alpadesa
  
Flash news:   Furti nei garages di via San Giacomo e altre zone di Atripalda: al via il processo Coronavirus, 38 i positivi oggi su 577 tamponi effettuati in Irpinia Video sorveglianza non ancora attiva ad Atripalda, l’affondo dell’ex assessore Ulderico Pacia Vandali ancora in azione, danneggiati due alloggi popolari ad Atripalda Coronavirus, 3 casi positivi ad Atripalda nel bollettino ASL: 91 i contagiati in Irpinia Messa in sicurezza del parcheggio pubblico di via Gramsci ad Atripalda: impegno di spesa per l’affidamento della prestazione del rilievo topografico Ciclismo: la litoranea salernitana fa da sfondo al primo raduno collegiale Estorsione ai danni di un bar di Atripalda, rinvio a giudizio per un 28enne del luogo Riapertura scuole in Campania, De Luca annuncia l’ordinanza: «Superiori aperte da lunedì 1 febbraio» Appropriazione indebita, arrestato dai Carabinieri un 40enne di Atripalda colpito da mandato europeo

Sfogo dell’assessore Prezioso, il sindaco Spagnuolo rassicura la città: “La mia fiducia nei confronti dell’assessore è intatta. Abbiamo lavorato con grande trasparenza e giustizia sociale, nessuna traccia di pressioni e/o influenze”

Pubblicato in data: 31/12/2012 alle ore:08:00 • Categoria: Comune

paolo-spagnuolo-sindacoHo letto con particolare attenzione e più volte la dichiarazione dell’assessore Prezioso. Antonio non mi ha mai rappresentato i timori manifestati attraverso la dichiarazione di che trattasi, per cui ritengo si volesse riferire alla delicatezza del settore rifiuti, da sempre (ma in via generale ed astratta) terreno fertile per le organizzazioni criminali, e della gestione dell’edilizia residenziale pubblica, considerata troppo spesso strumento per ottenere (attraverso la peggiore politica clientelare) consenso elettorale. La mia fiducia nei confronti dell’assessore Prezioso e’ intatta, proprio perche’ ne conosco le qualita’ morali e l’impegno profuso. Non sono stati, infatti, effettuati interventi a macchia di leopardo per la manutenzione alle abitazione di c/da Alvanite; abbiamo stabilito che chi non e’ in regola con i pagamenti dei canoni, non puo’ pretendere interventi di manutenzione; stiamo, in base alle disponibilita’ finanziarie dell’ente, predisponendo una scaletta degli interventi, tenuto conto delle necessita’ primarie; una minuziosa (ma non ancora completa) verifica dei requisiti necessari per la conferma delle assegnazioni, ci ha consentito di pubblicare un nuovo bando, onde evitare ogni forma di discrezionalita’ nelle assegnazione extra bando. Sui rifiuti e’ notoria la volonta’ della mia amministrazione, ed in particolare dell’assessore Prezioso, di migliorare la pulizia della nostra citta’ e di fare spendere meno ai cittadini atripaldesi. Insomma grande trasparenza e giustizia sociale, nessuna traccia di pressioni e/o influenze. Sicuramente Prezioso, lo ripeto, si riferiva alla astratta pericolosita’ di settori come rifiuti e ” case popolari”. Posso rassicurare la cittadinanza: Atripalda e’ un’altra cosa! In ogni caso, ritengo che Prezioso non abbia bisogno di difensori d’ufficio, per cui chiarirà serenamente il senso del suo intervento.

Grazie
Paolo Spagnuolo

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

3 risposte a “Sfogo dell’assessore Prezioso, il sindaco Spagnuolo rassicura la città: “La mia fiducia nei confronti dell’assessore è intatta. Abbiamo lavorato con grande trasparenza e giustizia sociale, nessuna traccia di pressioni e/o influenze””

  1. Ex atripaldese ha detto:

    Ma questo era il botto di fine anno . Andate a casa noi siamo stanchi dei vostri giochi da bambini incapaci

  2. pasquino ha detto:

    il sindaco smentisce l’assessore: uno dei due è bugirdo, chi mente alla citta DEVE dimettersi.
    Siamo nelle mani di ragazzini

  3. il faro ha detto:

    siete solo ridicoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *