alpadesa
  
Flash news:   Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda La Misericordia di Atripalda si aggiudica la gestione dell’edificio comunale dell’ex Volto Santo. Il presidente Aquino: “momento di crescita e di svolta per noi” Riparazioni alla centrale idrica di Cassano Irpino: 102 comuni senza acqua da domani Alvanite, dopo le nuove polemiche interviene l’assessore al Patrimonio Del Mauro: «Il quartiere sconta almeno quindici anni di mancata manutenzione che certamente non si può imputare a quest’amministrazione. Noi stiamo facendo il possibile, ma non sono case con la scadenza, questa è una barzelletta» “Atripalda ricomincia a correre”, lettera d’amore alla città del decano dei commercianti Pasquale Pennella

Quarta vittoria di fila per la Sidigas, battuta anche Biella: 72 – 77. Iniezione di fiducia per la salvezza

Pubblicato in data: 17/3/2013 alle ore:20:51 • Categoria: Avellino Basket

sidigas-pancottoQuarta vittoria consecutiva per i lupi di mister Pancotto che tornano vittoriosi anche da Biella: 72-77 il punteggio finale che regala ai biancoverdi una grande spinta per la salvezza. I due punti guadagnati in Piemonte senza Lakovic fanno sicuramente ben sperare in una felice conclusione del campionato. “Sono contento per questa vittoria e soprattutto per la risposta della squadra all’assenza di Lakovic, un’opportunità cui tutti hanno contribuito a valorizzare. In fase difensiva siamo stati perfetti riuscendo a frenare la rimonta di Biella“, queste le parole di coach Pancotto al termine dell’incontro che aggiunge: “Sono orgoglioso della mia squadra e dei nostri tifosi che hanno percorso più di novecento chilometri per sostenerci“. Il pensiero ora alla prossima gara di nuovo in trasferta, domenica infatti si va a Brindisi poi al Paladelmauro arriverà la Montepaschi: “Stiamo già pensando alle prossime due gare, dobbiamo concentrarci sull’immediato futuro”.

Angelico Biella – Sidigas Avellino: 72-77 (17-19; 10-27; 26-13; 19-18)
Angelico Biella: Jurak 9, Renzi n.e., Raspino, Laganà 2, Rochestie 20, Mavunga 4, Johnson 6, Uglietti n.e., Amoruso n.e., Tsaldaris 1, De Vico n.e., Pinkney 30. All.: Cancellieri.
Sidigas Avellino: Hunter 5, Brown 7, Biligha 2, Richardson 12, Spinelli 11, Ivanov 2, Tammaro n.e., Crow n.e., Dragovic 25, Riccio n.e., Dean 13. All. Pancotto.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Sidigas, il Gip sequestra solo 8 milioni di euro

Il Gip del Tribunale di Avellino, dottor Marcello Rotondi, ha confermato il sequestro di beni di Sidigas per 8 milioni Read more

Sidigas, parla il ds Alberani: “stagione complicata con troppi infortuni. Ripartiamo da Maffezzoli”

Il ds Nicola Alberani commenta in sala stampa la stagione 2018/19 della Sidigas Scandone Avellino, traendo le conclusioni sull'annata all'indomani Read more

Sidigas, Vucinic getta la spugna: arriva Maffezzoli

La Sidigas Scandone Avellino comunica che, al termine di un incontro nel quale Nenad Vucinic ha palesato l'assenza delle condizioni Read more

Sidigas, niente sanzioni o penalizzazioni: archiviata indagine su tesseramento Young

La Sidigas Scandone Avellino rende note le disposizioni della Procura Federale, la quale ha in data odierna stabilito l'archiviazione dell'indagine Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *