alpadesa
  
Flash news:   Lesioni e cornicioni a rischio crollo, intervento dei Vigili del Fuoco con Utc e Polizia municipale a Palazzo Piarulli ad Atripalda.FOTO Inchiesta scuole, il sindaco relaziona per quasi un’ora dinanzi al Consiglio di Istituto della “De Amicis-Masi”. La ds Carbone: «Siamo fiduciosi del lavoro svolto dalla Procura e attendiamo gli esiti». FOTO Domani al Parco Avventura percorso di Neuroeducazione ed Educazione Emozionale Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto Pena ridotta in Appello per l’ex assessore comunale Scuole cittadine a rischio, dopo gli avvisi di garanzia non chiuderanno l’”Adamo” e la “Masi”. Il sindaco oggi relaziona al Consiglio d’Istituto straordinario: «Assolutamente nessun rischio chiusura, non c’è elemento nuovo che possa portare a qualcosa di diverso» Al via la stesura del libro sulla XI Edizione del “Torneo Calcistico Stracittadino” del 2011 Scandone sconfitta nel derby casalingo con la Virtus Salerno. Foto

Pallavolo femminile, la Green Volley Club di Atripalda concede il bis e dopo l’Under 16 conquista anche il titolo provinciale Under 18

Pubblicato in data: 24/4/2013 alle ore:09:04 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

green volleyLa Green Volley Club di Atripalda concede il bis e dopo l’Under 16 conquista anche il titolo provinciale della categoria Under 18 di pallavolo femminile. Un dominio incontrastato quello delle ragazze di Peppe Lombardi che chiudono i due campionati a punteggio pieno lasciando per strada poco o niente alle avversarie. Ha vinto quel team che da mesi rincorreva un successo così e che ci ha creduto più di tutti, portando a casa la vittoria di ben 21 incontri su 22 disputati nei due campionati provinciali. E’ stato il palazzetto di Cassano Irpino a far da splendida cornice ad un convincente 3-1 spuntato sulla squadra del Cesinali in una finale sentita e temuta da entrambe le squadre, ma anche dalle due società. C’era il pubblico delle grandi occasioni, tifo sulle tribune, con un frastuono incredibile di trombette, bandiere, incitamenti e con sei atlete giovanissime ma determinate sul parquet. Grandissima prestazione del sestetto “rossoblu” che ha gettato via la maschera e la paura e si è fronteggiato a viso aperto con giocate che mandavano in visibilio tutti i tifosi, ed alla fine grandi abbracci e lacrime in tribuna, ragazze festanti con tutto lo staff. Una grande serata di pallavolo era finita e con essa un campionato. Una di quelle partite che speri sempre di poter vivere da protagonista un avversario temuto, un pubblico rumoroso al punto giusto capace di creare un clima da eventi importanti, e perché no…. la vittoria che rende tutto ancora più bello ed emozionante. E’ la vittoria del cuore, quello delle nostre ragazze che, del loro adorato mister hanno messo a frutto le indicazioni tecniche e fatto tesoro degli insegnamenti umani. Un successo quello della Green Volley che nasce lo scorso ottobre quando tutti insieme, atlete, allenatore, presidente, dirigenti, genitori e sostenitori iniziano a lavorare ad un sogno. Nessun proclama, solo lavoro e sudore in palestra, sacrifici e rinunce tra tante difficoltà, non ultime quelle economiche per la neonata società. Ma per tutti la Green Volley diventa pian piano un progetto, una squadra, una piccola/grande famiglia, unita nella convinzione che la palestra sia il luogo in cui poter coltivare i valori umani di una crescita sana e rispettosa degli altri, e in cui insegnare le regole della lealtà. Ed ora è giunto il tempo di raccogliere i risultati di questo proficuo lavoro e, siccome le belle pagine vengono scritte a più mani, è anche il tempo dei ringraziamenti. Innanzitutto un grazie alle ragazze che si sono allenate con entusiasmo e spirito di sacrificio, hanno giocato, lottato, sofferto e gioito come sa fare una squadra vera, dimostrando di parlare un linguaggio comune, quel linguaggio che non accomuna più il mondo degli adulti. Un grazie di cuore al mister Peppe Lombardi che con passione e grande spirito di abnegazione ha saputo plasmare un materiale informe e creare una squadra capace di fare buon gioco ed entusiasmare le folle, facendo prevalere la volontà di unire a quella di dividere, quella di costruire a quella di distruggere gli altri. Grazie ancora ad Alberto Matarazzo, il nostro Presidente, ed alla sua famiglia, promotore di questo sogno in cui ha investito il proprio nome, la propria esperienza, la propria convinzione che ad Atripalda si potesse scrivere una nuova gloriosa pagina della storia della Green Volley. Un sentito ringraziamento va al nostro sponsor ACCA Software, nella persona della cordialissima e frizzante Presidente Alba Buccella che, con il suo contributo, ha sostenuto la società rendendo possibile lo svolgimento della nostra attività sportiva e ha confermato l’impegno che da anni profonde nella “pallavolo come luogo del crescere”. Infine, ma non per questo meno importante, un particolare saluto anche alle famiglie delle ragazze che si sono adoperate in maniera costante, soprattutto logisticamente, in aiuto della causa comune e sicuramente avranno gioito, come le loro figlie, al raggiungimento della stessa ed al conseguente accesso alla fase regionale. E adesso si guarda al futuro, lanciando un appello alle istituzioni pubbliche (al Sindaco ed alla amministrazione comunale di Atripalda in particolare), a quelle sportive, ai gestori delle strutture ed gli imprenditori privati, affinchè tutti contribuiscano a sostenere la nostra squadra, il nostro sogno, ma soprattutto il progetto di dare alla gioventù atripaldese, con la pallavolo, un momento e un luogo di sana crescita morale. Ecco il gruppo che venerdì ha messo il punto esclamativo a una stagione di duro lavoro e ottime prestazioni in campo: Capozzi Fiorita, Corcione Giada, Cucciniello Roberta, Gaeta Licia, Gia nnattasio Carlotta, Giannattasio Nicole, Losco Alessia, Piccirillo Ilaria, Polcaro Chiara, Ruta Federica, Spiga Bice, Romito Ilaria, Zaolino Alessia. Complimenti a tutti!

La Società Green Volley

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *