alpadesa
  
Flash news:   Seconda edizione della cinerassegna invernale “Agguattiti buono!”: domani sera la presentazione Avellino, il centrocampista Tomas Federico è un nuovo tesserato Vince la lista “Insieme si può” di Lia Gialanella al Comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda per l’elezione della componente genitori nel Consiglio d’Istituto Estraggono 800 metri cubi di pietra dal fiume Sabato: la Forestale mette i sigilli L’Atripalda Volleyball batte Martina e consolida il settimo posto Oggi il Giorno della Memoria per non dimenticare la tragedia della Shoah Non basta Micovschi, finisce 1-1 col Picerno Torna nella chiesa la tela offerta in dono nuziale. Foto “Verità per Giulio Regeni”: a quattro anni dalla scomparsa restano ancora ombre Pista di pattinaggio per il Natale ad Atripalda, dopo le polemiche sui social per il contributo del Comune il gestore Sergio Argenio si difende

Tensioni nella maggioranza Spagnuolo, le opposizioni convocano il Consiglio comunale

Pubblicato in data: 7/1/2013 alle ore:23:30 • Categoria: Politica, ComuneStampa Articolo

comune-1Tensioni nella maggioranza Spagnuolo con lo strappo dell’Udc, lo sfogo dell’assessore Prezioso sui poteri occulti e la composizione della nuova giunta, le opposizioni incalzano il sindaco e convocano il Consiglio comunale.
Il gruppo consiliare del Pdl (Massimiliano Del Mauro, Vincenzo Moschella e Massimiliano Strumolo) con il consigliere comunale Ulderico Pacia (Psi) e di «Piazza Grande» Raffaele La Sala hanno questa mattina protocollato al Comune la richiesta di convocazione del parlamentino cittadino, in base all’articolo 1 del regolamento. All’ordine del giorno la discussione sulla comunicazione del sindaco in relazione alla composizione della nuova giunta comunale, della nomina dell’assessore esterno Concetta Tomasetti, l’istituzione della commissione affari istituzionali, una mozione del consigliere Pacia per l’istituzione di una commissione consiliare permanente di controllo e garanzia su trasparenza atti amministrativi e funzionamento uffici ed infine due ordini del giorno sempre di Pacia sulla partecipazione dei cittadini all’equità fiscale e sulla vendita del mercatino rionale. Nonché risposta alle interrogazioni ed interpellanze presentate da tempo.
A spiegare le ragioni il capogruppo consiliare del Pdl Massimiliano Del Mauro: «Dopo quanto accaduto negli ultimi dieci giorni al Comune e mi riferisco alla guerra in atto nella maggioranza, gli scontri interni all’Udc e tra Udc e Pd, alle esternazioni dell’assessore Prezioso ed infine la nomina dell’assessore esterno – spiega Del Mauro – riteniamo opportuno riportare la discussione in Consiglio comunale. Anche per la campagna acquisti della maggioranza con il passaggio di un componente del nostro gruppo (Gianna Parziale ndr.) dalle file dell’opposizione alla maggioranza. Un gesto brutto e del quale si deve dare conto al Consiglio comunale e alla città. Così come ci attendiamo che l’assessore Prezioso faccia chiarezza sulle dichiarazioni di assoluta gravità fatte sui poteri occulti che vorrebbero effettuare speculazioni economiche in città. Non si può far finta di niente e Prezioso deve venire in consiglio per dire alla città o cosa è realmente successo, ed in questo caso avrà la nostra solidarietà, o avrà la patente di bugiardo e mitomane. La maggioranza finora ha disatteso le promesse fatte anche sulle risposte alle nostre interrogazioni».
Il sindaco Spagnuolo ora ha venti giorni di tempo da ieri per convocare l’assise consiliare, potendo integrare l’ordine del giorno.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (7 votes, average: 4,43 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Tensioni nella maggioranza Spagnuolo, le opposizioni convocano il Consiglio comunale”

  1. bruno ha detto:

    BE CHE DIRE A SQUADRA E BONA,TE RACCOMANDO.

  2. ignorante ha detto:

    DEL MAURO IGNORA CHE EVENTUALI EPISODI SI DICONO NELLE SEDI OPPORTUNE E NON IN CONSIGLIO COMUNALE O SUI GIORNALI .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *