabile isolamento nonché disagio degli abitanti dei luoghi. Circostanza questa già verificatasi durante la nevicata dello scorso inverno, quando le suddette contrade sono rimaste completamente isolate e senza possibilità alcuna di raggiungere scuole, posti di lavoro nonché luoghi di approvvigionamento viveri, per diversi giorni. Vi è di più. Nella Cupa Lauri e in C.da Pettirossi vi risiedono due persone affette da importanti e gravi patologie, costrette a recarsi spesso presso il presidio ospedaliero al fine di sottoporsi a dialisi; le stesse necessitano pertanto di transitare e muoversi liberamente. Tanto, nello scorso febbraio, è stato ostacolato e reso possibile solo grazie all’intervento di pulizia degli abitanti dei luoghi mediante l’uso di mezzi propri.
Tutto ciò è aggravato dalle condizione di incuria in cui riversano le vie di transito a causa della mancata manutenzione dei terreni confinanti con tali strade, di competenza degli Enti Pubblici – Comune di Atripalda – nonché dei privati cittadini proprietari. La situazione non è migliorata malgrado l’ordinanza comunale mediante la quale il Comune di Atripalda invitava ed intimava la pulizia dei terreni confinanti con le strade mediante il taglio degli alberi e dei rami sporgenti sulle stesse, l’ente comunale tuttavia non ha provveduto a dar seguito al mancato rispetto di detta ordinanza, con grave rischio per la incolumità di persone e cose in caso di intemperie causate dalla stagione invernale.
Inoltre codesta Amministrazione non ha ancora provveduto alla rimozione della vegetazione, costituita soprattutto da alberi di alto fusto, che costeggia le strade e che costituisce un serio pericolo per cose e persone, malgrado le diverse segnalazione de La Verde Collina e da ultima la nota del 27/02/2012 inviata anche alla Prefettura di Avellino che ha più volte sollecitato simili interventi con note dell’8/05/2012, del 3/05/2012 e del 29/08/2012.
Con la presente, pertanto, si chiede alle SS.VV. di organizzarsi per tempo al fine di eliminare o limitare i possibili disagi causati dalle calamità naturali, con strumenti adeguati ai luoghi, alla natura ed alla intensità di eventuali fenomeni atmosferici. La Verde Collina coglie, inoltre, l’occasione per chiedervi la creazione – presso le suddette contrade – di un punto di distribuzione del sale, elemento utile ed indispensabile in caso di forti ed abbondanti nevicate, nonché l’adozione di provvedimenti decisivi per il rispetto dell’ordinanza di pulizia delle strade, atti anche a sanzionare i trasgressori.
In attesa di sollecito riscontro, porgo distinti saluti.

Il Presidente
Vitantonio Panarella

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *