alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, altri cinque contagi ad Atripalda e 137 nuovi casi in Irpinia Coronavirus, da lunedì in Campania chiudono anche le scuole dell’Infanzia L’AssoApi di Roma si aggiudica la gestione per un anno del Farmer Market di Atripalda. L’assessore Musto: “Il Comune incasserà oltre dieci mila euro” Minaccia una coppia di vicini a contrada Alvanite: 55enne di Atripalda assolto dal Giudice Ognissanti e Commemorazione dei defunti: misure anti-contagio al Cimitero di Atripalda Coronavirus, comunicato del Sindaco di Atripalda sui 31 contagiati in città: “la buona parte non presenta sintomi” Coronavirus, il contagio non si ferma: altri 4 casi ad Atripalda. In provincia sono 187 i positivi Farmer Market di Atripalda, ok alla gestione annuale Tamponi drive-in, l’Asl attiva 5 postazioni fisse in Irpinia Coronavirus, 5 nuovi positivi ad Atripalda e 247 contagi in Irpinia

Sventato furto in appartamento: ladre sorprese dai proprietari, i Carabinieri le fermano

Pubblicato in data: 27/3/2013 alle ore:20:30 • Categoria: Cronaca

stazione-carabinieri-atripaldaGrazie alla collaborazione dei cittadini è stato sventato un furto in appartamento: nei guai sono finte due giovani di origine nomane, rispettivamente 19 e 17 anni. La più grande è stata arrestata: l’altra, invece, denunciata a piede libero. La chiamata al 112 è giunta nel pomeriggio di ieri dal proprietario di un appartamento che, a seguito della segnalazione della moglie che si trovava all’interno dell’abitazione, è riuscito ad assistere a tutta la scena e pertanto ha immediatamente dato l’allarme ai carabinieri. Nello specifico la donna dei rumori metallici provenire dall’esterno della porta di ingresso e capendo che stavano tentando di forzare la porta dell’abitazione, ha chiamato subito il marito che si trovava fuori di casa ma poco distante che è riuscito a vedere due nomadi che si allontanavano velocemente dalla propria abitazione. Immediatamente l’uomo allertava i militari dell’Arma che, in pochi minuti, arrivavano sul posto con una pattuglia della stazione di Atripalda riuscendo subito ad individuare e fermare le due donne. Sottoposte a perquisizione personale le stesse venivano trovate in possesso di numerosi arnesi atti allo scasso, poco prima utilizzati per tentare il furto. Il sopralluogo effettuato presso l’abitazione del richiedente permetteva di accertare che le due nomadi avevano già divelto la serratura della porta e se non fossero state messe in fuga dalla proprietaria di casa sarebbero riuscite ad entrare all’interno dell’abitazione. Le due ladre sono state accompagnate dai carabinieri in caserma dove si appuravano a loro carico precedenti penali per analoghi reati.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Sventato furto in appartamento: ladre sorprese dai proprietari, i Carabinieri le fermano”

  1. ,,,,,,,,, ha detto:

    basta! già è una guerra tutti i giorni per la sopravvivenza, poi anche questi,,,che ti entrano in casa! siamo all’esasperazioe,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,

  2. MARIO ha detto:

    SE CI FOSSE PIU’ PRESENZA DEI VIGILI FORSE SI POTREBBE EVITARE QUESTA INTRUSIONE DI NOMADI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *