alpadesa
  
domenica 26 gennaio 2020
Flash news:   Tributi, il Comune di Atripalda “citofona” agli evasori e morosi: approvati i ruoli per il recupero di Imu, Tasi e Tari Alvanite, lite tra vicini: assolti dall’accusa di lesioni aggravate alla testa con fornetto a microonde e percosse Alberto Alvino dona alla chiesa di Santa Lucia di Serino il quadro nel ricordo di don Antonio Pelosi Comprensivo di Atripalda, oggi e domani si vota per eleggere la componente genitori e il nuovo presidente del Consiglio d’Istituto Il Comune di Atripalda incassa tre finanziamenti per lavori di sistemazione idrogeologica del territorio Avellino, arriva il portiere Andrea Dini I volontari dell’Associazione Alvanite al fianco dei pazienti dell’Hospice di Solofra Arrestato Vincenzo Schiavone proprietario della Clinica Santa Rita Nuovo main sponsor per la squadra di ciclismo A.S. Civitas di Atripalda Lo chef Alfredo Iannaccone alla ricerca di nuovi sapori

Pallavolo Atripalda, il cda respinge le dimissioni e invita Guerrera ad avviare la programmazione della nuova stagione

Pubblicato in data: 16/4/2013 alle ore:11:00 • Categoria: Sport, Pallavolo Atripalda, PallavoloStampa Articolo

guerreraConvocato con all’ordine del giorno le dimissioni rassegnate lo scorso 11 marzo, il Consiglio di Amministrazione della Ssd Pallavolo Atripalda Srl ha unanimemente respinto la volontà manifestata da Antonio Guerrera. Dal cdA l’invito al Presidente a riassumere pienezza di carica e funzioni per avviare la programmazione della stagione agonistica 2013/2014.
Dal canto suo, nel ringraziare i membri del consiglio per le attestazioni di stima, Antonio Guerrera pur garantendo la propria disponibilità di collaborazione al cdA, ha invocato una pausa di riflessione subordinando la decisione definitiva alla presa d’atto delle garanzie, economiche ed organizzative, necessarie ad un sereno e proficuo svolgimento del prossimo campionato di serie A2.
Nella direzione del consolidamento societario, il Consiglio ha conferito mandato al vicepresidente Antonio Rapolla di verificare la sussistenza dei requisiti: spetterà a lui ricercare e confermare la massima disponibilità palesata da sponsor e istituzioni della regione Campania interpellati per il sostegno al progetto pallavolo.
Un mandato esplorativo, dunque, teso a dare un solido futuro al volley biancoverde e pre-condizione necessaria a qualsiasi scelta di carattere tecnico; un mandato dei cui esiti l’avvocato Rapolla informerà tempestivamente il Consiglio – a sua volta mobilitato in maniera permanente per individuare alternative – e la stampa, per alimentare il filo diretto con quanti hanno a cuore le sorti del club.
Dall’assemblea è infine emersa la volontà di percorrere tutte le strade possibili al raggiungimento del risultato auspicato dopo una stagione trionfale: la conferma entro il 14 giugno dell’iscrizione della Pallavolo Atripalda ancora nel novero delle protagoniste del volley italiano.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *