alpadesa
  
Flash news:   Avellino: raggiunto l’accordo con il centrocampista Nicolas Izzillo Calcio, goleada con l’Intercampania Si completa il restyling di Parco delle Acacie ad Atripalda con un secondo lotto di lavori. Antonacci: «Tempi brevi in vista dell’accorpamento del mercato» L’Avellino cade a Teramo al 90’: finisce 1-0 Escalation di furti, ladri messi in fuga ad Atripalda: i Carabinieri intercettano e sequestrano auto Sicurezza edifici ad Alvanite, restano le distanze tra Amministrazione e residenti mentre l’opposizione attacca sui ritardi nei progetti già finanziati. Fotoservizio I residenti di Alvanite si incontrano per discutere sullo stato di fatto delle abitazioni e sul degrado della contrada di Atripalda Non si potrà più sostare di giorno e di notte in piazza Tempio Maggiore  ad Atripalda: firmata l’ordinanza del Comando di Polizia municipale Bertolo è un nuovo giocatore dell’Us Avellino “Guardando dentro e fuori di noi” il calendario testamento di Peppino Pennella

Istituto comprensivo atripaldese, il dirigente Parziale: “Non condivido il modo in cui sono state accorpate le scuole, concesse deroghe in altri paesi con meno studenti”. Guarda la Video Intervista

Pubblicato in data: 4/3/2013 alle ore:14:28 • Categoria: Attualità, Video intervisteStampa Articolo

elio parzialeNon condivido il modo in cui sono state accorpate le scuole atripaldesi, non ero favorevole alla creazione di questo istituto dato che hanno concesso deroghe a paesi con un numero inferiore di alunni. La legge è valsa solo per pochi, Atripalda è stata penalizzata con un istituto di 1300 alunni difficile da gestire“, il dirigente scolastico Elio Parziale (foto) interviene in merito alla riorganizzazione degli istituti scolastici nell’ambito della manovra della Spending Review che ha visto sparire nella nostra provincia 75 dirigenze scolastiche. “Sono vicino alla collega Angela Rita Medugno che ha lavorato benissimo ad Atripalda svolgendo un lavoro eccezionale – continua Parziale -. Ora questo nuovo istituto ci costringerà a rivedere tutto sulla base anche dei contributi dati dalla direttrice. Ci sarà un gran lavoro da fare per organizzare il nuovo assetto“. In programma, infatti, per il prossimo anno scolastico 2013-2014 la nascita dell’Istituto Comprensivo di Atripalda. Le scuole di Atripalda saranno accorpate in base alla proposta presentata dal Comune di Atripalda a Palazzo Caracciolo. In tutto saranno eliminate 25 dirigenze tra cui anche la scuola media “R.Masi” con soli 336 alunni che sarà accorpata con la Direzione Didattica di Atripalda con 978 alunni per dar vita all’Istituto Comprensivo di Atripalda per un totale di 1314 alunni. Rientrano nell’accorpamento oltre la scuola media anche dalla scuola secondaria di Primo grado e la primaria “De Amicis con le materne di via Cesinali e via Nicola Adamo. Con i primi tagli effettuati lo scorso anno si era passati da 123 istituzioni scolastiche a 108, ora saranno ridotte nuovamente. In ogni caso la rimodulazione degli istituti coinvolge solo le dirigenze scolastiche, nulla cambierà per classi e personale docente.

[flv width=”250″ height=”200″ image=”https://www.atripaldanews.it/video/intervista.jpg”]https://www.atripaldanews.it/video/intervista parziale.flv[/flv]

angela-rita-medugno

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Istituto comprensivo atripaldese, il dirigente Parziale: “Non condivido il modo in cui sono state accorpate le scuole, concesse deroghe in altri paesi con meno studenti”. Guarda la Video Intervista”

  1. ciao amore ciao ha detto:

    Parzià tieni duro!!! FACCIAMOGLI VEDE’ IL MUSO……………………………………………………………………………………………
    Kill’Amico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *