alpadesa
  
domenica 20 ottobre 2019
Flash news:   Lesioni e cornicioni a rischio crollo, intervento dei Vigili del Fuoco con Utc e Polizia municipale a Palazzo Piarulli ad Atripalda.FOTO Inchiesta scuole, il sindaco relaziona per quasi un’ora dinanzi al Consiglio di Istituto della “De Amicis-Masi”. La ds Carbone: «Siamo fiduciosi del lavoro svolto dalla Procura e attendiamo gli esiti». FOTO Domani al Parco Avventura percorso di Neuroeducazione ed Educazione Emozionale Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto Pena ridotta in Appello per l’ex assessore comunale Scuole cittadine a rischio, dopo gli avvisi di garanzia non chiuderanno l’”Adamo” e la “Masi”. Il sindaco oggi relaziona al Consiglio d’Istituto straordinario: «Assolutamente nessun rischio chiusura, non c’è elemento nuovo che possa portare a qualcosa di diverso» Al via la stesura del libro sulla XI Edizione del “Torneo Calcistico Stracittadino” del 2011 Scandone sconfitta nel derby casalingo con la Virtus Salerno. Foto

Pallavolo, le ragazze della Green Volley Atripalda campionesse Provinciali Under 16

Pubblicato in data: 11/4/2013 alle ore:10:30 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

pallavoloLe ragazze della Green Volley di Atripalda campionesse Provinciali Under 16. Mercoledì sera la squadra atripaldese al termine di un match senza storia contro la squadra di Avella si è aggiudicata l’ambito titolo. Le atlete atripaldesi dominano il campo sin dal primo set facendo mostra di quanto appreso in questi mesi di duro lavoro sotto la guida paziente ma incisiva di Mister Lombardi, e chiudono l’incontro con un eloquente 3-0. Ed ora finalmente dopo anni di digiuno, la pallavolo femminile ad Atripalda può tornare a vantarsi di un titolo di tutto rispetto e accedere alle successive fasi regionali, dove sicuramente le ragazze sapranno farsi valere. Un grazie di cuore a tutte per aver saputo lavorare duramente, per aver saputo rinunciare allo svago d ai divertimenti quando la priorità erano gli allenamenti e le partite, un grazie per essere cresciute in maniera esponenziale proprio quando nessuno avrebbe mai scommesso sulla squadra, sulle leve giovanili e sui progetti a lungo termine nella città del Sabato. E invece qualcuno, che in questo sogno ci crede, ha permesso tutto ciò e ha profuso impegno e dedizione ottenendo il risultato più bello che ci si potesse attendere, per cui un grazie anche e soprattutto al Presidente Alberto Matarazzo ed al Mister Peppe Lombardi, senza i quali ora non ci sarebbe nulla di cui gioire. Ha bruciato le tappe la Green Volley nella sua prima stagione di vita, con un dignitoso piazzamento in I Divisione e la vittoria del campionato Under 16; ma la corsa non è ancora giunta al traguardo, dal momento che le ragazze sono impegnate anche nelle fasi finali del torneo Under 18 con buone probabilità di vittoria.

E’ stata posta la prima pietra di una costruzione che, con l’appoggio ed il contributo anche delle istituzioni locali e degli imprenditori privati, porterà alla ribalta anche la pallavolo femminile ad Atripalda, attirando consensi ed appassionati spettatori. Adesso però non è ancora il tempo di bilanci e appelli, ma quello di gare accese e determinate per la conquista di un altro obiettivo: l’Under 18. E allora, forza ragazze, avanti tutta, file serrate e buchi tappati!!!

Ecco le neocampionesse della Green Volley:
Capozzi Fiorita
Corcione Giada
Cucciniello Roberta
Gaeta Licia
Giannattasio Carlotta
Giannattasio Nicole
Losco Alessia
Piccirillo Ilaria
Polcaro Chiara
Romito Ilaria
Ruta Federica
Spiga Bice
Zaolino Alessia

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *