alpadesa
  
sabato 04 luglio 2020
Flash news:   Forte pioggia e allagamenti in via Appia: città bloccata Sinistra Italiana Atripalda lancia l’allarme: «Chiudono le banche, altro che Città dei Mercanti» Buon compleanno al “vulcano” Antonio De Vinco Addio a Ciriaco Coscia, un pezzo della storia politica del Pci in Irpinia. Il ricordo dell’ex consigliere Andrea Montuori Al via il Bando di Gara per il servizio di scassettamento dei venti parcometri ad Atripalda Guasto allo Stir, stop alla raccolta dell’indifferenziato fino a sabato in tutti i comuni Spenta la terza candelina per l’associazione Acipea e presentato il romanzo “Il Ricordo di un Amore” Playoff Serie C, Ternana-Avellino 0-0: lupi eliminati Slitta ancora al 5 luglio la riapertura alla città della villa comunale di Atripalda per i lavori alla biblioteca Coronavirus, i contagi crescono ancora (+187) e il numero delle vittime è di 21

Giunta azzerata dal Tar, La Sala (Piazza Grande) chiede: “Il sindaco paghi di tasca propria l’onorario dell’avvocato”

Pubblicato in data: 10/12/2012 alle ore:22:46 • Categoria: Politica

raffaele-la-salaCancellati i…friends, Spagnuolo dovrà ora mettere nuovamente mano alla giunta, in virtù della sentenza del Tar di Salerno n. 2012022251. Sentenza annunciata che suggerisce qualche riflessione di merito e di metodo. Possibile che la giuridica competenza, più volte autodeclamata, non abbia indotto il sindaco-avvocato a maggiore prudenza nell’esercizio delle sue prerogative? Quali cogenti ragioni politiche (o quali convincimenti) gli hanno impedito il rispetto di un indirizzo pacificamente accolto da giurisprudenza costante e previsto anche nello Statuto comunale? Perché ancora non ha provveduto alla elezione della Commissione Statutaria per le pari opportunità? Perché, insomma, ha impegnato il pubblico danaro per difendere una…causa persa?

P.S. Pagare di tasca propria l’onorario dell’avvocato Geppino Vetrano sarebbe davvero un bel gesto. Mentre va segnalato il successo professionale dell’avvocato Arturo Iaione (avvocato di parte … e di controparte). Mah!”.

Lello La Sala
capogruppo consigliere minoranza “Piazza Grande”

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Sosta a pagamento in centro, la cooperativa sociale di vigilini “Punto Lavoro” ricorre al Giudice ordinario mentre i residenti chiedono agevolazioni

Sosta a pagamento in centro, la cooperativa sociale di vigilini "Punto Lavoro Arl" ricorre al Giudice ordinario dopo la decisione Read more

Abellinum, il Tar di Salerno accoglie il ricorso della società “Gica Srl” e boccia il vincolo di inedificabilità assoluta apposto dalla Soprintendenza

Il Tar di Salerno accoglie il ricorso della società "Gica Srl" e boccia il vincolo di inedificabilità assoluta apposto dalla Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

8 risposte a “Giunta azzerata dal Tar, La Sala (Piazza Grande) chiede: “Il sindaco paghi di tasca propria l’onorario dell’avvocato””

  1. mastrolindo ha detto:

    questi fanno cacciare a noi i soldi,
    ma loro non metteranno mai mano alla tasca.
    questi sono come la casta che ci troviamo a Roma.
    a noi tasse, a loro soldi.

  2. ludovico ha detto:

    Adesso li apsettiamo per le politiche a questi amministratori
    quando verranno a chiedere i voti perchè dovranno dare conto
    a chi li ha messi a comandare.

  3. Antonio ha detto:

    LA SALA ONESTAMENTE SULL’ONORARIO DELL’AVVOCATO MI TROVI DACCORDO ! MA PER IL RESTO IL PAESE è ANDATO IN MALORA ! PER CUI FARESTE BENE IN TOTO TUTTI QUELLI CHE SIEDONO IN CONSIGLIO COMUNALE DI RITORNARVENE A CASA PROPRIA !

  4. giovanni ha detto:

    caro consigliere lello la sala quando il sindaco spagnuolo ha presentato la giunta perchè nei primi consigli comunali non hai fatto opposizione in modo da fare rispettare la quota rosa e non fare polemiche su defunti di atripalda??????? non si deve rinnegare la storia ma pensiamo prima al presente.

  5. Giovane atripaldese ha detto:

    Come si può pensare al bene del paese quando lei in ogni campagna elettorale propone sempre le foto di Atripalda di 50 anni fa…Siamo stanchi di rimpiangere sempre il passato,fateci amare il presente !!!

  6. inadeguato ha detto:

    inadeguato ieri, inadeguato oggi, inadeguato domani.

  7. Pensionato .Di. Atripalda ha detto:

    E facile mettere tasse..Ma noi poveri pensionati ne paghiamo le pene,,,,,Mentre i politici fanno la corsa alla poltrona e trovano le risorse per le proprie tasche !!!!!!!!!!!!! ??????????? Siete bravissimi…..

  8. Nappo Carmela ha detto:

    Caro la sala tu dici che il sindaco di Atripalda deve mettere di tasca sua le spese legali ma lei quando era sindaco di Atripalda ha fatto pagare il comune di Atripalda con spese dei contribuenti. Adesso dice questo, solo per farsi pubblicità politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *