alpadesa
  
Flash news:   Ordinanza per regolamentare l’accensione dei fuochi per smaltire i residui vegetali: ecco le prescrizioni da seguire. Multe in caso di inosservanza Lavori abusivi eseguiti in fondo archeologico di Atripalda, due persone denunciate dai Carabinieri Forestale Atripalda Volley, partenza lanciata: battuta 3 a 1 la Sacs a Napoli Giovedì 31 ottobre IX edizione del Premio giornalistico “Mimmo Castellano” Lesioni e cornicioni a rischio crollo, intervento dei Vigili del Fuoco con Utc e Polizia municipale a Palazzo Piarulli ad Atripalda.FOTO Inchiesta scuole, il sindaco relaziona per quasi un’ora dinanzi al Consiglio di Istituto della “De Amicis-Masi”. La ds Carbone: «Siamo fiduciosi del lavoro svolto dalla Procura e attendiamo gli esiti». FOTO Domani al Parco Avventura percorso di Neuroeducazione ed Educazione Emozionale Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto

Teatro Gesualdo, questa sera il Galà della solidarietà. Presente anche l’Aipa di Atripalda

Pubblicato in data: 16/3/2013 alle ore:10:56 • Categoria: CulturaStampa Articolo

teatro-advps-2Si alza il sipario sul sesto Galà di Beneficenza dell’Associazione donatori volontari Polizia di Stato. Questa sera al Teatro Gesualdo di Avellino risate e divertimento per una buona causa nel decimo anno dalla nascita dell’Advps con artisti di richiamo nazionale: «Siamo quasi al tutto esaurito e questo mi riempie di gioia e speranza. La nostra missione è quella di alleviare le sofferenze agli ammalati per aiutarli a guarire, il ricavato sarà destinato come sempre ad aiutare chi ha bisogno di trasfusioni di sangue per vivere», con queste parole il responsabile della sezione Advps di Avellino, Rizieri Annunziata, invita i cittadini a partecipare numerosi all’iniziativa. «Vincere la malattia si può – continua Annunziata -. Questa sera sarà presente con noi il piccolo Piero che a soli 12 anni è diventato il nostro testimonial per aver vinto la lotta contro la leucemia, un esempio tangibile di quanto possano fare le donazioni di sangue per gli ammalati». Tra il pubblico tante autorità cittadine, tra cui il dirigente superiore della Polizia di Stato dottor Panico, in sostituzione del Capo della Polizia Manganelli, e il questore Sergio Bracco. Presente per la celebrazione dei 10 anni dalla nascita dell’Associazione anche il presidente nazionale Luca Repola: «Sono felice che il nostro presidente abbia deciso di celebrare questo importante anniversario proprio ad Avellino, la nostra città ha sempre accolto con grande partecipazione questo evento di solidarietà». Nella nostra provincia l’Advps conta, infatti, oltre 450 iscritti e raccoglie 800 sacche di sangue all’anno, circa 14mila, invece, su scala nazionale. L’appello del responsabile provinciale e consigliere nazionale di Advps, è rivolto anche alle Istituzioni locali affinché diano loro una sede dove poter informare e organizzare le giornate di raccolta sangue, il prossimo appuntamento per la donazione è, intanto, fissato per giovedì 21 marzo dalle 8.30 alle 12.00 presso la Questura di Avellino. Ricco il parterre di ospiti che accompagnerà il pubblico nella lunga maratona della solidarietà aperta, alle ore 20.00 all’esterno del Teatro, dall’esibizione della Zeza di Bellizzi, che si esibirà poi anche internamente, e dalla banda di Pannarano tra balli e danze. Sul palcoscenico sarà un susseguirsi di artisti: Gennaro Calabrese, I ditelo voi, Rosalia Porcaro, Nando Varriale, Cercasi 1° occupazione, reduci dalla partecipazione a Zelig, e la splendida voce di Valentina Ruggiero. Saranno presenti, inoltre, con i propri cuccioli i volontari dell’Aipa di Atripalda e del Rifugio di Camilla di Avellino per testimoniare la vicinanza e l’attenzione rivolta anche agli amici a quattro zampe. La manifestazione curata come sempre dal direttore artistico Umberto Valentino, che condurrà la serata accompagnato dalla debuttante Federica de Angelis, è patrocinata dal Comune di Avellino, dal Teatro Carlo Gesualdo e dall’Alto Calore Servizi Spa e dal Coni Avellino. Con gli incoraggianti risultati degli anni passati, con oltre 10mila euro raccolti in una sola sera, l’equipe è pronta per questa sera: «Gli ospiti sono stati scelti dal pubblico – commenta Valentino -, il loro successo li ha portati qui per questa bella serata all’insegna del sorriso e della solidarietà». Il ricavato sarà, infatti, interamente devoluto all’Associazione per la promozione e la realizzazione delle attività istituzionali: raccolta di sangue, giornate di sensibilizzazione, convegni, incontri e campagne pubblicitarie. Durante la serata sarà sorteggiato anche uno smartphone. I ritardatari potranno acquistare gli ultimi biglietti, attraverso una piccola e simbolica offerta, a partire dalle 17.00 di questo pomeriggio presso la biglietteria del Teatro. Per qualsiasi informazione è possibile telefonare al numero 347/4719082 o scrivere una mail a avellino@advps.com.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *