alpadesa
  
Flash news:   La danza sabato e domenica nella Dogana dei Grani di Atripalda Maurizio Terrazzi è il nuovo questore di Avellino Approvato il Piano di Gestione Forestale per valorizzare il Parco San Gregorio di Atripalda La Confcommercio premia il fiorista atripaldese Raffaele Di Gisi Sidigas, ritirata l’istanza di fallimento Ex convento di Santa Maria della Purità ad Atripalda, Protocollo d’intesa per ospitare famiglie e persone indigenti Giuseppe Petrucciani premiato come socio storico dell’Ucsi Dipendente “infedele” ruba nel supermercato in cui lavora, denunciato dai Carabinieri di Atripalda Buon compleanno al nostro fotoreporter Mario D’Argenio Il Comune mette in vendita in lotti i box artigianali di via San Lorenzo per un importo totale di 410 mila euro. Foto

Il cambio in panchina impone una sterzata per l’Atripalda nella sfida contro la Vis San Giorgio

Pubblicato in data: 8/12/2012 alle ore:07:50 • Categoria: Sport, CalcioStampa Articolo

rolando carulloLa scossa in panchina impone il cambio di passo all’Atripalda letteralmente affossata dalla gestione Amato. L’avvicendamento alla guida tecnica, affidata a Rolando Carullo, avrà come primo banco di prova la sfida salvezza sul campo della Vis San Giorgio, nuova denominazione ufficiosa del titolo Ippogrifo Sarno “fuggito” da Siano. Il nuovo tecnico biancoverde ha predicato concentrazione e impegno durante la sua prima settimana di allenamenti, ricetta da seguire alla lettera per tornare a far risultato. Il resto lo faranno l’orgoglio e la determinazione di una squadra intenzionata a tornare in linea di galleggiamento. Quale migliore occasione se non lo scontro con una diretta concorrente per la salvezza. I sangiorgesi sono reduci da tre pareggi consecutivi ed ora meditano il sorpasso proprio ai danni dei sabatini. La prova di carattere di Scafati, con un Citro in grande spolvero, ha ridato vigore alla formazione di Ciccio De Vivo la quale punterà all’intera posta in palio per legittimare l’imbattibilità maturata nelle ultime partite.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *