alpadesa
  
Flash news:   Avellino: raggiunto l’accordo con il centrocampista Nicolas Izzillo Calcio, goleada con l’Intercampania Si completa il restyling di Parco delle Acacie ad Atripalda con un secondo lotto di lavori. Antonacci: «Tempi brevi in vista dell’accorpamento del mercato» L’Avellino cade a Teramo al 90’: finisce 1-0 Escalation di furti, ladri messi in fuga ad Atripalda: i Carabinieri intercettano e sequestrano auto Sicurezza edifici ad Alvanite, restano le distanze tra Amministrazione e residenti mentre l’opposizione attacca sui ritardi nei progetti già finanziati. Fotoservizio I residenti di Alvanite si incontrano per discutere sullo stato di fatto delle abitazioni e sul degrado della contrada di Atripalda Non si potrà più sostare di giorno e di notte in piazza Tempio Maggiore  ad Atripalda: firmata l’ordinanza del Comando di Polizia municipale Bertolo è un nuovo giocatore dell’Us Avellino “Guardando dentro e fuori di noi” il calendario testamento di Peppino Pennella

Udc, l’onorevole Giuseppe De Mita su adesione del consigliere Musto: “così si recupera dimensione umana”

Pubblicato in data: 28/3/2013 alle ore:12:00 • Categoria: Politica, UdcStampa Articolo

giuseppe_demita1La scelta di Dimitri Musto, consigliere comunale di Atripalda, di aderire al gruppo consiliare dell’Unione di Centro, al di là delle ragioni di ordine politico già sottolineate dal nostro segretario provinciale Maurizio Petracca, ha un rilievo soprattutto sul fronte dei rapporti umani che rappresentano la cifra distintiva del nostro impegno in politica“. E’ quanto dichiara Giuseppe De Mita, deputato dell’Unione di Centro.
In una fase politica caratterizzata da confusione – continua l’onorevole De Mita – il recupero di questa dimensione umana si caratterizza quale dato di grande rilievo. La matrice politica di provenienza del consigliere Musto, distinta, ma non distante dalla nostra, può rappresentare, e sicuramente lo sarà, occasione di crescita comune. In un momento in cui la diversità di opinioni si configura come elemento di rottura di rapporti, questa scelta, al contrario, testimonia come la diversità di opinioni, se supportata da una solida radice culturale, possa rappresentare la ragione più forte dello stare insieme“.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Udc, l’onorevole Giuseppe De Mita su adesione del consigliere Musto: “così si recupera dimensione umana””

  1. Pirandello ha detto:

    wua state facendo solo comunicati, manco avesse aderito all’UDC Andreotti. Siete proprio alla frutta. Pensate ad amministrare. Aveva ragione Pacia.

  2. ragazzo di destra ha detto:

    Che amarezza leggere quello che ha dichiarato questo “Signore” Onorevole andato a scaldare i banchi di Montecitorio per merito dello Zio, di certo non personali…
    Come a palazzo Caracciolo e a Santa Lucia è stato tra le bracia di Morfeo anche a Roma farà lo stesso. Il guaio è di chi lo passa non di chi tremende e passa.
    Che Mestizia questa gente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *