alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, i positivi in Campania salgono a 3.442 Coronavirus, sono 21 i casi positivi di oggi in provincia. Sale a 394 il numero di contagiati Coronavirus, i medici del Moscati in videoconferenza con un ospedale di Wuhan per confronto sui protocolli di cura Coronavirus, negozi e supermercati chiusi a Pasqua e Pasquetta in Campania Coronavirus, i morti salgano a oltre 18mila in Italia dall’inizio della pandemia: oggi altri 610 deceduti Coronavirus, Carabinieri donano uova pasquali ai bambini ricoverati al Moscati Coronavirus, Poste Italiane e l’Arma dei Carabinieri insieme per consegnare la pensione agli anziani a domicilio Coronavirus, i positivi in Campania sono 3.344 Fipav, conclusa l’attività sportiva per la stagione 2019-2020: nessun scudetto né promozioni e retrocessioni Coronavirus, trend costante in discesa in Irpinia: 1 solo caso oggi, a Teora. I contagiati sono 374

De Angelis regala la vittoria all’Avellino. I lupi battono 2 a 1 la Carrarese e tengono il passo del Latina. FOTO

Pubblicato in data: 13/1/2013 alle ore:17:27 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

esultanza Avellino CarrareseL’Avellino in un campo ai limiti della praticabilità batte 2 a 1 la Carrarese e continua la lotta per il primato con il Latina. La squadra di Rastelli scende in campo con il 4-3-2-1 e manda sul terreno di gioco il tridente De Angelis-Biancolino-Castaldo, a centrocampo Massimo, il capitano D’Angelo e Angiulli e in difesa Zappacosta, Pezzella, Izzo e Fabbro, fra i pali Fumagalli. La partita inizia sotto una pioggia torrenziale. Pronti via e l’Avellino passa subito in vantaggio con il capitano  Angelo D’Angelo. E’ appena il quarto minuto D’Angelo fa partire dal limite dell’area un perfetto rasoterra che si insacca nell’angolino alla destra di Cicioni. Ma neanche il tempo di gioire per i lupi che la Carrarese trova subito il pareggio con Mancuso. E’ il 10′ minuto quando il centrocampista si libera di due avversari converge verso l’area e fa partire un bel tiro che si insacca alle spalle di Fumagalli che interrompe l’imbattibilità. L’Avellino non demorde e dopo 5 minuti ripassa in vanteggio. E’ il 15′ minuto: punizione di Massimo che scodella una palla al centro. Biancolino ben apposta in area converge di testa per De Angelis che impatta con la sfera e riporta i lupi in avanti. La Carrarese prova a reagire e cerca il goal del pareggio ma è l’Avellino al 40′ minuto a sfiorare il terzo goal con un diagonale di Zappacosta deviato da Castaldo che però termina di un niente al lato. Sul finire del tempo da segnalare l’ammonizione di De Angelis per un fallo. L’attaccante salterà la prossima gara di campionato dei lupi. Nella ripresa partono forte i palloni di casa, al’ 10’ Zappacosta si libera di un avversario e dalla destra fa partire un preciso cross per Castaldo che di testa manda di poco al lato. Da segnalare l’esordio del neo acquisto Arini che entra al posto di Angiulli. Al 28’ De Angelis sbaglia un goal clamoroso. L’attaccante a tu per tu con il portiere ospite gli spara addosso e poi ci riprova in rovesciata un difensore salva. Il pallone finisce a Biancolino che calcia a rete. La Carrarese si salva. Al 34’ punizione di Massimo, Arini impatta di testa ed il pallone si spegne di poco al lato. Un minuto dopo Rastelli richiama in panca uno stanco De Angelis e schiera capitan Millesi. La Carrarese nel finale spinge e sfiora il goal nel finale ma Fumagalli è bravo a proteggere la porta biancoverde. L’Avellino riesce a conquistare la quinta vittoria di fila e portare a casa altri tre importanti punti e continua ad inseguire il Latina. I biancoverdi lunedì sera saranno impegnati nel derby di Pagani. Un’altra partita difficile, ma da vincere per continuare la striscia utile. Esplode la gioia dei tifosi con la squadra che prosegue la propria festa sotto la Curva Sud.

ingresso in campo avellino carrareseAvellino carrareseSquadra Avellino Carraresedsc_0625dsc_0643dsc_0704

AVELLINO (4-3-1-2): Fumagalli; Zappacosta Izzo Fabbro Pezzella; D’Angelo (44′ st Giosa) Massimo Angiulli (13’st Arini); De Angelis (35′ st Millesi); Biancolino Castaldo. A disp.: Orlandi, Bittante, Bariti, Herrera. All.:Rastelli.
CARRARESE (4-3-2-1): Cicioni; Lanzoni Benassi Melucci Bregliano (25′ st Merini); Belcastro Corticchia (39′ st Venitucci) Pestrin; Orlandi (30′ st Tognoni) Mancuso; Makinwa. A disp.: Piscitelli, Alcibiade, Corrent, Margiotta. All.: Di Costanzo.
RETI: 4′ pt D’Angelo, 10′ pt Mancuso, 15′ pt De Angelis
ARBITRO: D’Angelo di Ascoli.
Guardalinee: Vigo di Acireale e Rizzo di Barcellona P.di Gotto.
Note: 3.500 spettatori Ammoniti: Massimo(A), De Angelis (A) Pestrin (C) Bregliano (C) Angoli: 4-0 Carrarese Rec.: 0′ pt; 4′ st dsc_0708dsc_0768dsc_0740dsc_0805dsc_0811

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *