alpadesa
  
Flash news:   Uccise la moglie con arnese da falegname, si impicca in cella a Torino 64enne originario di Atripalda Trova uno smartphone e chiede 30 euro per la restituzione: denunciato per tentata estorsione 60enne di Atripalda Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Laurea in Tecniche di Radiologia Medica: auguri alla dottoressa Angela Penza Natale 2019, Amministrazione in campo per le luminarie in centro città Via Melfi ad Atripalda chiude al traffico per un mese a causa di lavori urgenti sulle facciate laterali di Palazzo Del Gaudio Al via la vendita dei biglietti per Avellino-Potenza Domani 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino Si è sciolto il Direttivo della Curva Sud Avellino Il gruppo consiliare “Noi Atripalda” incalza il sindaco sul Distretto Asl di Atripalda a rischio smobilitazione

Luminarie ed eventi per il Natale in città, i commercianti si tassano ed in collaborazione con il Comune organizzano mezze notti bianche. Il sindaco: «L’Amministrazione punta ad uniformare le luminarie in tutte le strade del centro per dimostare come il commercio è unito e responsabile»

Pubblicato in data: 25/11/2012 alle ore:14:27 • Categoria: Attualità, ComuneStampa Articolo

luminarie-2011-via-fiume-3Luminarie ed eventi per il Natale, i commercianti si tassano (quota di 100 euro ciascuno) ed in collaborazione con il Comune organizzano mezze notti bianche, eventi ed una pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto. Anche quest’anno gli esercenti atripaldesi si stanno adoperando per rendere più accogliente la cittadina del Sabato in occasione delle festività natalizie, per risollevare il commercio ed invogliare a comprare i regali natalizi nei negozi atripaldesi. Già ci sono state una serie di riunioni tra i referenti di strada (Sonia Battista, Mimmo Caronia, Massimiliano Del Mauro, Carmen Parziale, Raffaele Di Gisi e Sabino della Giostra) che operano nelle principali vie del commercio locale con l’assessore al Commercio Antonio Iannaccone ed il supporto di Gerardo Iannaccone di AssoCia. La disponibilità del Comune è di offrire una fattiva collaborazione sostenendo il costo della corrente elettrica. Da ieri mattina è iniziato l’allestimento in piazza Umberto della pista di pattinaggio e da domani invece l’installazione di luminarie uniformi per le strade del centro: via Appia, via Roma, via Aversa, piazza Umberto, via Fiume e via Manfredi. Saranno illuminate anche le chiese ed i ponti sul fiume Sabato con giochi di luce suggestivi. Nelle previsioni dei promotori anche l’organizzazione di mezze notti bianche: la prima sabato 8 dicembre per replicare poi sabato 15 dicembre e domenica 16. «L’intenzione dell’Amministrazione è di voler uniformare le luminarie in tutte le strade del centro – afferma il sindaco Paolo Spagnuolo -. Stiamo valutando dei preventivi ma già in settimana inizierà l’installazione. In via di perfezionamento anche il calendario degli eventi che si aprirà il 5 dicembre con una diretta nella trasmissione Sereno Variabile di Rai Due. L’Amministrazione si sta facendo carico di questo coordinamento tra i commercianti. Un’operazione non facile – conclude Spagnuolo – ma sarebbe bello arrivare a ciò per mostrare alla Provincia come la classe dei commercianti è unita e responsabile».
«Nelle mezze notti bianche – spiega Gerardo Iannaccone di AssoCia – i negozi resteranno aperti fino a mezzanotte tra artisti di strada, musicisti, stand enogastronomici ed offerte allettanti. Non mancherà animazione per i più piccini con spettacoli di magia, burattini ed il classico trenino di Natale. Un risultato ottenuto grazie ai referenti di zone e al coordinamento del Comune».

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

4 risposte a “Luminarie ed eventi per il Natale in città, i commercianti si tassano ed in collaborazione con il Comune organizzano mezze notti bianche. Il sindaco: «L’Amministrazione punta ad uniformare le luminarie in tutte le strade del centro per dimostare come il commercio è unito e responsabile»”

  1. MORO ha detto:

    IATIVENNE

  2. ASSOCIA TO ha detto:

    CREDEVO CHE I RAPPORTI TRA GERARDO E ANTONIO IANNACCONE NON ERANO TANTO BUONI FORSE MI SBAGLIAVO

  3. mastrolindo ha detto:

    gira e gira e il cedriolo lo prende sempre in quel posto l’ortolano-
    la corrente la mette a disposizione per le luminarie l’amministrazione.
    ma chi la paga dopo: gli amministratori o i cittadini??????

  4. marchitiello ha detto:

    a corrente la deve pagare chi ne fa uso per le luminarie
    e non chi non centra niente come cittadini.
    oppure fatela pagare all’assessore iannaccone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *