alpadesa
  
domenica 20 ottobre 2019
Flash news:   Lesioni e cornicioni a rischio crollo, intervento dei Vigili del Fuoco con Utc e Polizia municipale a Palazzo Piarulli ad Atripalda.FOTO Inchiesta scuole, il sindaco relaziona per quasi un’ora dinanzi al Consiglio di Istituto della “De Amicis-Masi”. La ds Carbone: «Siamo fiduciosi del lavoro svolto dalla Procura e attendiamo gli esiti». FOTO Domani al Parco Avventura percorso di Neuroeducazione ed Educazione Emozionale Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto Pena ridotta in Appello per l’ex assessore comunale Scuole cittadine a rischio, dopo gli avvisi di garanzia non chiuderanno l’”Adamo” e la “Masi”. Il sindaco oggi relaziona al Consiglio d’Istituto straordinario: «Assolutamente nessun rischio chiusura, non c’è elemento nuovo che possa portare a qualcosa di diverso» Al via la stesura del libro sulla XI Edizione del “Torneo Calcistico Stracittadino” del 2011 Scandone sconfitta nel derby casalingo con la Virtus Salerno. Foto

Così non va – Villa comunale aperta di sera e lavori fermi della rotatoria di via Appia, la doppia segnalazione di un cittadino

Pubblicato in data: 5/4/2013 alle ore:18:30 • Categoria: Così non vaStampa Articolo

villa-comunale-ingresso-via-manfrediSalve sono un cittadino di Atripalda con famiglia,volevo segnalare che la villa comunaledi piazza Sparavigna  la sera non viene chiusa come si faceva prima, come mai? Non lasciamola nelle mani di chi vuole solo fare il vandalo o il drogato.
Vorrei sapere, attraverso il vostro sito, come mai i lavori della rotatoria di via Appia sono fermi. E’ una vergogna e uno scempio totale. Dove sono le istituzioni in merito al problema?

lettera firmata

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

9 risposte a “Così non va – Villa comunale aperta di sera e lavori fermi della rotatoria di via Appia, la doppia segnalazione di un cittadino”

  1. giovane atripaldese ha detto:

    a mio avviso, la villa dovrebbe rimanere aperta, in quanto è usata come luogo di ritrovo per noi giovani anche di sera. In quanto alle condizioni di degrado in cui si trova, vorrei aggiungere che chiaramente la colpa è dei ragazzi che rompono beni comuni o lasciano immondizia nella villa comunale ma non è pensabile di rimanere abbandonata una villa comunale per anni. Anche se sono i ragazzi che fanno i danni, il comune dovrebbe provvedere alla pulizia della villa. Chiaramente lo stato di degrado in cui si trova oggi è dovuto all’accumulo di sporcizia non rimossa per alcuni anni.
    Noi ragazzi preghiamo il comune di atripalda di curare maggiormente la villa, in modo da scongiurare situazioni come queste.
    Attendiamo notizie, i ragazzi della villa.

  2. Atripalda ha detto:

    La villa chiusa di notte ha senso solo per prevenire atti illegali al suo interno, ma nulla toglie che questi possano avvenire in qualunque luogo ed a qualunque ora. La villa ha un grave problema, è inaccessibile!!
    Com’è possibile che ci sia il piazzale in condizioni pietose con la pavimentazione dissestata, l’anfiteatro non curato, le stanze distrutte e soprattutto uno stanzone all’interno divenuto DEPOSITO DI RIFIUTI gestito sicuramente dl comune essendo CHIUSO A CHIAVE!! Al suo interno addirittura un motociclo in disuso, detriti e rifiuti speciali!!
    Pensare che molte associazioni la utilizzano ancora per cercare di risollevarne le sorti e che mai nessuno si è degnato di aiutare tali associazioni o le ha appoggiate nel loro intento. Si è arrivati al punto di pensare di portare tali manifestazioni al di fuori del nostro comune.

  3. giovane atripaldese ha detto:

    Atripalda, gli atti illegali di cui parli, si svolgono in villa anche di giorno … Chiudendo la villa non si farebbe altro che aumentare il vandalismo, dato che si può entrare facilmente anche di notte. Così facendo, come ho già detto, il vandalismo aumenterebbe, in quanto di notte in villa si è soli…

  4. Atripalda ha detto:

    Giovne Atripaldese, rileggi cosa ho scritto… forse eri poco attento…

  5. Bix ha detto:

    Bè, per prevenire il vandalismo non mi sembra che ci voglia molto, basta piazzare un vigile fisso che giri all’interno della villa tutto il giorno e a rotazione settimanale con i suoi colleghi! Basterà solo la presenza di un’autorità a scongiurare atti vandalici! Le cose basta volerle fare e non ci sarebbe neanche un aggravio di spesa per il contribuente.

  6. stoucco ha detto:

    Bix hai ragione è colpa dei vigili

  7. papa' con bimbi ha detto:

    villa aperta fino a mezzanotte.

  8. Nappo Carmela ha detto:

    La villa comunale deve essee chiusa di sera fino a mezzanotte e lo dopo devono chiudere i responsabili lo devono fare ciao

  9. Clara ha detto:

    Non riesco a capire perchè la villa debba rimanere aperta la notte, con tutti i vandali e cretini che lasciano di tutto ddi più a terra, oltre a distruggerla! Che ci vuole a chiudere i cancelli!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *