alpadesa
  
Flash news:   Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda La Misericordia di Atripalda si aggiudica la gestione dell’edificio comunale dell’ex Volto Santo. Il presidente Aquino: “momento di crescita e di svolta per noi” Riparazioni alla centrale idrica di Cassano Irpino: 102 comuni senza acqua da domani Alvanite, dopo le nuove polemiche interviene l’assessore al Patrimonio Del Mauro: «Il quartiere sconta almeno quindici anni di mancata manutenzione che certamente non si può imputare a quest’amministrazione. Noi stiamo facendo il possibile, ma non sono case con la scadenza, questa è una barzelletta» “Atripalda ricomincia a correre”, lettera d’amore alla città del decano dei commercianti Pasquale Pennella

Schianto in via Gramsci, sta meglio il 25enne atripaldese dimesso dall’ospedale

Pubblicato in data: 19/3/2013 alle ore:14:25 • Categoria: Cronaca

incidente-via-fiume5Sta meglio il 25enne rimasto ferito ieri nello scontro frontale avvenuto tra due auto in via Gramsci, all’altezza dell’incrocio con via Tiratore. Per il giovane, che ha riportato un trauma cranico, è stata sciolta positivamente la prognosi e stamattina dimesso dall’ospedale avellinese.
Nel violento impatto tra un Monovolume ed una Smart che, a riportare la peggio era stato proprio il conducente della Smart tanto da essere necessario il trasporto con ambulanza presso la Città Ospedaliera di Avellino per trauma cranico.
Le indagini sono condotte dal Comando di Polizia municipale, diretto dal tenente Sabino Parziale, che ha provveduto anche al sequestro dei due autoveicoli. I due conducenti sono stati sottoposti ad alcoltest. Al vaglio la dinamica dell’incidente.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Rapina all’Eurospin sulla Variante, bottino da 1.500 euro. Commessa sviene, indagano i Carabinieri

Rapina nel primo pomeriggio presso l'Eurospin di Atripalda, sulla Variante 7bis. Ad agire sono stati due malviventi, che sono giunti Read more

Costringevano stranieri a comprare schede telefoniche delle Poste in cambio della pratica per il permesso di soggiorno, arresti domiciliari anche per un dipendente di Atripalda

In cambio della trasmissione della pratica per il permesso di soggiorno Avrebbero costretto ad acquistare sim di Poste Mobile. Per Read more

Tentata violenza ad Alvanite: aggredisce una donna, ma poi avverte un malore

Aggredisce una donna, ma poi si sente male e finisce in ospedale. E' accaduto ieri sera a contrada Alvanite ad Read more

#NonCiFermaNessuno, Luca Abete ritorna con il tour motivazionale “Ricerca la fortuna che è in te”

Il tour motivazionale #NonCiFermaNessuno, ideato da Luca Abete, inviato di Striscia La Notizia, giunge alla sua terza edizione con l’obiettivo di Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

5 risposte a “Schianto in via Gramsci, sta meglio il 25enne atripaldese dimesso dall’ospedale”

  1. enzo ha detto:

    Via Gramsci ………no, circuito cittadino per l’Alta velocità. Dobbiamo aspettare il morto prima di intervenire con dissuasori per le alte velocità o con dossi rallentatori. Chiedetelo a chi ci abita in questa via il rischio di uscire in strada.

  2. Nappo Carmela ha detto:

    Caro Enzo hai ragione i vigili urbani e la polizia dovrebbero controllare molto seriamente chi corre lungo quella strada ciao

  3. luigi ha detto:

    secondo me è un problema di segnaletica. allo stato dei fatti, c’è un dare precedenza imposto a chi viene dal ponte, è un pò innaturale secondo me. da rivalutare.

  4. serena ha detto:

    credo che dovrebbero controllare le vostre di strade perchè via gramsci non ha problemi. lavorate invece di perdere tempo su cose che non vi appartengono

  5. Nappo Carmela ha detto:

    Cara serena tutte le strade sono pericolose invece via gramsci di più per questo bisogna dirlo chiaro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *