alpadesa
  
Flash news:   Ordinanza per regolamentare l’accensione dei fuochi per smaltire i residui vegetali: ecco le prescrizioni da seguire. Multe in caso di inosservanza Lavori abusivi eseguiti in fondo archeologico di Atripalda, due persone denunciate dai Carabinieri Forestale Atripalda Volley, partenza lanciata: battuta 3 a 1 la Sacs a Napoli Giovedì 31 ottobre IX edizione del Premio giornalistico “Mimmo Castellano” Lesioni e cornicioni a rischio crollo, intervento dei Vigili del Fuoco con Utc e Polizia municipale a Palazzo Piarulli ad Atripalda.FOTO Inchiesta scuole, il sindaco relaziona per quasi un’ora dinanzi al Consiglio di Istituto della “De Amicis-Masi”. La ds Carbone: «Siamo fiduciosi del lavoro svolto dalla Procura e attendiamo gli esiti». FOTO Domani al Parco Avventura percorso di Neuroeducazione ed Educazione Emozionale Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto

Movimento franoso lungo la bretella di via Turci, strada parzialmente chiusa al traffico. Fotoservizio

Pubblicato in data: 28/3/2013 alle ore:23:00 • Categoria: CronacaStampa Articolo

frana-bretella-via-turci3E’ stata chiusa parzialmente al traffico veicolare la bretella di via Turci interessata da un movimento franoso allo stato iniziale che preoccupa non poco. La strada di collegamento tra via Tiratore e via Fiume con la provinciale per Serino resta offlimits da questo pomeriggio ai mezzi pesanti superiori a 35 quintali ed aperta con senso unico di marcia a salire verso via Serino. L’arteria è molto trafficata da pullman di linea per il collegamento con i paesi del serinese che da stasera sono stati dirottati per Cesinali.
L’episodio che nei giorni scorsi aveva già destato non poche preoccupazioni è stato sollevato con una lettera urgente il giorno 12 marzo dal consigliere comunale del Psi Ulderico Pacia che, temendo per la pubblica e privata incolumità, a seguito della comparsa di numerose fessurazioni lungo la strada, sul parapetto di protezione in cemento, fratture nel terreno e lo spostamento di una palificata costruita a valle, aveva allertato gli uffici competenti chiedendo un immediato sopralluogo ed un eventuale messa in sicurezza.
frana-bretella-via-turci5La chiusura parziale è stata disposta questo pomeriggio dopo un sopralluogo svoltosi nella mattina tra l’Utc, il Comando di Polizia municipale, Carabinieri e Genio Civile che hanno riscontrato il movimento franoso. La lunga ispezione è stata effettuata da parte dell’Ufficio tecnico comunale con i geometri De Cicco, Berardino e Nevola, la Polizia municipale con il comandante Sabino Parziale, il Genio Civile, i carabinieri della locale stazione e il delegato al Patrimonio, Domenico Landi.
frana-bretella-via-turci10Profonde le spaccature orizzontali e verticali sulla strada e sul parapetto della bretella. L’Assessorato ai Lavori Pubblici, guidato dall’ingegnere Geppino Spagnuolo, già da un paio di giorni ha avviato una procedura di sorveglianza tecnica dell’area per capire se il fenomeno è ancora in atto e quali interventi di consolidamento sono necessari. Un inizio di smottamento franoso legato a monte dalla realizzazione di una rotatoria su una strada provinciale che avrebbe alterato il deflusso dell’acqua piovana ed a valle per uno sbancamento con la realizzazione di una grossa palificata legata alla costruzione di garage interrati. Anche la palifica in cemento, realizzata un anno fa, ha subito la pressione del terreno sovrastante, riportando un evidente crepa. Gli operai dell’ufficio manutenzione hanno anche provveduto a sigillare in parte la frattura con catrame sciolto in modo da scongiurare ulteriori infiltrazioni di acqua piovana che potrebbero compromettere ancora di più la situazione.
frana-bretella-via-turci4Da domenica scorsa è chiusa al traffico anche un tratto della provinciale Cerzete che collega la città con i comuni di Sorbo e Salza, e che passa vicino al parco pubblico di San Gregorio. Lo smottamento franoso è avvenuto a seguito della abbondanti piogge di questi ultimi mesi, con il manto stradale che si è abbassato di diversi centimetri fino a spingere i tecnici della Provincia a disporne la chiusura al traffico per garantire l’incolumità dei cittadini, in attesa di un intervento di messa in sicurezza.
frana-bretella-via-turci9
frana-bretella-via-turci1
frana-bretella-via-turci6
frana-bretella-via-turci2

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Movimento franoso lungo la bretella di via Turci, strada parzialmente chiusa al traffico. Fotoservizio”

  1. antonello ha detto:

    Certo che col traffico dei pullman e i camion belli carichi carichi e che sfrecciano a tutta velocita’ nelle strade cittadine prima o poi questo si sarebbe verificato, quando si decide il comune a porre i riduttori di velovita’ in vari punti a tutti ben noti??????

  2. Vittorio ha detto:

    Anche chi non ne capisce direbbe che tanto era del tutto prevedibile dato il fatto che la rotatorio ha sicuramente indebolito una strada principale e che la costruzione dei garage sottostanti ha svuotato la base creando il rischio che frani parte della collina. Cosa che tra l’altro non si esclude….!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *