alpadesa
  
Flash news:   Il Consorzio A5 acquista nove defibrillatori per i servizi per la prima infanzia Intervento straordinario al campanile della chiesa di Santa Maria delle Grazie e per infiltrazioni nella chiesa madre Italia Viva: il nuovo partito di Renzi anche ad Atripalda. Si lavora a portare in città l’ex premier con il nuovo anno. Foto “Aquile Randagie”, gli scout che dissero no al fascismo: giovedì confronto ad Atripalda Trasloco volante ad Atripalda, i mobili vengono lanciati direttamente giù dal balcone in via Ferrovia. Foto Incidente ieri tra un’auto e un motorino in via San Lorenzo ad Atripalda: ferito un postino A Parco delle Acacie domenica convegno per dire “No” alla violenza sulle donne “World Philosofy Day 2019“, gli studenti del liceo “De Caprariis” di Atripalda a confronto con il vescovo Aiello. Foto Davide Rondoni stasera e domani ad Atripalda omaggia Giacomo Leopardi per i 200 anni de “L’Infinito” La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato

Calcio, Città di Campagna batte Atripalda: 3-1

Pubblicato in data: 17/11/2012 alle ore:20:39 • Categoria: Sport, CalcioStampa Articolo

aniello nappiCittà di Campagna – Atripalda 3-1; tabellino e cronaca.

Tabellino

Città di Campagna: Marino, Buoninfante, Doti, Maiorano, De Nigris (46′ s.t. Pisticcio), Graziano, Marantino, Fortino (41′ s.t. Vece E.), Silva, Vitiello, Busillo (49′ s.t. Marrone).
A disp.: De Bartolomeis, Del Vecchio, Fortunato, Vece A.
Allenatore: Maiorano.

Atripalda: Afeltra, Tancredi, Scognamiglio, De Falco, D’Urso (1′ s.t. Coscia 25′ s.t. Prisco), Tirri, Formato, Di Luccio, Nappi, Barletta (1′ s.t. Modesto), Russomanno.
A disp.: Imparato, Ambrosino, Tullino, Noviello.
Allenatore: Amato.

Arbitro: Antonio Monda della sezione di Napoli.
Marcatori: 36′ p.t. Busillo (CC), 28′ s.t. Nappi (A), 33′ s.t. Silva rig. (CC), 45′ s.t. Marantino (CC).
Ammoniti: Vitiello, Silva, Marantino, Maiorano, Fantino, Doti (CC); De Falco, Tirri, Tancredi (A).
Note: presenti sugli spalti 100 spettatori circa.

Cronaca

L’Atripalda perde la bussola anche in trasferta arrendendosi ad un Città di Campagna rabberciato in virtù delle recenti vicissitudini societarie. Al “Dony Rocco” ha avuto la meglio il cuore dei padroni di casa, che hanno salutato con una vittoria il ritorno di Antonino Maiorano in panchina. Gli ospiti devono recitare il mea culpa per aver sprecato diverse occasioni da gol ed aver peccato di ingenuità in occasione delle marcature granata. Nel 4-4-2 di Maiorano non figura neanche Di Giacomo: l’ariete nocerino va addirittura in tribuna. Amato risponde con il consueto 4-3-1-2 con la novità Barletta al posto di D’Acierno in avanti. Partenza sprint per Silva e compagni che ci provano al 1′ e al 3′ ma la mira è imprecisa. La sfuriata campagnese è subito arginata dall’Atripalda il cui tentativo di Nappi da fermo respinto di pugno da Marino al 5′ fa da preludio ad una ghiotta doppia occasione in fotocopia a cavallo del quarto d’ora. Prima De Falco mette a tu per tu l’ex Palmese col portiere, bravo a salvarsi in angolo in uscita disperata, poi lo stesso Nappi affresca per Russomanno, che anticipa Marino in scivolata ma la palla termina lentamente a fil di palo. I sabatini sembrano controllare il gioco ma al 36′ vanno sotto. Su una corta respinta della difesa Marantino calcia dal limite, Afeltra respinge sui piedi di Busillo che si aggiusta la palla sul sinistro e fa 1-0 da due passi. Nella ripresa i padroni di casa giocano di rimessa sfruttando gli inevitabili spazi concessi dall’avversario, pericoloso solo su calcio da fermo con Tirri al 22′ e Nappi al 25′, sui quali è ancora strepitoso Marino. Il gol è nell’aria e arriva al 28′ con Nappi che fa tutto da solo in area e trafigge Marino con un rasoterra. La gioia per il pari dura poco perché dopo 5′ Tancredi si perde Marantino e lo mette giù in area. Silva dal dischetto non sbaglia, coronando così la sua prestazione maiuscola. Altri due miracoli di Marino su Nappi e Russomanno stroncano sul nascere il ritorno dell’Atripalda, che tutta proiettata in avanti subisce il tris per mano di Marantino allo scadere.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *