alpadesa
  
Flash news:   Idea Atripalda raccoglie proposte e segnalazioni per migliorare la Città Gestione del personale a Palazzo di città, il gruppo consiliare d’opposizione Noi Atripalda all’attacco. Fabiola Scioscia: “incompetenza e superficialità” Domenico Airoma a capo della procura della Repubblica di Avellino Riapertura scuole in Campania, il Tar ordina: Primaria in classe da domani Stufa a Gpl prende fuoco ad Atripalda, i Vigili del fuoco evitano il peggio Vallone Testa e Fosso Orto di Preti, la Giunta Spagnuolo fissa gli impegni di spesa per i due progetti di riqualificazione e risanamento idrogeologico ad Atripalda Coronavirus, un nuovo contagiato ad Atripalda Il derby campano con la Cavese è dei lupi Biblioteca comunale ancora chiusa, “Idea Atripalda” incalza l’Amministrazione Spagnuolo Caccia ai contribuenti morosi di Imu, Tari e altre tasse comunali ad Atripalda

Festeggiamenti Sant’Antonio di Padova, ecco il programma religioso e civile

Pubblicato in data: 13/6/2013 alle ore:09:40 • Categoria: Cultura

festa-di-santantonio-2013Tornano in città, come ogni anno, oggi e domani i festeggiamenti per Sant’Antonio di Padova.
L’appuntamento con la tradizione promosso dal Comitato festa e dal parroco Don Enzo De Stefano è, come sempre, per questo pomeriggio, giovedì 13 giugno, giorno in cui si celebra la festa di Sant’Antonio, che vedrà la solenne concelebrazione eucaristica, alle ore 18, seguita dalla processione con la statua del santo per le strade cittadine, alle ore 19.15, illuminate a festa.
A seguire concerto bandistico in piazza Umberto, alle ore 21.30, di
“Apulia’s Città di Ruvo di Puglia”.
Venerdì 14 giugno invece, sempre in piazza alle ore 21, “Pariarè Band” concerto alle ore 21 in piazza Umberto I, un live tribute a Renzo Arbore. Parteciperà anche il comico Nello Iorio direttamente da “Made in Sud”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *