alpadesa
  
Flash news:   Riapre al pubblico, dopo mesi di chiusura, il parco archeologico Abellinum ad Atripalda Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese: i residenti chiedono la videosorveglianza. Foto Irpiniambiente, riparato il guasto allo Stir: da stasera riprende la raccolta dell’indifferenziato Regionali Campania, presentati i candidati di Europa Verde: per l’Irpinia c’è l’ex vicesindaco Luigi Tuccia

Impresa della Sidigas Avellino che batte il Montepaschi Siena 75 a 70. Salvezza ad un passo

Pubblicato in data: 1/4/2013 alle ore:23:55 • Categoria: Avellino Basket

sidigas-sienaGrande prestazione della Sidigas Avellino che dopo un primo quarto tutto ad appannaggio della squadra toscana riesce pian piano a recuperare e portarsi in vantaggio e riuscendo a resiste re agli assalti senesi nel finale. La Sidigas scende in campo con la formazione tipo, a mancare è il solo Johnson fermo ancora ai box per infortunio. Nel primo quarto Siena parte forte e non sbaglia un colpo dalla lunga distanza, Avellino cerca di controbattere ma alla lunga gli ospiti fanno prevalere la loro precisione al tiro e grazie alla buona vena di Kangur riesco a chiudere in vantaggio la prima frazione per 26 a 20. Nel secondo quarto gli uomini di Pancotto riescono a migliorare le percentuali al tiro e a portarsi in vantaggio per la prima volta al 15′ minuto grazie a Lakovi in serata super. Siena non ci sta e tiene botta rispondendo colpo su colpo con un Brown capace di realizzare ben 11 punti in questo periodo. Il quarto si chiude con Avellino che mette la testa avanti di un punto: 42 a 41. Nel terzo quarto la Sidigas mette la freccia e prende subito il largo, Siena non ci sta e cerca di accorciare ma Hunter con una tripla porta Avellino al massimo vantaggio. I toscani cercano di correre ai ripari con il time out e complice anche gli errori dei biancoverdi riescono a farsi sotto, a chiudere il quarto sono i canestri di Bilinga e Hunter che fissano il punteggio sul 63 a 58 per i padroni di casa. Ultimo quarto al cardiopalma con Avellino che non riesce a gestire un discreto margine e i senesi riescono a portarsi a -1, siamo sul filo di lana. Ma nel finale Siena sbaglia la tripla del pareggio e i biancoverdi riescono a portare a casa la gara e la gioia del Pala Del Mauro puo’ esplodere.72

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Cavaliero regala alla Sidigas la vittoria all’ultimo secondo, Enel Brindisi battuta per 85-83. FOTO

Cavaliero con un canestro da due punti all'ultimo secondo, regala alla Sidigas Scandone Avellino la vittoria contro Enel Brindisi per Read more

Pallavolo, la Sidigas Hs liquida Ortona ed attende segnali

La Sidigas Hs Avellino Atripalda lascia le vicende societarie fuori dal campo e liquida in tre set l'Impavida Ortona. Una Read more

Cuore e grinta, la Sidigas Hs Atripalda trionfa in rimonta nel tie break

Batte forte il cuore dei (solo 700) tifosi della Sidigas Hs Atripalda. Sotto 2-0 Cazzaniga e compagni ribaltano il match Read more

Impresa della Sidigas Avellino, battuta la capolista Sassari che crolla sotto i colpi dei biancoverdi. 86 a 78 il risultato finale. Guarda le foto

Ancora una grande che cade al Pala Del Mauro sotto i colpi di Lakovic e compagni. Una Sidigas perfetta che Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *