alpadesa
  
domenica 17 novembre 2019
Flash news:   Maltempo, rimosse dai Vigili del Fuoco lamiere pericolanti dal tetto del campanile della chiesa di Santa Maria delle Grazie. Foto Natale 2019, aggiudicata la gara per le luminarie installate dal Comune ma i commercianti restano divisi. L’assessore Musto:«Uno sforzo non da poco per l’Amministrazione» Progetto “risanamento ambientale dei corpi iderici superficiali delle aree interne”, riunione all’Utc per gli interventi a contrada Fellitto e piazza Sparavigna Bando di vendita del Centro Servizi alle Pmi di Atripalda: lunedì la pubblicazione con prezzo a base d’asta di 2.715.000 euro Al via il cronoprogramma per l’accorpamento del mercato settimanale di Atripalda a parco delle Acacie: si assegnano le postazioni Ordigno bellico ritrovato ad Avellino: la bomba verrà fatta brillare in una cava di Atripalda L’Area Dem del Pd a confronto ad Atripalda in vista delle Regionali 2020, Nancy Palladino: «per noi il nome del governatore De Luca è imprescindibile e va sostenuto». FOTO Messa in ricordo di Alessandro Lazzerini sabato presso la Chiesa del Carmine Niente più sosta in piazza Tempio Maggiore per valorizzare la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi

Strappo Udc, Pascorosa precisa: “Sì al sostegno a De Mita, ma la sfiducia al sindaco mai”

Pubblicato in data: 19/2/2013 alle ore:20:03 • Categoria: Politica, UdcStampa Articolo

flavio-pascarosa1

” Gli accadimenti di queste ultime ore mi costringono, mio malgrado, a smentire l’ipocrita strumentalizzazione che si è compiuta sulle mie dichiarazioni circa lo strappo che si è consumato tra il Sindaco Spagnuolo e l’UDC provinciale.
Ho affermato e ribadisco la mia piena ed incondizionata fiducia nell’ operato di Paolo, al quale in questi travagliati momenti mi sento particolarmente vicino. E’ fuor di dubbio che il mio rapporto di amicizia di lunga data con Giuseppe De Mita, non può prescindere, in ogni caso, da una mia personale sensibilità alla sua causa ed alle sue più che legittime aspirazioni.
Tutto il resto è faziosità e malafede, ivi compresa la possibilità di una paventata mia sfiducia nei confronti di Paolo, che per quanto mi riguarda non avverrà ne ora ne mai”
.

Avv. Flavio Pascarosa

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

4 risposte a “Strappo Udc, Pascorosa precisa: “Sì al sostegno a De Mita, ma la sfiducia al sindaco mai””

  1. luigi ha detto:

    prof. tu hai firmato un documento che equivale a una sfiducia perciò la politica non è cosa vostra, abbiate almeno il coraggio di assumervi le vostre responsabilità, stai con l’udc o con la lista civica di monti? chiarisci questo equivoco.

  2. carletto ha detto:

    Flavio questo intervento non si capisce!!! se l’amico è andato con Monti voi volete andare pure voi?? dalle dichiarazioni congiunte non mi sembra, quindi ha ragione luigi sopra il documento di questa mattina o di ieri era una sfiducia al sindaco, mo non puoi fare na botta o circhio e na botta o tamburo.

  3. Flavio Pascarosa ha detto:

    Esimio sig. Luigi, ammesso che questo sia il Suo vero nome, io non ho firmato alcun documento di sfiducia al Sindaco Spagnuolo, in quanto non ero presente per motivi di lavoro alla Kermesse in cui il documento in oggetto è stato posto in essere. Invece, per quanto afferisce alla mia collocazione politica, lascio a Lei ed alla Sua fervida immaginazione la posizione che verosimilmente mi Vorrà attribuire.
    Distinti saluti
    Flavio Pascarosa

  4. errico ha detto:

    Pascarosa ma lei non lascia il sindaco perché le fa comodo oppure perché non vuole creare disagi alla città?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *