alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, la regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Flash mob dei piccoli imprenditori e Amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il commercio ad Atripalda. Il sindaco: “attività di promozione del nostro territorio”. Foto Riparte il “Farmer Market” ad Atripalda: ieri mattina primo appuntamento dopo mesi di stop. L’assessore Musto: “mercatino in sicurezza”. Foto Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima” Stamattina torna il “Farmer Market” e nel pomeriggio flash mob di commercianti e amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il settore ad Atripalda Coronavirus, scende il numero di positivi in Campania: solo 5 oggi. Nessun contagio in Irpinia Coronavirus, incremento dei contagi a +669 casi e 119 morti in un giorno

Ciclismo, conclusa con succecco l’ottava Novecolli del Circolo Amatori della Bici di Atripalda

Pubblicato in data: 22/5/2013 alle ore:08:15 • Categoria: Ciclismo, Sport

circolo amatori bici atripalda

Dal mare all’appennino, 130 chilometri, 2000 metri di dislivello, 24000 pedali e altrettante gambe a spingerli … questi i numeri della 43ª Novecolli di Cesenatico.
Anche quest’anno la terra di Romagna ha visto il meglio del ciclismo amatoriale europeo esibirsi sulle proprie strade. Nonostante l’inclemenza del tempo, la riviera romagnola è stata pacificamente invasa da migliaia di ciclisti o semplici appassionati del pedale, pronti a partecipare alla più prestigiosa tra le Granfondo internazionali o anche solo per supportare gli atleti e spingerli sul traguardo di Cesenatico. Tale traguardo è stato tagliato con grande merito dall’ex professionista Roberto Cunico.
A rappresentare la cittadina del Sabato e l’Irpinia tutta, ben 12 i ciclisti del Circolo Amatori della Bici di Atripalda. Da elogiare, in ordine, le prove di De Pascale, De Vito, Cavuoto, Frongillo, Spagnuolo, Visconti, Basile, De Gisi, Pasqua, Guerriero, Maio e De Cicco. In particolare quest’ultimo, da vero eroe, ha voluto ed è riuscito a terminare testardamente la gara nonostante le due forature causate da altrettante brutte cadute. Per fortuna il coriaceo segretario del Circolo atripaldese Antonio De Cicco non ha riportato grosse conseguenze per la salute e si dice pronto ad affrontare le prossime gare con la livrea giallo-blu.
Prossimamente gli atleti del sodalizio atripaldese torneranno a cimentarsi nei circuiti campani, in particolare in quel di Castel S. Giorgio e di Polla.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Circolo Amatori della Bici, successo sfiorato di un soffio

Tra la fine del mese estivo per eccellenza e l’inizio di settembre scintille si prevedevano e scintille sono state… Il Read more

IX trofeo “La Maddalena”, a vincere è Antonio Minichino. Grande prova dell’atripaldese De Pascale. Foto

Grande entusiasmo questa mattina ad Atripalda per la IX edizione della gara ciclistica de "La Maddalena". A vincere è stato Read more

Circolo Amatori della Bici, si scaldano i motori per la nuova stagione

Il Circolo Amatori della Bici di Atripalda si avvia a pedalare per la 13sima stagione consecutiva, confermando anche per quest’anno Read more

Ciclismo, Amatori della Bici di corsa al ritorno dalle vacanze

Le vacanze estive oramai volgono alla fine e così come, climaticamente, quest’estate sembra terminare com’era iniziata (con pioggia e maltempo), Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *