alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, si avvicina il contagio zero in Campania: uno solo il positivo oggi. In irpinia nessun contagio Coronavirus, oggi finisce il lockdown in Italia: 71 le vittime registrate nelle ultime 24 ore Parte lo screening epidemiologico per titolari e dipendenti delle attività commerciali di Atripalda, il sindaco: “il costo del primo test per ogni negozio è a carico del Comune, per gli altri prezzi agevolati” Coronavirus, su 198 tamponi nessun caso positivo in Irpinia oggi Coronavirus, 399 i guariti in Irpinia e 49 i comuni Covid Free Coronavirus, raddoppiano i casi di contagio (+318) ma scendono i decessi a 55 Festa della Repubblica, lettera di Idea Atripalda al Presidente Mattarella Il Comune di Atripalda torna a soccombere dinanzi al Giudice di Pace di Avellino, l’avvocato Aquino: «L’autovelox va posto in lockdown» Coronavirus, un nuovo caso in Irpinia: è di Casalbore Coronavirus, meno di 200 nuovi contagi e altre 60 vittime in un giorno

Colpito da una fucilata, salvato e curato un airone

Pubblicato in data: 7/4/2013 alle ore:14:08 • Categoria: Cronaca

airone-feritoE’ stata recuperata lungo il fiume Sabato, tra Monocalzati e Atripalda (AV), una Nitticora gravemente ferita da un colpo di arma da fuoco. L’animale, consegnato a Giuseppe Fanelli, collaboratore di GeaPress e con una lunga esperienza nel recupero di animali selvatici, presentava l’ala menomata dalla rosa di pallini. Un’abitudine deleteria, quella della caccia di frodo nell’avellinese, più volte denunciata e che non risparmia neanche specie protette. E’ il caso della stessa Nitticora, un Airone che, come tutti i componenti della famiglia degli Ardeidi, è protetto dalla legge. Un fatto ancora più grave se si pensa che in questo periodo l’attività venatoria è chiusa.

Il povero animale è stato così accudito ed alimentato fino alla consegna al Corpo Forestale dello Stato per il trasferimento in un Centro di Recupero. Nel corso della prima pulizia dell’ala, sono caduti alcuni pallini di piombo. Bisognerà comunque attendere le radiografie per potere determinare la gravità della ferita. Da un primo esame, però, parrebbe che i piccoli proiettili che hanno crivellato l’ala, hanno comportato la rottura dell’osso. In questo caso bisognerà intervenire chirurgicamente, nella speranza che non si debba ricorrere all’amputazione dell’arto.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
“A scuola di rifiuti”, incontro con la Forestale sulle tematiche ambientali per gli alunni delle elementari

Nell'ambito del progetto Scuola - Sport - Istituzione curato dalla Uisp di Avellino in collaborazione con il corpo docente, a Read more

Dissequestrata la discarica comunale di via Tufarole, soddisfazione per sindaco e assessore all’Ambiente

Arriva dopo anni il dissequestro della discarica comunale di via Tufarole (foto). Ad inviare una notifica al Comune è stato Read more

Festa degli Alberi, lezioni ambientali all’aperto per gli alunni delle elementari con Uisp e Corpo Forestale

Si è tenuto il 21 marzo presso la Direzione didattica di Atripalda, l'incontro con il Corpo Forestale dello Stato per discutere con Read more

Festa degli Alberi, a scuola di tutela ambientale con il Corpo Forestale dello Stato e la Uisp per gli alunni delle elementari

E' previsto per il giorno 21 marzo 2012 a partire dalle ore 09.30 presso la Direzione didattica di Atripalda, l'incontro Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *