alpadesa
  
Flash news:   Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese: i residenti chiedono la videosorveglianza. Foto Irpiniambiente, riparato il guasto allo Stir: da stasera riprende la raccolta dell’indifferenziato Regionali Campania, presentati i candidati di Europa Verde: per l’Irpinia c’è l’ex vicesindaco Luigi Tuccia Cadono calcinacci ad Alvanite, i giovani del quartiere si recano in Comune dal sindaco: “giornata molto intensa e costruttiva ma siamo stanchi di 40 anni di chiacchiere” Forte pioggia e allagamenti in via Appia: città bloccata Sinistra Italiana Atripalda lancia l’allarme: «Chiudono le banche, altro che Città dei Mercanti» Buon compleanno al “vulcano” Antonio De Vinco Addio a Ciriaco Coscia, un pezzo della storia politica del Pci in Irpinia. Il ricordo dell’ex consigliere Andrea Montuori Al via il Bando di Gara per il servizio di scassettamento dei venti parcometri ad Atripalda Guasto allo Stir, stop alla raccolta dell’indifferenziato fino a sabato in tutti i comuni

Gestione parcheggio coperto della villa comunale e diurno affidato alla ditta «Cooperativa Punto Lavoro a.r.l.» con l’offerta di un solo euro. E’ polemica

Pubblicato in data: 6/4/2013 alle ore:12:30 • Categoria: Attualità, Comune

parcheggio-villa-comuneGestione parcheggio coperto della villa comunale e servizio di pulizia e custodia del bagno diurno, cambia la ditta affidataria ad Atripalda che vince il bando con l’offerta in busta di un solo euro non senza scatenare polemiche. Con gara espletata lo scorso 18 marzo, il Comune del Sabato ha affidato alla ditta «Cooperativa Punto Lavoro a.r.l.» di Atripalda, che già gestisce la sosta nelle strisce blu del centro, il servizio di gestione del parcheggio coperto della Villa Comunale di piazza Sparavigna, il servizio di pulizia e custodia della villa stessa ed infine il servizio di pulizia e custodia del bagno Diurno adiacente la Dogana dei Grani di piazza Umberto. Un affidamento provvisorio di soli mesi sei, senza proroga.
villa-comunale-ingresso-via-manfredi1A destare stupore però è l’aggiudicazione della gara, avvenuta con l’importo mensile di euro 1 oltre Iva al 21% e per complessivi Euro 7,26 compreso Iva al 21%, importo che il Comune ritiene coerente con le finalità senza scopo di lucro della cooperativa sociale di tipo B di cui trattasi. Un’offerta al ribasso che ha spiazzato l’altro concorrente in gara, la ditta individuale di Roberto Cappiello, già gestore del parcheggio, che invece aveva offerto lo tesso lavoro per un costo di 700 euro. E proprio il signor Roberto Cappiello non ci sta ed è pronto a presentare denuncia ai carabinieri: «L’Utc non poteva assegnare la gestione del parcheggio con una gara per un solo euro – spiega Cappiello – perché così non ci rientrano con le spese. Mi domando sei sia regolare e se sono state avvisate le autorità competenti che dovrebbero vigilare sull’operato degli uffici comunali dove per una gara d’appalto che dovrebbe prevedere 1500 euro mensili al mese di introiti, si è arrivato ad un ribasso di un solo euro».
diurno-piazza-umbertoDal Comune e dall’Ufficio tecnico tengono a precisare la regolarità della procedura e di aver richiesto, visto che le offerte formulate erano risultate essere anormalmente basse, prima dell’assegnazione definitiva, alla ditta vincitrice integrazione alla documentazione, come si legge nelle determina n.32 del 2/04/2013: «dall’offerta prodotta dalla Cooperativa Punto Lavoro e relative integrazioni risulta preventivata una spesa mensile pari ad euro 2.873,94 ed un presuntivo ricavo mensile per la gestione dei servizi di che trattasi pari ad euro 3.004,00 e quindi con un avanzo attivo par ad euro 130,06 mensili, che valutata positivamente la documentazione integrativa prodotta, è stato redatto il verbale definitivo relativo al risultato della procedura negoziata in questione, aggiudicando in via provvisoria l’espletamento dei servizi sopra citati alla Cooperativa Punto Lavoro s.r.l. con sede in Atripalda alla Via Tiratore n. 21 per l’importo mensile di euro 1,00».
parcheggio-villa-comunale1

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Frana ancora la strada provinciale Cerzete, al via lavori di somma urgenza. Fotoservizio

Via provinciale Cerzete sprofonda per il maltempo, intervento di somma urgenza al via questa mattina da parte del Comune di Read more

Movimento franoso lungo la bretella di via Turci, strada parzialmente chiusa al traffico. Fotoservizio

E' stata chiusa parzialmente al traffico veicolare la bretella di via Turci interessata da un movimento franoso allo stato iniziale Read more

Crolla tetto edificio abbandonato in via Caprari, sette famiglie restano isolate. Foto

I Vigili del Fuoco di Avellino, nella mattinata sono intevenuti al vicolo Caprari (traversa di via Aversa), per il crollo Read more

Emergenza neve, ecco il calendario della riapertura delle scuole cittadine

A seguito dei sopralluoghi effettuati dall'Ufficio Tecnico comunale, a parziale rettifica del comunicato precedente, l'Amministrazione di Atripalda comunica che le Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

4 risposte a “Gestione parcheggio coperto della villa comunale e diurno affidato alla ditta «Cooperativa Punto Lavoro a.r.l.» con l’offerta di un solo euro. E’ polemica”

  1. Atripaldese ha detto:

    Sese….l’unico paese in Italia ad avere ancora i parcheggiatori. Ma dove ci vogliamo avviare. Atripalda da che era paese cardine dell’Irpinia e’ diventato l’ultimo…

  2. dynamo ha detto:

    La Cooperativa Punto Lavoro è ben articolata sul territorio…non bastavano gli ausiliari alla sosta e non al “TRAFFICO” come riportato sui loro giacconi insieme alla pubblicità della profumeria lucia e il servizio di affisione, ora gli è stato concesso anche la villa comunale e il diurno di p.zza sparavigna!

  3. ragazzo di destra ha detto:

    E’ con questa politica che si risanano le casse del comune 7,26 euro che cifra enorme.
    Siamo passati dalla padella alla brace.
    Che Mestizia,che amarezza.

  4. nati' ha detto:

    assurdo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *