alpadesa
  
Flash news:   Intervento straordinario al campanile della chiesa di Santa Maria delle Grazie e per infiltrazioni nella chiesa madre Italia Viva: il nuovo partito di Renzi anche ad Atripalda. Si lavora a portare in città l’ex premier con il nuovo anno. Foto “Aquile Randagie”, gli scout che dissero no al fascismo: giovedì confronto ad Atripalda Trasloco volante ad Atripalda, i mobili vengono lanciati direttamente giù dal balcone in via Ferrovia. Foto Incidente ieri tra un’auto e un motorino in via San Lorenzo ad Atripalda: ferito un postino A Parco delle Acacie domenica convegno per dire “No” alla violenza sulle donne “World Philosofy Day 2019“, gli studenti del liceo “De Caprariis” di Atripalda a confronto con il vescovo Aiello. Foto Davide Rondoni stasera e domani ad Atripalda omaggia Giacomo Leopardi per i 200 anni de “L’Infinito” La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64)

Politiche, ecco i nomi di tutti gli scrutatori sorteggiati e presidenti dei seggi elettorali

Pubblicato in data: 4/2/2013 alle ore:13:47 • Categoria: Attualità, ComuneStampa Articolo

sorteggio scrutatoriSorteggiati questa mattina gli scrutatori per le prossime elezioni politiche del 24 e 25 febbraio. La procedura del sorteggio, scelta all’unanimità dalla commissione elettorale, composta dal sindaco e presidente Paolo Spagnuolo, Valentina Aquino, Fabiola Scioscia e Vincenzo Moschella, alla presenza del segretario comunale Clara Curto, dalla vice segretaria Katia Bocchino e dal comandante dei Vigili Urbani Sabino Parziale. Su 1283 nominativi regolarmente iscritti nel mese di ottobre 2012, ne sono stati sorteggiati 42 per i 10 seggi (più il seggio speciale della Clinica Santa Rita) e 11 sostituti. I presidenti dei seggi sono comunicati dalla Provincia di Avellino su nomina della Corte d’Appello di Napoli.

sorteggio scrutatori
Ecco tutti i nomi:

SEZIONE 1

Edificio  scolastico via Manfredi:
Presidente Pisacreta Vittorio nato il 04/03/1949 residente in piazza Umbero I

1) Gagliardo Roberto nato il 07/06/1983 residente in via Ferriera, 23 int. 16
2) Genovese Antonio nato il 24/02/1954 residente in c.da Valleverde 8/13
3) Mazza Carmine nato il 30/03/1992 residente in via San Nicola, 3 int. 11
4) Iantosca Paola Luigia nata il 29/11/1975 residente in via Appia, 144 int. 4

SEZIONE 2
Edificio  scolastico via Manfredi:
Presidente Sarno Salvatore nato il 21/02/1971 residente in via San Nicola 31

1) Barone Veronica nata il 21/09/1979 residente in via Appia, 91
2) Mauriello Antonietta nata il 09/11/1977 residente in via Francesco De Santis, 26
3) Gimigliano Anna nata il 13/03/1978 residente in via Provinciale Cerzete, 30
4) De Guglielmo Daniele nato il 27/12/1966 residente in c.da Tufarole, 41 int. 1

SEZIONE 3
Edificio  scolastico via Manfredi:
Presidente Fioretti Costantina nata il 13/03/1977 residente in via Cammarota, 30

1) Cimarosa Paola nata il 20/04/1966 residente in via Capozzi, 4 int. 3
2) Ragno Talindo Mirko nato il 03/06/1982 residente in via Capozzi, 16 int. 3
3) Elia Chiara nata il 19/05/1990 residente in via San Nicola, 86 int.8
4) Iandoli Sabino nato il 29/06/1987 residente in via San Nicola, 58 int.11

SEZIONE 4
Edificio scolastico via Manfredi:
Presidente Di Rito Yuri nato il 14/12/1970 residente in via Belli, 9

1) Feola Giovanna nata il 26/04/1961 residente in piazza Cassese, 26
2) D’Argenio Stefano nato il 19/06/1987 residente in via San Nicola, 24 int. 6
3) Testa Graziella nata il 21/10/1971 residente in c.da Fellitto, 10 int. 2
4) Scannella Vincenzo nato il 19/03/1977 residente in via Nicola Salvi, 115 int. 12

SEZIONE 5
Edificio scolastico via Manfredi:
Presidente Cucciniello Fernando nato il 18/02/1957 residente in via Roma, 100

1) Spina Tiziana nata il 24/02/1973 residente in via Cesinali, 33
2) Mazza Beatrice nata il 10/02/1982 residente in via San Nicola, 3
3) Scalese Urciuoli Sebastiano nato il 15/10/1961 residente in via Tripoli 8, int. 9
4) Mappa Carmen nata il 15/11/1989 residente in via Gramsci, 60 int. 2

SEZIONE 6
Edificio scolastico via Cesinali
Presidente Parziale Rosa nata il 23/08/1959 residente in via San Giacomo, 32

1) Oliva Elisabetta nata il 30/07/1967 residente in via Marino Caracciolo, 44
2) Guanci Olimpia Anna nata il 07/02/1963 residente in c.da Novesoldi, 43
3) Berardino Cristian nato il 28/06/1988 residente in c.da Ischia, 11
4) Penna Annamaria nata il 05/07/1966 residente in via Alfonso Dinacci, 8

SEZIONE 7
Edificio scolastico via Cesinali
Presidente Grande Mirella Maria nata il 06/05/1965 Giudice di Pace di Sant’Angelo dei Lombardi
1) Berardino Giovanni nato il 23/08/1978 residente in via San Nicola, 58
2) Petruzziello Mirella nata il 07/04/1970 residente in via Ferrovia, 19
3) Rullo Lorenzo nato il 10/08/1975 residente in c.da Testa, 2
4) Marena Andrea nat0 il 18/06/1978 residente in via Tripoli, 17

SEZIONE 8
Edificio scolastico via Cesinali
Presidente Cataldo Sonia nata il 08/02/1989 residente in via Tiratore, 18

1) Giovino Rosa nata il 19/04/1993 residente in via Cammarota, 71
2) Esposito Maria Rosaria nata il 10/09/1984 residente in Prima Rampa San Pasquale, 6
3) Festa Elio nato il 24/02/1972 residente in c.da Savoroni, 18
4) Stefanelli Antonio nat0 il 07/12/1981 residente in via Madre Teresa di Calcutta, 11

SEZIONE 8 speciale ospedaliero
Edificio scolastico via Cesinali (Casa di Cura Santa Rita – via Appia)

Presidente Alacchi Katia nata il 17/04/1982 residente in via Alvanite, 42
1) Guerrera Ornella nata il 12/06/1977 residente in via Cammarota, 25 int. 4
2) Spagnuolo Gabriella nata il 31/10/1975 residente in c.da Castello, 23 int. 1

SEZIONE 9
Edificio scolastico via Cesinali
Presidente De Feo Nicoletta nata il 10/10/1972 residente in via Appia, VII traversa 21

1) Urciuoli Letizia Annunziata nata il 25/03/1957 residente in via Pietro Antonio Vegliante, 40
2) Alacchi Lucia nata il 10/09/1979 residente in via Gramsci 7, int. 6
3) Ferrante Teodora nata il 03/10/1954 residente in via Scandone, 6 int. 3
4) Spina Angela nata il 28/06/1985 residente in via Rapolla, 57 int. 3

SEZIONE 10
Edificio scolastico via Cesinali
Presidente Del Gaudio Carmen nata il 25/02/1973 residente in via Cesinali, 97

1) Nappa Anita nata il 17/08/1984 residente in c.da San Gregorio, 7/A int. 1
2) Silvestri Vittorio nato il 31/07/1974 residente in via Fiumitello 11, int. 11
3) Caputo Gianpietro nato il 01/01/1975 residente in via r. Aversa, 4 int. 1
4) Galluccio Alessandro nato il 23/06/1978 residente in c.da Testa, 3

sorteggio scrutatori

Elenco sostituti:
1) Illiano Antonio nato il 27/08/1943 residente in via Ferriera, 16 int.10
2) La Penna Giuseppe nato il 17/02/1971 residente in via Caduti delle Forze dell’Ordine, 20
3) Tomasetta Maria nata il 25/05/1984 residente in vicolo Torre, 26 int. 1
4) De Simone Filomena nata il 28/04/1977 residente in c.da Tufarole, 50 int. 2
5) Spagnuolo Vincenzo nato il 17/0171968 residente in via Gramsci 7, int. 7
6) De Vito Luca nato il 22708/1974 residente in via Pietro Antonio Veglie, 11
7) Palmieri Rita nata il 18/07/1964 via Gramsci 47, int.19
8) Nazzaro Patrizia nata il 27/04/1968 residente in via Troncone, 36
9) De Pascale Stefania nata il 17/0971975 residente in via Antonio De Curtis, 58
10) Petrillo Silvana nata il 06/11/1961 residente in vico La Torre, 16
11) Rendina Francesco nato il 06/04/1990 residente in via San Giacomo, 22 int. 9

sorteggio scrutatori

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 2,33 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

33 risposte a “Politiche, ecco i nomi di tutti gli scrutatori sorteggiati e presidenti dei seggi elettorali”

  1. atripalda illusa ha detto:

    evviva il sorteggio!!! i soliti “nomi”!!!! VERGOGNA

  2. aldo ha detto:

    Su 1283 nominativi guarda caso escono i soliti nomi

  3. Greca ha detto:

    Dio mio che sfortuna…Anche per queste elezioni il mio nome non è stato sorteggiato….Eppure in alcuni casi la dea bendata ci ha visto benissimo (soliti nomi o persone con legami di parentela)…Mi viene da chiedere, non è che per essere sorteggiati più che affidarsi al caso, ci si deve affidare a qualcuno della nostra amministrazione?

  4. azz ha detto:

    avete fatto copia e incolla evviva! !!!!!

  5. Giusto ha detto:

    Quante telefonate ricevete prima di “sorteggiare”???avete mai sentito parlare di obbligo di TRASPARENZA amministrativa? che presuppone- impone di rendere chiaro a tutti le modalita’ di “sorteggio” per indicare gli scrutatori ma soprattutto impone di accertare che il sorteggio sia condotto in maniera egualitaria …eh bhe ….non e’ tutto “regolare” perche’ le coincidenze esistono ma quando sono reiterate puzzano di imbroglio….chissa’ se una bel ricorso al Tar sovvertira’ le coincidenze….

  6. INDIGNATO ha detto:

    SEMPRE I SOLITI….

  7. leandro ha detto:

    le persone che scrivono sono tutte ignoranti!
    Ignorano il meccanismo di sorteggio.
    Tra i soggetti sorteggiabili, figurano coloro che sono iscritti all’albo dei “possibili scrutatori”. Non corrisponde a tutta la popolazione elettorale, per essere più chiaro: a tutti i cittadini Atripaldesi.
    Chi vuole essere sorteggiato, deve iscriversi all’albo, e poi sperare.
    I soliti nomi riguardano i Presidenti, che sono nominati dalla Corte d’Appello di Napoli.
    In questo caso, se non si fanno disastri, la Corte tende a confermare i precedenti Presidenti, con l’obiettivo di favorire le migliori condizioni per consumare il voto. In sintesi: Presidente esperto, maggiori garanzie per il corretto funzionamento.
    I predetti presidenti, possono nominare un segretario, che di solito scelgono con autonomia decisionale.
    La sensazione di vedere sempre le stesse facce è dovuta al fatto che su 6 persone (4 scrutatori, 1 presidente e 1 segretario) almeno 2 sono gli stessi dell’anno precedente. Dimentichiamo che 4 sono realmente sorteggiati tra gli iscritti all’albo.
    In ogni caso, bisogna complimentarsi con l’Amministrazione (ed io non lo faccio mai) perchè poteva scegliere anche il criterio delle nomine dirette, evitando di sorteggiare i 4 scrutatori.
    In sintesi: il popolo (ignorante) si lamenta anche quando dovrebbe plaudire ad una manifestazione di trasparenza

  8. PAOLA. ha detto:

    A VORREI COMPLIMENTARMI CON IL SIG. SINDACO PER LA “TRASPARENZA” E LA “SERIETA'” PER TUTTE LE COSE CHE FA’………..ATRIPALDA QUESTO MERITA.

  9. Assurdo ha detto:

    Vedete il marcio dappertutto, siete incredibilmente in malafede. Vorrei sapere quanti nomi sono gli stessi degli anni precedenti.

  10. nati' ha detto:

    la solita tarantella ,la cosa più grave è la vostra faccia tosta

  11. SABINO ha detto:

    TANTA FATICA E SPRECO DI DIRIGENTI E PERSONALE COMUNALE OLTRE CHE AL SINDACO E CONSIGLIERI PER NIENTE, E GIà PERCHE TANTO QUESTO SORTEGGIO è PER IL FUTURO PROSSIMO CHE VERRà INFATTI NEL COMUNE DI ATRIPALDA SI “RIVOTERà” PER L’ELEZIONI DEL 9 E 10 APRILE DEL 2006 E SI PERCHè QUESTO DICE IL CONTENUTO DELLA DELIBERA DI GIUNTA N. 10/2013. QUESTA è LA DIMOSTRAZIONE DEL PERFETTO FUNZIONAMENTO DELLA MACCHINA AMMINISTRATIVA SOTTO IL DIRETTO CONTROLLO DEI DIRIGENTI COMUNALI. E SE FOSSE VIVO IL BUON TOTò AVREBBE PIù CHE MAI DETTO “MA MI FACCIA IL PIACERE”…

  12. antonio ha detto:

    non lamentiamoci sempre, non si può andare tutti.ci sono tanti altri problemi da risolvere.

  13. antonio ha detto:

    scusate vorrei aggiungere che anche io e tutta la mia famiglia non siamo stati scelti, un po di pazienza,non credo sia tanto facile gestire queste cose.

  14. nello ha detto:

    Sign. Paola mi permetto di risponderle pur non conoscendola,per fonte certa(che per motivi di correttezza non le specifico)le posso dire che i signori da lei sopra citati sono parenti.

  15. greca ha detto:

    Vorrei rispondere al signor Leandro,ma lei veramente pensa che la gente che ha scritto opinioni negative lo ha fatto perchè è ignorante? Io penso che un motivo meno futile ce l’avrà, probabilmente si è stancata di sentirsi presa in giro…Io ad esempio sono regolarmente iscritta all’albo e aggiungerei anche inutilmente visto che non sono mai stata sorteggiata (e badi bene che non sto parlando per la nomina di presidente)…Sono una cittadina atripaldese e i nomi e le parentele non sono difficili da capire e collegare, quindi se si parla di soliti nomi non si parla di asini che volano ma di pura realtà. Mi viene da chiederle ma lei veramente crede alla purezza dell’amministrazione atripaldase o forse ha la cosiddetta coda di paglia?

  16. vergogna! ha detto:

    gente che esce per volte di fila… voi vi dovete solo vergognare, ecco tutto.

  17. vergogna! ha detto:

    per la precisione 3 volte

  18. Valentina ha detto:

    Queste persone sono talmente fortunate da uscire ad ogni sorteggio, ogni anno. Ma a chi volete darla a bere ? Il sorteggio è solo una copertura, Atripalda fa parte di quello che viene chiamato “clientelismo” . A guidare le città non ci sono più le persone intelligenti ma gente che esce dal nulla e si definisce un/una “politica”. Se credete all’onestà di queste persone ditemi perchè il sorteggio non viene fatto pubblicamente ? E la prossima volta che vengono a fare i comizi in piazza giriamo le spalle e andiamocene , che parlassero con le persone che poi escono al “sorteggio”. Parlo da giovane studentessa delusa da questa squallida società.

  19. nati' ha detto:

    signor leandro ci vada piano con le offese ,noi esprimiamo solo opinioni e non ci conosce per questo moderi le parole

  20. rino ha detto:

    via san nicola e stata molto fortunata come mai……………..

  21. SimonaSabina ha detto:

    Sempre i soliti ” Noti”!!!!!!!!!
    Ma quale sorteggio???
    Per i presidenti c’è copia e incolla!!!!
    E per tutti gli altri sono fortunati ad uscire sempre e poi anche della stessa famiglia…
    la maggior parte degli scrutinatori abitano in una strada precisa di atripalda non che di lò abita qualche politico dell’amministrazione comunale?
    credo che nella scatola rossa c’erano i bigliettini con nomi che qualcuno già aveva deciso quindi i cittadini stanchi di essere presi in giro espimono la loro opinione.
    mi associo a chi ha detto che l’estrazione deve essere pubblica e non fatta di nascosto per imbrogliare perchè i trucchi vengono sempre a galla.

  22. SimonaSabina ha detto:

    per leonardo
    noi non siamo ignoranti o meglio nn ignoriamo ma bensi vediamo dove tu non vedi o non vuoi………..

  23. Luigi Ammirati ha detto:

    io leggo commenti in cui si manifesta malafede. ma quanti di voi sono andati al sorteggio? io c’ero.
    ho visto che tutto si è svolto in modo assolutamente regolare.
    c’ero e ho anche chiesto al sindaco per il futuro di trovare una soluzione per favorire i meno abbienti. purtroppo quello che non funziona, è la legge dello stato centrale.
    per il resto, se voi ritenete che ci sia sempre malafede, perchè non vi presentate a queste occasioni per controllare? eravamo 5 persone ad assistere al sorteggio, fatto pubblicamente, non come dice Valentina, e io, seppur deluso perchè non sorteggiato, non posso che testimoniare che tutto si è svolto in modo corretto.

  24. dynamo ha detto:

    Egregio Sig. Ammirati, Lei che era presente al sorteggio e ne ha verificato l’autenticità e la correttezza, mi spiega per cortesia com’è possibile che il Sig. Berardino Giovanni è per la terza volta consecutiva, stato sorteggiato scrutatore su 1283 candidati? Ha constatato personalmente la presenza di n. 1283 nominativi di candidati trascritti sui bigliettini nell’urna? Ma pensate veramente che viviamo nel mondo dei balocchi?
    Sig. Sindaco pensavo che con Lei le cose prendessero una piega diversa, ed invece mi debbo ricredere, ci risiamo con il clientelismo.
    Sig. Direttore, Lei dal canto suo potrebbe scrivere qualche trafiletto in merito oltre che a dare la notizia; Pensa anche Lei che qualcosa sia poco chiaro o siamo noi mal pensanti e non crediamo nella fortuna dei “sorteggiati”?

  25. leandro ha detto:

    SIMONA SABINA, che invoca un sorteggio pubblico, non ha capito che il sorteggio è già pubblico e si tiene nella sede del comune. Di certo non lo possono fare davanti a un bar, come magari auspicano questi solerti criticoni “a prescindere”.
    Io non sono a favore di questi amministratori, che quasi ogni giorno manifestano incapacità e inadeguatezza, ma l’aver ristabilito il sorteggio è un atto di trasparenza e gli deve essere riconosciuto. Le persone che si ostinano con dietrologie e sospetti a pensare a continue macchinazioni, potevano andare al comune come ha fatto il sig. Ammirati. Magari aprire l’urna e vedere se ci sono tutti gli iscritti all’albo. Ma questo l’anno fatto i membri della commissione elettorale, che potranno garantire sul regolare svolgimento. E’ vero? Scioscia e Aquino, ci siete? Avete controllato tutti i nomi?

  26. dynamo ha detto:

    Dimenticavo ma i consiglieri La Sala, Pacia, Del Mauro, ci sono, sono presenti alle attività comunali, pensano di spendersi a tale indecoroso episodio o stanno li a pensare: campa cavallo che l’erba cresce…….
    Diceva il saggio: “cambia il maestro ma la musica è sempre la stessa”!.

  27. Valentina ha detto:

    Vabbe parole molto retoriche ma sono i fatti anzi i nomi che parlano quindi non c’è altro da aggiungere.Mi fa piacere abbiate partecipato ma questo non cambia molto considerando che molti nomi escono da anni , quindi non prendiamoci in giro che scemi non siamo ! Si Sa come vanno queste cose quindi non riempiteci di bugie

  28. Valentina ha detto:

    non raccontiamoci favole perché questo vuol dire prendere in giro le persone e siccome io come gli altri mi ritengo una ragazza intelligente non mi faccio abbindolare da queste storielle. Si sa che la politica è squallida quindi aspetto la prossima persona che mi chiede i voti per togliermi qualche sassolino dalle scarpe . Ancora una volta ha trionfato il clientelismo , altro che progresso stiamo più arretrati di quanto immaginiamo. Tra quei nomi ci sono persone che conosco e che ogni anno fanno gli scrutatori fortunati eh ? non prendete in giro perché la persona intelligente si offende

  29. giovane atripaldese ha detto:

    voto ad atripalda da sette anni e mi sono resa conto di aver visto sempre le stesse facce(scrutatori e presidenti). Perchè fare un sorteggio quando ci sono,ad Atripalda,tanti giovani disoccupati o in cassa integrazione, regolarmente iscritti nell’albo degli scrutatori?

  30. ragazzo di destra ha detto:

    Senza nessun commento.Senza parole.
    Chi tene povere spara.
    Vero Cricca?.

  31. Luigi Ammirati ha detto:

    infatti sono rimasto stupito anche io che certa gente è uscita per l’ennesima volta. ma a tutta questa gente dico: io ho avuto le palle di andare lì e fare una proposta per il futuro. voi state solo dietro un pc a parlare??

  32. PAOLA. ha detto:

    LEANDRO MA COSA CREDI CHE ABBIAMO L’ANELLO AL NASO???? DAI SMETTILA TU E I TUOI “COLLEGHI” DEL COMUNE

  33. dynamo ha detto:

    Sig. Ammirati per cortesia, dobbiamo andare noi a fare delle proposte concrete in merito? Abbiamo eletto un Sindaco e un consiglio comunale proprio per la gestione del paese . Purtroppo fin quando regnerà il clientelismo nessuna proposta o azione potrà essere messa in atto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *