alpadesa
  
Flash news:   Oggi 24 gennaio si festeggia San Francesco di Sales patrono dei giornalisti Incidente sotto la galleria del Monte Pergola: due feriti A Catania lupi sconfitti per 3-1 “Alvanite Quartiere Laboratorio”, l’Amministrazione affida incarico professionale per adeguare il progetto alla variata normativa energetica Vittoria in trasferta per la Scandone: battuta per 71-82 la Stella Azzurra Roma Autovelox, psicosi tra gli automobilisti per le nuove postazioni lungo il Raccordo mentre sulla Variante il Comune incassa altre sconfitte dal Giudice di Pace Aggiudicato l’appalto dei lavori per l’ampliamento del ponte delle Filande lungo il torrente Fenestrelle ad Atripalda: progetto anti alluvioni Avellino: raggiunto l’accordo con il centrocampista Nicolas Izzillo Calcio, goleada con l’Intercampania Si completa il restyling di Parco delle Acacie ad Atripalda con un secondo lotto di lavori. Antonacci: «Tempi brevi in vista dell’accorpamento del mercato»

Sventato furto in appartamento: ladre sorprese dai proprietari, i Carabinieri le fermano

Pubblicato in data: 27/3/2013 alle ore:20:30 • Categoria: CronacaStampa Articolo

stazione-carabinieri-atripaldaGrazie alla collaborazione dei cittadini è stato sventato un furto in appartamento: nei guai sono finte due giovani di origine nomane, rispettivamente 19 e 17 anni. La più grande è stata arrestata: l’altra, invece, denunciata a piede libero. La chiamata al 112 è giunta nel pomeriggio di ieri dal proprietario di un appartamento che, a seguito della segnalazione della moglie che si trovava all’interno dell’abitazione, è riuscito ad assistere a tutta la scena e pertanto ha immediatamente dato l’allarme ai carabinieri. Nello specifico la donna dei rumori metallici provenire dall’esterno della porta di ingresso e capendo che stavano tentando di forzare la porta dell’abitazione, ha chiamato subito il marito che si trovava fuori di casa ma poco distante che è riuscito a vedere due nomadi che si allontanavano velocemente dalla propria abitazione. Immediatamente l’uomo allertava i militari dell’Arma che, in pochi minuti, arrivavano sul posto con una pattuglia della stazione di Atripalda riuscendo subito ad individuare e fermare le due donne. Sottoposte a perquisizione personale le stesse venivano trovate in possesso di numerosi arnesi atti allo scasso, poco prima utilizzati per tentare il furto. Il sopralluogo effettuato presso l’abitazione del richiedente permetteva di accertare che le due nomadi avevano già divelto la serratura della porta e se non fossero state messe in fuga dalla proprietaria di casa sarebbero riuscite ad entrare all’interno dell’abitazione. Le due ladre sono state accompagnate dai carabinieri in caserma dove si appuravano a loro carico precedenti penali per analoghi reati.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Sventato furto in appartamento: ladre sorprese dai proprietari, i Carabinieri le fermano”

  1. ,,,,,,,,, ha detto:

    basta! già è una guerra tutti i giorni per la sopravvivenza, poi anche questi,,,che ti entrano in casa! siamo all’esasperazioe,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,

  2. MARIO ha detto:

    SE CI FOSSE PIU’ PRESENZA DEI VIGILI FORSE SI POTREBBE EVITARE QUESTA INTRUSIONE DI NOMADI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *