alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, si avvicina il contagio zero in Campania: uno solo il positivo oggi. In irpinia nessun contagio Coronavirus, oggi finisce il lockdown in Italia: 71 le vittime registrate nelle ultime 24 ore Parte lo screening epidemiologico per titolari e dipendenti delle attività commerciali di Atripalda, il sindaco: “il costo del primo test per ogni negozio è a carico del Comune, per gli altri prezzi agevolati” Coronavirus, su 198 tamponi nessun caso positivo in Irpinia oggi Coronavirus, 399 i guariti in Irpinia e 49 i comuni Covid Free Coronavirus, raddoppiano i casi di contagio (+318) ma scendono i decessi a 55 Festa della Repubblica, lettera di Idea Atripalda al Presidente Mattarella Il Comune di Atripalda torna a soccombere dinanzi al Giudice di Pace di Avellino, l’avvocato Aquino: «L’autovelox va posto in lockdown» Coronavirus, un nuovo caso in Irpinia: è di Casalbore Coronavirus, meno di 200 nuovi contagi e altre 60 vittime in un giorno

«PARK-IN-GOAL, La partita del Cuore», venerdì mattina allo stadio Partenio conferenza stampa dell’evento

Pubblicato in data: 24/4/2013 alle ore:22:20 • Categoria: Sociale

«Scendi in campo con noi per dare un calcio al Parkinson». E’ questo lo slogan scelto per sabato 4 maggio 2013, quando a partire dalle ore 17.30, presso lo stadio Partenio-Lombardi di Avellino, è prevista una serata di sport e spettacolo all’insegna della solidarietà presentata da Enzo Costanza.«PARK-IN-GOAL, La partita del Cuore» vedrà la Nazionale Italiana Attori sfidare la squadra«A.C.Ciacco Moscati Team». Una spettacolare partita contro l’indifferenza, tra la Nazionale Italiana Attori e una rappresentativa di dipendenti tra medici, infermieri e Ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino. L’intero incasso della giornata sarà utilizzato per finanziare le attività della «Fondazione Antonietta Cirino – onlus – Progetto Parkinson Avellino». Obiettivo della partita del cuore è quello infatti di raccogliere fondi per cercare spazi più confortevoli da destinare alla realizzazione di una palestra adeguatamente attrezzata per lo svolgimento delle attività previste in favore dei pazienti parkinsoniani. «La partita del cuore – spiega la dottoressa Rosmaria Iannaccone della Fondazione «Antonietta Cirino Onlus» – è anche l’occasione per promuovere la conoscenza della Fondazione. Un grazie và al Comune di Avellino, alla Provincia di Avellino, al Miur, all’As Avellino 1912, all’azienda Ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino e alla Nazionale Italiana Attori. Ringrazio inoltre la Casa di Cura Privata Montevergine Spa, l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Avellino, l’Alto Calore Spa, la MetaEdil.com e tutti gli sponsor a sostegno dell’iniziativa». Nei giorni scorsi ha preso il via la vendita dei biglietti anche online nel circuito Go2 (il costo è di 5 euro, ridotto a 3 euro per le scuole). La Fondazione è stata fortemente voluta dalla dottoressa Iannaccone, medico anestesista presso l’Unità Operativa di Cardioanestesia del Moscati di Avellino, presidente regionale pro-tempore A.M.C.I. (Associazione Medici Cattolici Italiani per la Campania) e dal suo papà, per onorare e perpetuare la memoria della mamma e moglie di cui la Fondazione porta il nome. Si propone di arrecare sollievo assistenziale ai portatori di malattia di Parkinson e ai loro familiari, con particolare riguardo al sostegno umano e psicologico dei soggetti colpiti da malattia di Parkinson. Presidente Onorario è il Vescovo della Diocesi di Avellino. Le attività si svolgono presso una sala della Casa di Spiritualità Francescana Roseto in Avellino. Domani, alle ore 11.30, presso la sala stampa dello stadio Partenio-Lombardi di Avellino, la conferenza di presentazione dell’evento con gli interventi di S.E. Francesco Marino, vescovo di Avellino, la dirigenza A.O.R.N. del Moscati di Avellino, il prof Walter Taccone, presidente dell’As Avellino 1912, la dottoressa Rosmaria Iannaccone, Fondazione «Antonietta Cirino, Onlus», una rappresentanza dell’ A.C.CIACCO Moscati Team, il gruppo musicale «Effetti Collaterali» ed il Gruppo folk e majorette dell’Istituto comprensivo Forino. Probabile la partecipazione di un rappresentante della Nazionale Attori.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Un calcio al Parkinson, presentata ieri la “Partita del Cuore” fra Nazionale Attori e Ac Ciacco Moscati Team

«Sono onorato di mettere a disposizione l'As Avellino e lo stadio Partenio Lombardi per questa lodevole iniziativa che vuole fare Read more

L’Avellino batte il Bari con D’Angelo e vola in classifica, fotoservizio

L'Avellino batte il Bari al Partenio per uno a zero con un gol di D'Angelo e vola in classifica al Read more

Luci al Partenio stasera, l’Avellino punta a battere la corazzata Empoli. Controlli allo stadio contro i “portoghesi”

Luci allo stadio "Partenio Lombardi" stasera, l'Avellino punta a battere la corazzata Empoli (foto di Antonio Mastromarino). I lupi sono Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *