alpadesa
  
domenica 22 settembre 2019
Flash news:   Amministrazione sotto attacco, il sindaco replica duramente: «L’ex assessore Landi non sa di cosa parla ma è arrivato il momento di replicare a queste continue provocazioni. Noi la giunta della concretezza. Parla di mancato incoraggiamento al libero pensiero ma poi querela le testate locali» Festeggiamenti San Sabino: stasera PFM in concerto in piazza Umberto, domani processione del Patrono Rogo all’Ics di Pianodardine, l’Arpac: “livelli di diossina sotto la soglia di pericolo già sabato” L’ex assessore Mimmo Landi all’attacco: “solo autocelebrazioni dall’Amministrazione mentre il fallimento è sotto gli occhi di tutti” Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi Green Volley, la Piscina Comunale di Mercogliano ospita la preparazione delle atlete atripaldesi Gestione Centro Informagiovani della Dogana, il Comune affida il servizio per il prossimo triennio alla Misericordia di Atripalda Al via i lavori di rifacimento stradale di via Manfredi e via Pianodardine. Foto Festeggiamenti San Sabino, il vescovo Aiello ai fedeli: “comunità messa a dura prova dall’incendio. Se venerdì scorso avessi preso l’auto per andarmene a mare non sarei stato un buon pastore ma un mercenario”. FOTO

Emozioni ad alta quota domani a Città di Castello, supersfida in trasferta per la Sidigas Pallavolo

Pubblicato in data: 15/12/2012 alle ore:20:00 • Categoria: Sport, Pallavolo Atripalda, PallavoloStampa Articolo

panchina-sidigas-pallavolo-atripaldaSale inarrestabile l’adrenalina a poche ore dal big match. Per la dodicesima giornata del campionato di A2 Atripalda fa visita alla capolista del torneo, Città di Castello (Pg), la squadra di mister Radici è imbattuta da inizio stagione.
Prima contro seconda, le telecamere Rai (per la differita del 18 dicembre), un “Pala Ioan” “caldo” all’inverosimile, un pullman carico di tifosi biancoverdi pronti a sbarcare in terra tifernate per sostenere i lupi del volley. Gli ingredienti del match di grande spettacolo ci sono tutti e alle squadre basterà davvero poco per trovare stimoli giusti alla grande performance.

Totire in conferenza stampa alla vigilia ha spiegato lo stato d’animo dei biancoverdi. La parola chiave è battuta. Solo con una battuta a braccio “sciolto”, infatti, gli irpini possono tentare di impensierire la corazzata del torneo. Senza De Paola infortunato molto probabilmente spazio a D’Angelo sin dall’inizio, ma ulteriori alternative non sono da escludere. Una cosa è certa: qualsiasi atleta in questa gara vorrebbe poter essere protagonista. Totire, a proposito di battuta, ma di spirito, stavolta aggiunge: “Siamo tranquilli, sappiamo di affrontare una squadra che è giusto che vinca per quello che ha espresso sino ad oggi… ma non sempre si può vincere. Le nostre soddisfazioni ce le siamo tolte fin qui, proveremo a toglierci anche questa cercando di conquistare tutto ciò che potremo”. Dunque Atripalda è pronta a vender cara la pelle. La Gherardi dovrebbe affidarsi a Visentin in regia e il belga Van Valle opposto, in banda il “mito” Rosalba e il tedesco Fromm, Piano, Franceschini e Braga sono in tre per due maglie a centro, libero Tosi. Con una partita ancora da disputare prima della fine del girone d’andata (Atripalda ospiterà Matera) in palio domenica ci sono tre punti, il titolo di campione d’inverno e l’accesso alle final four di Coppa Italia. I lupi del volley sono pronti a dare il massimo.
Per quanti hanno sottoscritto l’adesione alla trasferta il ritrovo è fissato alle ore 6.30 di domenica mattina presso la sede societaria di via Salvi ad Atripalda. In mattinata è stata programmata una tappa ad Assisi per la visita della Città, nel primo pomeriggio ripartenza Città di Castello. Fischio d’inizio del match alle 18.00.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *