sabato 13 luglio 2024
Flash news:   Dolore ad Atripalda per la scomparsa dell’ex consigliere Emilio Moschella: lunedì i funerali Due 30enni atripaldesi accusati di resistenza a pubblico ufficiale in concorso: uno evita il processo  e l’altro viene condannato a 9 mesi di reclusione Maratona dles Dolomite, la prima volta del team Eco Evolution Bike Dal 12 luglio scatta il ritiro nel comune di San Gregorio Magno Comune di Avellino, il discorso d’insediamento del sindaco Laura Nargi: “Sarò al fianco di tutti” 49enne residente ad Atripalda rinviato a giudizio per maltrattamenti nei confronti della moglie e della figlia minore Nuovi rinforzi per la sicurezza dell’Irpinia: 13 Carabinieri assegnati al Comando Provinciale di Avellino L’Us Avellino ingaggia il portiere Antony Iannarilli 45enne di Atripalda acquista un motocoltivatore su internet ma è una truffa  A Mongève Giuseppe Calabrese primo italiano a tagliare il traguardo

Avellino in serie B, Saviano: “Nuovo grande orgoglio per lo sport irpino”

Pubblicato in data: 6/5/2013 alle ore:07:00 • Categoria: Avellino Calcio

avellino-serie-bIn ordine di tempo, sono quattro! La Coppa Italia conquistata dalla Pallavolo Sidigas Atripalda, la finale Playoff per l’accesso in A1 mancata per un soffio dal basket femminile Lpa Ariano Irpino, l’esaltante girone di ritorno della Sidigas Scandone Avellino e la conquista della Serie B dell’ A.S. Avellino, senza sottolineare i grandi risultati nazionali ed internazionali di tante discipline sportive che fanno, di quest’anno, un anno speciale per lo sport irpino.
L’importanza di questi successi viene maggiormente sottolineata ove si pensi al grande momento di crisi economica che incide anche e soprattutto sullo sport, considerato ancora attività umana marginale. Non vanno sottaciute, peraltro, le grandi difficoltà ambientali che , alla lunga, impreziosiscono ulteriormente i risultati conseguiti. Viene fuori, in questi particolari e difficili momenti, la tenacia e l’orgoglio irpino che, già in molteplici settori, si è distinto a grandissimi livelli.
Non ci resta che fare il nostro plauso a quanti, anche con il sostegno di un pubblico numeroso e competente, hanno conseguito questi esaltanti risultati, inimmaginabili fino ad ora, nelle varie e complesse discipline sportive. Ci riferiamo, naturalmente, agli atleti, tecnici, staff e dirigenti, a cui va la riconoscenza dell’irpinia sportiva e non, per averci dato la possibilità, con loro ed attraverso loro, di essere stati protagonisti e di averci regalato delle gioie immense.

Il delegato Coni Avellino
Giuseppe Saviano

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Avellino in serie B, Saviano: “Nuovo grande orgoglio per lo sport irpino””

  1. uno ha detto:

    Mah….

  2. Bix ha detto:

    Beh, se davvero il Coni è così fiero di questi giovani, pensi a dotarli di strutture adeguate in cui crescere sportivamente e professionalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *