alpadesa
  
domenica 17 novembre 2019
Flash news:   Maltempo, rimosse dai Vigili del Fuoco lamiere pericolanti dal tetto del campanile della chiesa di Santa Maria delle Grazie. Foto Natale 2019, aggiudicata la gara per le luminarie installate dal Comune ma i commercianti restano divisi. L’assessore Musto:«Uno sforzo non da poco per l’Amministrazione» Progetto “risanamento ambientale dei corpi iderici superficiali delle aree interne”, riunione all’Utc per gli interventi a contrada Fellitto e piazza Sparavigna Bando di vendita del Centro Servizi alle Pmi di Atripalda: lunedì la pubblicazione con prezzo a base d’asta di 2.715.000 euro Al via il cronoprogramma per l’accorpamento del mercato settimanale di Atripalda a parco delle Acacie: si assegnano le postazioni Ordigno bellico ritrovato ad Avellino: la bomba verrà fatta brillare in una cava di Atripalda L’Area Dem del Pd a confronto ad Atripalda in vista delle Regionali 2020, Nancy Palladino: «per noi il nome del governatore De Luca è imprescindibile e va sostenuto». FOTO Messa in ricordo di Alessandro Lazzerini sabato presso la Chiesa del Carmine Niente più sosta in piazza Tempio Maggiore per valorizzare la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi

Politiche, la denuncia del candidato atripaldese del M5S Francesco Nazzaro contro le affissioni abusive in città

Pubblicato in data: 12/2/2013 alle ore:14:06 • Categoria: Politica, MoVimento 5 Stelle GrilloStampa Articolo

francesco-nazzaro-atripaldaSalve a tutti, sono il cittadino atripaldese Francesco Nazzaro, candidato alla Camera dei Deputati per il MoVimento 5 Stelle.
Se vi scrivo è per denunciare pubblicamente quelli che sono gli abusi palesi e fastidiosi a cui assistiamo regolarmente nei periodi di campagna elettorale. Come saprete il MoVimento rifiuta i rimborsi elettorali,e lo fa per due semplici motivi : gli italiani hanno espresso il loro parere contrario tramite un Referendum (subito agirato dai furbetti della casta) e perché siamo convinti che la politica,per essere una cosa pulita, deve essere fatta per passione…e quindi senza soldi pubblici. Ormai è chiaro agli occhi di tutti in che modo vengono “usati” quei rimborsi…c’è chi si paga le cene private, chi si paga ristrutturazioni private,chi ne compra gioielli e oro…e chi ne perde traccia,s enza accorgersi di nulla…
Oggi pomeriggio stavo passeggiando lungo il fiume Sabato, dove sono stati allestiti gli spazi di propaganda elettorale…i manifesti del MoVimento 5 Stelle sono stati coperti, ed indovinate da chi? Da un certo partito che usa come slogan : L’Italia Giusta …
Non so se ridere o piangere, chi crede nella giustizia , oltre a non dover spolpare le banche dall’interno (mettendo il conto sull’IMU degli italiani) dovrebbe iniziare a rispettare le leggi…ma come si suol dire, a lavare la testa al ciuccio si perde l’acqua e pure al sapone…
Invito tutti a leggere il Programma del MoVimento, è in Rete dal 2009… cliccate sul seguente link…
http://www.beppegrillo.it/iniziative/movimentocinquestelle/Programma-Movimento-5-Stelle.pdf

Il 24 e 25 Febbraio questa gente capirà che siamo stanchi,e spero vivamente che dal risultato che ne verrà fuori molti altri Atripaldesi si uniranno al gruppo di lavoro presente sul territorio…
LORO NON SI ARRENDERANNO MAI…NOI NEPPURE!!!

Con affetto e speranza, Francesco…

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (7 votes, average: 3,86 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

15 risposte a “Politiche, la denuncia del candidato atripaldese del M5S Francesco Nazzaro contro le affissioni abusive in città”

  1. emilio ha detto:

    Ottimo…concreto ed incisivo…. Se quella è un’Italia giusta…….
    Ci vediamo in Parlamento!! Sarà un piacere!!

  2. Antonio ha detto:

    Apriremo il Parlamento come una scatoletta di tonno…

  3. ANTONIO ha detto:

    VAI AVANTI COME UN CATERPILLAR NAZZARO !

  4. ciao amore ciao ha detto:

    Spero che il M5S raggiunga un bel risultato elettorale, al di là dei “soliti” giochini dei professionisti della politica….: si sente bisogno di PULIZIA.

  5. barbarossa ha detto:

    Francesco, fai in modo che il controllo venga fatto da chi è preposto, segnalando il tutto ai Carabinieri perchè si sta percependo lo straordinario per questa vigilanza.

  6. Andrea ha detto:

    Una denuncia formale andrebbe fatta anche al sindaco..

  7. cittadino ha detto:

    ladilà della questione dei manifesti abusivi prassi diffusa e vecchia come i metodi della politica..il movimento prenderà più voti di quelli che lo stesso movimento si aspetta perchè i partiti non vogliono cambiare..fanno finta…votate il movimento per quello che volete..ma votatelo…

  8. Francesco Nazzaro ha detto:

    Stiamo facendo un dossier…sarà ironico e sarcastico,in stile MoVimento . Confidiamo nel lavoro dei nostri dipendenti,sia dei Vigili che dei Carabinieri,per questo siamo convinti che faranno il loro dovere ben retribuito.il vero problema è che la casta si è fatta appositamente la legge che condona tutte le multe per gli abusi elettorali,quindi adesso c’è solo una cosa da fare,mandarli tutti a casa…quando le leggi le fanno i fuorilegge,confidare nella giustizia è come pretendere che un criminale si costituisca dopo aver compiuto un crimine…LORO NON SI ARRENDERANNO MAI…NOI NEPPURE!!!

  9. pennette al sugo ha detto:

    Come può pensare un giovanotto privo di qualsiasi competenza, di candidarsi alla camera dei deputati? Dobbiamo partire da questi interrogativi, prima di entrare nel merito. La politica, quella nobile, di cui tutti si riempiono la bocca, dovrebbe impegnare persone capaci di gestire “la cosa pubblica” con competenza, lungimiranza e onestà. I nostri candidati, sino a prova contraria, sono tutti onesti ….e poi basta! Questo giovane, Nazzaro, se voleva fare politica doveva prima dimostrare qualcosa, qualche competenza, capacità. Invece corre per il parlamento, come se fosse alla portata di tutti.
    Siamo un paese da rifondare

  10. VINCENZO MAFFEO ha detto:

    Francesco non ha bisogno della mia difesa. E’ vero che siamo un paese da rifondare visto che in parlamento finora ci sono stati criminali, mafiosi, camorristi, falsificatori di bilanci, ruffiani, ladri e puttane…bella competenza…

  11. Geppino ha detto:

    Quindi, signor Maffeo, siccome sono stati incapaci e ladri, possiamo tranquillamente candidare chiunque, e sostenerlo convintamente? Questa è una deriva, uguale prova di qualità e prospettiva. Al parlamento si va per servire il paese, senza improvvisare. Ma per voi è normale, come per la Paris. Un tempo si faceva la gavetta, adesso siccome sono giovani devono andare a Roma.

  12. VINCENZO MAFFEO ha detto:

    Signor Geppino, ma lei finora dove ha vissuto? Su Marte? Spero che non abbia dato il suo contributo a riempire il parlamento di questa gentaglia (e nn vado oltre…). E’ chiaro che sono contrario all’insediamento in parlamento di persone che hanno il solo scopo di prendere lo stipendio da parlamentare, i benefit per poi sistemarsi per tutta la vita con la pensione (d’ oro). Finora si è proprio fatto il contrario di quello che dice lei e questi personaggi sono ancora là ancora una volta. Ma poi cos’è la gavetta? Fare il lecchino al tuo capo per poi occupare lo scranno? Avete ragione, dico fesserie, non posso mettermi a parlare con persone che hanno fatto tanto per migliorare le cose…nn sono in grado!!!!

  13. Gianluca ha detto:

    Geppino allora come dici e’ giusto ri-votare i soliti politici che sono in parlamento da 40 anni, che hanno rubato di tutto distruggendo un intero paese. Hai ragione!!! Se vuoi ti pubblico la lista dei parlamentari delle ultime tornate elettorali con i loro curriculum e poi ” mi parli di competenze”!!! Il discorso e’ che non volete, ops vogliono, abbandonare la poltrona. La politica deve essere fatta dalla persone comuni che vivono la quotidianità e non da gente che prende 25.000 euro al mese…

  14. Geppino ha detto:

    Siamo su pianeti differenti, ma provo a spiegarmi meglio. Al parlamento, secondo me, ci devono andare gente capace, di dimostrata affidabilità. Il fatto che nel recente passato ci sono stati ladri e incapaci, non autorizza chiunque a sentirsi legittimato per la candidatura.

  15. antonio ha detto:

    Casta e costi quel che costi “arriveremo a Roma” lo diceva anche Venditti . Rompiamoliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *