alpadesa
  
sabato 17 agosto 2019
Flash news:   Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“ Gli amici di via Gramsci si ritrovano a cena dopo tanti anni. Foto Venerdì presentazione di “Variazione Madre” libro di poesie di Federico Preziosi Nozze d’oro Nappa-Santella, auguri

Il sondaggio/Isole pedonali in centro, per i lettori di AtripaldaNews giusto chiudere una domenica al mese via Roma per invogliare al passeggio e ravvivare il commercio

Pubblicato in data: 29/11/2012 alle ore:20:30 • Categoria: Attualità, Sondaggi AtripaldaNewsStampa Articolo

infanzia-days4Giusto chiudere una domenica al mese via Roma per invogliare al passeggio e ravvivare il commercio.
E’ quanto pensano i lettori di Atripalda News che hanno risposto al sondaggio lanciato dalla nostra redazione.
Ecco tutti i risultati.

Atripalda con zone del centro dedicate ad isola pedonale, che ne pensi?

– Giusto chiudere una domenica al mese via Roma per invogliare al passeggio e ravvivare il commercio (52.0%, 64 Voti)
– Non mi interessa, ci sono problemi più urgenti da risolvere (19.0%, 23 Voti)
– Giusto chiudere solo in occasioni speciali: Giullarte, Notti bianche ed eventi (14.0%, 17 Voti)
– Sbagliato chiudere via Roma, eliminando il traffico veicolare diminuisce anche quello pedonale (9.0%, 11 Voti)
– Sbagliato, occorre concentrare le attività nella grande piazza centrale (6.0%, 7 Voti)

Votanti totali: 122

Da oggi il via al nuovo sondaggio sugli aumenti Imu.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

5 risposte a “Il sondaggio/Isole pedonali in centro, per i lettori di AtripaldaNews giusto chiudere una domenica al mese via Roma per invogliare al passeggio e ravvivare il commercio”

  1. Nappo Carmela ha detto:

    Io penso che è meglio chiudere piazza Umberto primo che la piazza più grande, cosi i giochi li fanno li

  2. ghinoditacco ha detto:

    Ultima puntata della serie, BASTA CHE STO BBUONO IO SI FOTTE CHI RESTA. quando si chiude il traffico a Via Roma, ci sono altre zone ed altre attività commerciale che soffrono!!! Sia ben chiaro questo. Di arroganti e presuntuosi ne abbiamo pieno i …..

  3. ANTONY ha detto:

    SPIEGATELO AI COMMERCIANTI DI VIA ROMA……………

  4. nati' ha detto:

    i negozi ad atripalda di domenica sono chiusi,quindi i commercianti non ci rimettono.è giusto chiudere il traffico cosi’ anche i pedoni possono godersi un pò Atripalda

  5. gino ha detto:

    Godersi la città, non significa penalizzare alcuni a favori di altri. Ragioniamo un pò all’incontrario, teniamo aperte ila Via Roma e Piazza umberto , e facciamo respirare un pò i cittadini di Via Gramsci, Piazza Garibaldi, via Fiume e Via Rapolla (zone parcheggio e ad alto tasso di smog, dovuto proprio all’intasamento di auto dovuto a queste genialità della chiusura della Via più idonea al traffico veicolare. Dulcis in fundo alla Via Roma e Piazza Umberto oltre agli onori dovranno pur andare degli oneri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *